In Primo Piano

Archivio rubriche

Industria e mercati

Apple entra nell'eolico cinese, accordo con Goldwind

Apple entra nell eolico cinese, accordo con Goldwind

Apple entra nell'eolico in Cina. L'azienda di Cupertino ha annunciato una partnership con Goldwind, il piu' grande produttore cinese di turbine eoliche, per la produzione 285 megawatt di energia eolica. L'accordo segna il primo ingresso del gruppo nell'eolico. L'accordo siglato con il gruppo, che ha sede nello Xinjiang, regione autonoma nel nord-ovest della Cina, prevede una partecipazione della Apple nel 30% di quattro filiali di una controllata del gruppo.

Politica internazionale

Hong Kong: CY Leung lascia,
non si candiderà nel 2017

Pechino, 9 dic. - Shock nella politica di Hong Kong. Leung Chun-ying, capo esecutivo , ha dichiarato che non si ricandiderà per la massima carica di Hong Kong alle prossime elezioni. CY Leung ha citato ragioni familiari dietro alla scelta.

Economia

Inflazione al 2,3%, prezzi alla
produzione ai massimi dal 2011

Sale al 2,3% l’inflazione in Cina a novembre, in crescita per il terzo mese consecutivo. Il dato è lievemente al di sopra delle aspettative di un’inflazione al 2,2% ma rimane comunque al di sotto della soglia del 3% che il governo non vuole superare.

Focus

Cina-UE

Cina: atteso per domenica parere
UE su stato economia di mercato

La Commissione Europea dovra' esprimere per l'11 dicembre il parere definito sullo status di economia di mercato (Mes) alla Cina, in occasione della scadenza del quindicesimo anno dall'ingresso di Pechino nel Wto, l'Organizzazione Mondiale del Commercio.
[...]

Cina-USA

Presidente Taiwan chiarisce motivo
telefonata, "nessun cambio politica"

La telefonata tra Donald Trump e Tsai Ing-wen non è un cambio di politica da parte degli Stati Uniti nei confronti di Taiwan. La presidente di Taiwan, Tsai Ing-wen ha spiegato oggi la natura delle relazioni tra Taiwan e gli Stati Uniti e tra Taiwan e Cina. [...]

Referendum

Pechino rispetta risultato, ma
per stampa ora fase di incertezze

La Cina rispetta la scelta degli elettori italiani che si sono espressi per il No alla riforma costituzionale e si dice pronta a lavorare con l'Italia per consolidare la partnership strategica tra i due Paesi, riferisce oggi il ministero degli Esteri di Pechino. [...]

Dossier

CINA-VATICANO

Nuove ordinazioni vescovi "concordate"

Giovagnoli: resta il nodo irrisolto delle vecchie nomine [...]

LA PAROLA ALL'ESPERTO

LA PRIMA PORCELLANA GIAPPONESE

Di Adolfo Tamburello Cominciava solo col Seicento la felice stagione della porcellana giapponese. Si vuole che già dal 1513  il paese avesse cominciato a padroneggiarne le tecniche con Shonzui Gorodayu che in quell’anno tornava dalla Cina dove ne aveva appreso i segreti.

LO SCAFFALE DI PAGINA 2

Lo scaffale di pagina 2

CALLIGRAFIA CINESE

Andrea Marcelloni Quando cominciai a studiare il cinese ovviamente mi appassionai moltissimo alla scrittura e a quel modo così diverso dal nostro che avevano in Cina per scrivere, utilizzando (oltre alle normali penne a sfera) anche il pennello e l'inchiostro.

RITAGLI di Emma Lupano

LA RINASCITA DEL POPOLO CINESE
E' (ANCHE) UN AFFARE DI FAMIGLIA

L'ERA DI XI JINPING
La “grande rinascita del popolo cinese”? È anche un affare di famiglia, o meglio, della bontà delle tradizioni. Così in un commento l'agenzia Xinhua ha dato corpo a uno degli slogan più utilizzati dell’era Xi Jinping.

PUNTA DI PENNELLO

Feng Xiaogang, partenza record
per nuovo film, 29,6 milioni in 3 giorni

CINEMA Feng Xiaogang (冯小刚) torna sul grande schermo con il film “I am not Madame Bovary” (我不是潘金莲) ed è subito record di incassi in soli tre giorni.

HOT IN BEIJING

NUOVO STADIO ATLETICO MADRID
PORTA IL NOME DEL GRUPPO WANDA

CALCIO
Si chiamera' Wanda Metropolitano il nuovo stadio dove giochera' l'Atletico Madrid dalla prossima stagione.

IPSE DIXIT

Clima: la responsabilità della Cina
nella governance globale

La parola a Hu Shuli In un editoriale pubblicato il 21 novembre scorsosu Caixin, il principale quotidiano finanziario cinese, Hu Shuli, direttrice del giornale, commenta la possibilità che gli Stati Uniti con il presidente eletto Trump abbandonino l'Accordo di Parigi sul clima, e riflette sulle responsabilità maggiori che in tal caso avrebbe la Cina.

DEZAN SHIRA & ASSOCIATES

IL PERMESSO DI LAVORO
PER I DIPENDENTI STRANIERI

CASE STUDY
Nel giugno del 2014, una società assumeva un lavoratore straniero, il Signor H., sottoscrivendo il relativo contratto di lavoro. La società originariamente non completò tutte le procedure burocratiche legate alla sua assunzione, tanto che lo stesso iniziò a lavorare senza contratto...

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci