Politica internazionale

Politica internazionale

Cina-Myanmar: mancati
standard, nuovi guai condotta

Cina-Myanmar: mancati <br />standard, nuovi guai condotta


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 6 feb. - La condotta che collega Cina e Myanmar diventa sempre più onerosa per Pechino, e la situazione attorno alla "quarta via energetica" -come la definisce la Cina- si è fatta confusa nelle ultime settimane. La tratta che da luglio scorso convoglia gas nell'estrema provincia meridionale cinese dello Yunnan non rispetta gli standard internazionali. Lo ha dichiarato nei giorni scorsi un membro del parlamento birmano a Irrawaddy, uno dei maggiori portali di informazione del Myanmar, ponendo una temporanea fine alle polemiche degli ultimi giorni.

Nella condotta, ha specificato il deputato Tun Aung Kyaw, sono state rilevate anche crepe in alcuni punti. Solo il giorno prima il tabloid Global Times, giornale in lingua inglese pubblicato dal Quotidiano del Popolo, era intervenuto nella disputa, citando il vice ministro dell'Energia birmano, U Aung Htoo, che assicurava i suoi concittadini sull'impatto ambientale del gasdotto, e i cinesi sulla riparazione in tempi rapidi delle falle che si erano prodotte nella tratta. Prima ancora anche il Ministero dell'Energia birmano aveva confermato che tutti gli standard erano stati rispettati, per la condotta che può convogliare fino a dodici miliardi di metri cubi di gas all'anno in Cina.

L'opposizione parlamentare di settimana scorsa si è accompagnata a momenti di tensione nel luogo dove sono in corso i lavori dell'altra tratta, il petro-dotto, per il 75% completato secondo i dati di Platts, e che secondo le stime cinesi, dovrebbe convogliare nel ventre del Drago circa cinquecentomila barili di greggio al giorno a partire da quest'anno. Più di venti operai birmani, scrive il portale d'informazione Irrawaddy, sono stati arrestati per avere scatenato una rissa con i loro colleghi cinesi, nella località di Ann, sul versante occidentale del Paese. Oltre alla violenza fisica, i venti dovranno rispondere della distruzione di alcuni edifici e degli incendi ad altri. Le indagini sono ancora in corso, anche se a scatenare la rabbia potrebbe essere stato un insulto o un malinteso tra i 79 operai cinesi e i 150 birmani, che vivono nello stesso stabile, diviso su due piani.

La condotta che collega Myanmar e Cina ha un'importanza strategica molto elevata per Pechino. Il passaggio di gas e greggio attraverso la condotta che parte dalla località portuale di Kyaukpyu e arriva nello Yunnan permette all'80% di gas e greggio trasportato sulle navi che ora giungono nei proti cinesi di non attraversare lo stretto della Malacca, giungendo in Cina attraverso vie più sicure. Ma le condizioni in Myanmar sono cambiate dal marzo 2009, quando il gigante degli idrocarburi cinese CNPC e il gruppo locale Myanmar Oil & Gas Enterprise avevano firmato l'accordo per la realizzazione delle oltre cinquecento miglia di condotta. Ora che la giunta militare non è più al potere, si è diffuso un sentimento anti-cinese sempre più condiviso nel Paese, come dimostrano le violenze tra cinesi e birmani degli ultimi giorni. E in molti, tra i residenti della località di Ann, dove sono avvenuti gli scontri, hanno dichiarato proprio allo Irrawaddy la loro contrarietà sul modo in cui sono state condotte le indagini. "Non è giusto -ha detto uno di loro- che siano stati i cinesi a causare il problema e che nessuno loro sia stato arrestato".

 

 


06 febbraio 2014

 

ALTRI ARTICOLI:

 

DUBBI SU CRESCITA CINA, BORSE IN PICCHIATA

 

SPESE MILITARI IN CRESCITA, CINA SECONDA DOPO USA

 

ACQUISTO RISO, CINA ANNULLA AFFARE CON THAILANDIA

 

TOCHINA BUSINESS PROGRAM, AL VIA LA SECONDA EDIZIONE

 

PECHINO DURA SU RAPPORTO HUMAN RIGHTS WATCH:
"NEGA PROGRESSI CINA SU RIFORMA GIUSTIZIA
 

 

FRENANO MANIFATTURIERO E SERVIZI, MA ANCORA IN CRESCITA

 

MISSILE, CINA O NATO: TURCHIA PRENDE TEMPO 

 

CINA E INDIA, GARA A CHI HA L'ARIA PEGGIORE  

 

RAMZY (NYT) AL DESK DI TAIPEI DOPO IL RIFIUTO DEI VISTO CINESE 

 

AVIARIA: PERDITE PER CIRCA 2,5 MILIARDI DI EURO

 

L'ANNO DEL CAVALLO SENZA FUOCHI D'ARTIFICIO


ESPULSO DAL PARTITO L'EX SINDACO DI NANCHINO

 

ECFR: NEL 2013 UE DEBOLE NEL RAPPORTO CON CINA

 

RAMZY (NYT) AL DESK DI TAIPEI DOPO IL RIFIUTO DEL VISTO


OBAMA: CINA SCALZATA DA USA COME DESTINAZIONE PER INVESTIMENTI

 

TENNIS: LA VITTORIA DI LI NA, E' POLEMICA SL DENARO PUBBLICO


ATTIVISTA ANTI-CORRUZIONE CONDANNATO A 18 MESI

 

MOTORI DI RICERCA DI CARNE UMANA, LA PAURA DEL LINCIAGGIO ON LINE

 

SPEDIZIONE ESPLORA FONDALI MAR CINESE MERIDIONALE

 

UNDICI ORE DI TRATTATIVA, EVITATO DEFAULT CHINA CREDIT TRUST

 

BAIDU MAPPA LA MASSICCIA MIGRAZIONE DEL CAPODANNO

 

XIA YELIANG VIA DALLA CINA, DUBBI SUL RITORNO

 

BILANCIO AVIARIA 19 MORTI DA INIZIO ANNO

 

SPEDIZIONE ESPLORA FONDALI MAR CINESE MERIDIONALE

 

XI JINPING: l'UNICO UOMO AL COMANDO

 

AUTHORITY FINANZIARIE FISSANO GLI OBIETTIVI PER IL 2014

 

XU ZHIYONG CONDANNATO A QUATTRO ANNI DI CARCERE

 

ESPLOSIONI NELLO XINJIANG, POLIZIA: "UN ATTO DI TERRORISMO"

 

MANCATO RINNOVO VISTO, GIORNALISTA NYT COSTRETTO A LASCIARE IL PAESE

 

LA CORSA ALLE ARMI CINESE E I TIMORI DEL GIAPPONE

 

XINHUA DURA CONTRO ABE: "DELIRANTE E CONTRADDITTORIO"

 

AL VIA LA SECONDA FASE DELLA LINEA DI MASSA

 

CHINA LEAKS, I CONTI OFFSHORE DEI GIGANTI DEL GREGGIO

 

A PROCESSO ANCHE ATTIVISTI ZHAO E HOU

 

BANCA CENTRALE INIETTA LIQUIDITÀ PER 120 MLD DI YUAN


CHINA LEAKS SVELA I PARADISI OFFSHORE DEI LEADER

 

PROCESSO A XU ZHIYONG, PROTESTA IN SILENZIO

 

ABBADO, IL MAESTRO ACCOLTO NELLA CINA DELLA RIVOLUZIONE

 

CIMITERI TROPPO CARI, A PECHINO PREZZI ALLE STELLE

 

MEDIA CINESI, POSSIBILE ATTACCO INFORMATICO

 

BANCA CENTRALE INIETTA LIQUIDITÀ

 

STUDIO RIVELA: CINA ESPORTA INQUINAMENTO IN USA


WEB PARALIZZATO, BLOCCATI SITI E SOCIAL NETWORK


CINA ESCLUDE INCONTRO TRA XI E ABE AI GIOCHI DI SOCHI

 

PIL AL 7.7% NEL 2013, CINA VERSO STABILIZZAZIONE

 

WEN JIABAO: IO MAI STATO CORROTTO

 

GAY, IN AUMENTO LE "TERAPIE DI CONVERSIONE" SESSUALE


CINA RADDOPPIA BUDGET CONTRO TERRORISMO XINJIANG

 

CAREER DAY, LA FONDAZIONE ITALIA CINA PUNTA SUI LAUREATI

 

ZANONATO, CINA PIU' GRANDE MERCATO AL MONDO

 

FMI: DEBITO FISCALE RENDE CINA VULNERABILE A SHOCK

 

INTELLETTUALE ILHAM TOHTI TRATTENUTO DALLA POLIZIA

 

CENSURA, PERICOLOSO IL ROCKER CUI JIAN, VIA LIBERA A LADY GAGA


LIU XIA IN UN VIDEO DAI DOMICILIARI

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci