su protezione interesse mari" /> agiChina - Wang a Kerry, "irremovibili"<br />su protezione interesse mari

Politica internazionale

Politica internazionale

Wang a Kerry, "irremovibili"
su protezione interesse mari

Wang a Kerry,  irremovibili <br />su protezione interesse mari


Di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Pechino, 16 mag. - La Cina è "irremovibile" nella protezione dei propri interessi nei mari. E' questo il messaggio della prima giornata di visita ufficiale in Cina del segretario di Stato Usa, John Kerry, dopo giorni di polemiche tra Pechino e Washington sulle dispute in corso tra la Cina e altri Paesi della regione per la sovranità su isole e atolli nel Mare Cinese Meridionale e Orientale, dove Pechino sta realizzando quella che Washington definisce la "Grande Muraglia di sabbia", ovvero l'allargamento artificiale della superficie di alcune isole contese.

La Cina, ha spiegato il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, è "salda come una roccia" nella determinazione di difendere i propri interessi nei mari, e i lavori di costruzione in corso sulle Spratly - che Pechino chiama Nansha - "rientrano nell'ambito della sovranità cinese". Kerry ha usato toni più concilianti rispetto alle polemiche che hanno preceduto la visita ufficiale, anche se ha spiegato che la regione dell'Asia-Pacifico ha bisogno di "diplomazia smart" non di "avamposti e piste di atterraggio", riferendosi alle immagini aeree diffuse nelle scorse settimane che mostrano lo stato dei lavori cinesi su alcune isole contese con le Filippine, dove Pechino sta realizzando infrastrutture che possono essere utilizzate sia a scopo civile che militare.

La visita di Kerry in Cina arriva a pochi mesi dalla visita di Xi Jinping negli Usa, prevista per settembre prossimo, dove sarà ricevuto alla Casa Bianca dal presidente statunitense, Barack Obama, e in preparazione della riunione annuale del Dialogo Economico e Strategico tra Cina e Usa, che si terrà a Washington il mese prossimo. Kerry ha parlato dei risultati che Pechino e Washington devono raggiungere insieme, come due maggiori economie del pianeta, e nonostante le divergenze sulle questioni di sovranità nei mari che bagnano la Cina, le due sponde del Pacifico sono concordi nell'importanza di mantenere la libertà di navigazione, la pace e la stabilità regionale. Tra gli obiettivi da raggiungere ci sono la lotta alle emissioni, in vista della Conferenza di Parigi di fine anno sui cambiamenti climatici, e l'impegno sul programma nucleare iraniano. Kerry ha ricordato l'importanza della cooperazione con la Cina nel raggiungimento dell'accordo preliminare raggiunto il mese scorso a Losanna, perché possa costituire un "messaggio" per la Corea del Nord.

 

18 maggio 2015

 

LEGGI ANCHE

 

MODI IN CINA: INTESA SU DISPUTE TERRITORIALI 

 

INTERNET ULTRAVELOCE IN 14 MILA PICCOLI CENTRI ENTRO FINE 2015  

 

GOVERNI LOCALI: AL VIA PIANO SWAP DEBITO DA MILLE MLD DLR 

 

CINA E INDIA, I RIVALI  ASIATICI DELL'ENERGIA

 

EXPO: VINITALY A PECHINO PRESENTA PADIGLIONE VINO

 

GOVERNI LOCALI: AL VIA PIANO SWAP DEBITO
OPERAZIONE DA MILLE MILIARDI DI DOLLARI

 

INTERNET ULTRAVELOCE IN 14MILA PICCOLI CENTRI ENTRO FINE 2015

 

MODI IN VISITA IN CINA, PRIMA TAPPA A XI'AN

 

SLOW FOOD GREAT CHINA A SHANGHAI PRESENTA ATTIVITA' DI EXPO MILANO

 

CHINA RAILWAY: 2,4 MLD YUAN IN ALTA VELOCITA'

 

VENDITE AL DETTAGLIO AI MINIMI, CRESCONO FDI

 

CINA «ESTREMAMENTE PREOCCUPATA» PER MANOVE USA MAR CINESE

 

NUOVO FORTE TERREMOTO IN NEPAL
Epicentro al confine con Tibet

 

FOTOGRAFIA, DISCOVER ITALY IN MOSTRA A SHANGHAI

 

SOTHEBY'S: A WANG JIANLIN UN MONET DA 20 MLN DOLLARI

 

LA POSIZIONE CINESE NEL MEDIO LUNGO TERMINE

 

BORSE IN RISALITA DOPO IL TAGLIO DEI TASSI

 

RUSSIA-CINA: RAFFORZANO LEGAMI CON NUOVI ACCORDI ECONOMICI

 

CINA: TAGLIO 25 PUNTI BASE TASSI DI INTERESSE, IL TERZO IN 6 MESI

 

XI IN BIELORUSSIA, ACCORDO SWAP DA 7 MLD DI YUAN   

 

BORSE IN RISALITA DOPO IL TAGLIO DEI TASSI

 

RUSSIA-CINA: PUTIN RICEVE XI, "A LIVELLI SENZA PRECEDENTI" 

 

VIDEO CHOC: BAMBINO 2 ANNI PICCHIATO, NESSUNO IN SOCCORSO  

 

FMI: YUAN PIU' FLESSIBILE, VIA ALLE RIFORME

 

FMI: PIU' FLESSIBILITA' ALLO YUAN, VIA ALLE RIFORME

 

CAMPAGNA ANTI-CORRUZIONE NON SPAVENTA I MILITARI   

 

STOP RISCALDAMENTI CARBONE IN CITTA' ENTRO 2020

 

XI IN RUSSIA TRA ACCORDI IN ENERGIA E INFRASTRUTTURE

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci