Politica internazionale

Politica internazionale

Ex vice presidente alla parata,
scoppia la polemica a Taiwan

Ex vice presidente alla parata,<br />scoppia la polemica a Taiwan


Di Sonia Montrella

Twitter@SoniaMontrella

 

Roma, 4 sett.- Bufera a Taiwan dove alcuni politici hanno accusato di tradimento l'ex vice presidente dell'isola, Lien Chan, per aver preso parte alla parata organizzata da Pechino per celebrare i 70 anni dalla fine dalla Seconda Guerra Mondiale e dalla vittoria sul Giappone.

Decine di manifestanti con striscioni e slogan si sono scontrati con la polizia fuori dall'aeroporto, mentre aspettavano l'arrivo di Lien. L'uomo, insieme a sua moglie e ad altri 10 politici, aveva preso parte giovedì alla parata militare di Pechino cui erano stati invitati anche i membri del partito del Kuomintang, che ebbe un ruolo importante nella caciata dell'esercito giapponese dalla Cina. Nel 1949, quattro anni dopo, Mao Zedong fondò la Repubblica Popolare cinese mentre il KMT, il partito nazionalista, si trasferì a Taiwan dove fondò l'attuale Repubblica di Cina. Ma l'invito di Pechino alla parata non è stato gradito dal presidente Ma Ying-jeou che nei giorni scorsi  aveva invitato tutti i politici a restare a casa.

"Come osa tornare a Taiwan dopo quella cosa vergognosa che ha fatto al popolo?" ha detto all'agenzia France Presse il leader delle proteste. "E' un traditore. Dovrebbe tornare in Cina".

Martedì, a colloquio con il presidente cinese Xi Jinping, Lien ha attribuito alle forze comuniste la vittoria contro il Giappone, andando contro la posizione ufficiale di Taipei secondo cui è stato l'esercito del KMT a fare il grosso nella liberazione dalle forze nipponiche.  


4 settembre 2015

 

ALTRI ARTICOLI:

 

LA GRANDE PARATA: SETTANTA ANNI DALLA VITTORIA SUL GIAPPONE XI PROMETTE SVILUPPO PACIFICO

 

NUOVE ARMI PER PECHINO, MA TAGLIATI 300MILA SOLDATI

 

TURISMO: MSC LIRICA SBARCA A SHANGHAI

 

FMI: RALLENTAMENTO CINA, IMPATTO PIU' AMPIO DEL PREVISTO

 


GENTILONI A PECHINO «PRESENZA A PARATA SEGNALE ATTENZIONE»

 

GENTILONI: SVALUTAZIONE YUAN NON CAMBIA RISCHI PER L'ITALIA

 

GIORNALISTA FA 'MEA CULPA' IN TV, TONFO BORSE "COLPA SUA"

 

BORSE VOLATILI DOPO APERTURA NEGATIVA


MANIFATTURIERO AI MINIMI DA 6 ANNI, MERCATI IN RIBASSO

 

ESPLODE IMPIANTO CHIMICO A DONGYING, 1 MORTO


BLOCCO VPN, AUMENTA LA CENSURA IN VISTA DELLA PARATA

 

VERSO LA PARATA DEL 3 SETTEMBRE, GENTILONI PER L'ITALIA


WO-LAP LAM: IL MIRACOLO CINESE E' FINITO

 

LA CINA FA PAURA, LUNEDI' NERO PER I MERCATI

 

NUOVO CROLLO PER LE BORSE, SHANGHAI -6,15%
Pesano timori per deprezzamento yuan
 

 

@Riproduzione riservata



每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci