Politica interna

Politica Interna

Plenum, nasce il gruppo
che spiega il documento

Plenum, nasce il gruppo <br />che spiega il documento


di Antonia Cimini



Pechino, 20 nov.- Concluso il Terzo Plenum, l'incertezza sulle conquiste politiche della nuova classe dirigente ha dominato l'aria dentro e fuori la Cina. All'interno del paese quei dubbi saranno da oggi dissipati da una piccola squadra di esegeti, che percorreranno le amministrazioni locali per spiegare a tutti lo spirito del Terzo Plenum e rafforzare la coesione nazionale attorno al partito.

Il presidente Xi Jinping ha ordinato ieri la creazione di un gruppo itinerante che promuova le riforme delineate la scorsa settimana. I ventotto membri del gruppo sono tutti esperti quadri di partito che ricoprono cariche a livello ministeriale, vice ministeriale e provinciale, legislatori, ricercatori provenienti da think tank e consiglieri politici. Essi avranno il compito recarsi nelle province, città e dipartimenti e spiegare punto per punto le conclusioni raggiunte dal Plenum, le prossime mosse attese dal governo e preparare i governi locali a fare la loro parte nella messa in atto delle riforme.

In una direttiva scritta inviata al gruppo Xi Jinping ha esortato ieri i ventotto designati a "aiutare il popolo a capire i principi generali, le nuove idee e giudizi, le misure" contenute nel comunicato finale del Plenum. Agire tramite assemblee e rispondere alle domande dei cittadini è la chiave per l'azione del gruppo, che sarà coadiuvata da iniziative a livello locale che spingano il popolo all'unità, alla fiducia e al consenso sulle riforme, ha detto Xi.

Tra i componenti del gruppo figurano il vice direttore dell'ufficio centrale per l'organizzazione Chen Xi, il vice direttore dell'ufficio centrale della propaganda Luo Shugang, il presidente della commissione sviluppo e riforme Xu Shaoshi, il ministro dell'ambiente Zhou Shengxian, il ministro del commercio Gao Hucheng.


La prima missione del gruppo sarà a Pechino, venerdì, quando terrà nella capitale il primo evento di promozione dello spirito del Terzo Plenum. Da sabato i ventotto saranno in cammino verso il resto del paese.

Intanto il Quotidiano del Popolo ha pubblicato oggi un editoriale in cui esorta a "mantenere la direzione dell'economia di mercato socialista sulla via delle riforme". L'articolo spiega come dal 1992, anno in cui è stata formulata la definizione di economia di mercato socialista per il sistema economico del paese, la Cina ha ottenuto successi e imparato lezioni che hanno mostrato come sia questa la via da seguire. L'obiettivo delle riforme stabilito dal Terzo Plenum deve realizzarsi all'interno di tale sistema economico, che è la sorgente della dinamicità economica del paese. L'organo di stampa ufficiale tira le redini dell'entusiasmo di osservatori e analisti che hanno già gridato ad uno sconvolgimento del paese dopo la lettura del comunicato integrale pubblicato la scorsa settimana. Le riforme non romperanno il sistema corrente per sostituirlo con un altro, ma agiranno all'interno di quanto esiste per miglioralo e renderlo più efficiente.

Gli ingranaggi della macchina dello stato sono, infatti, oliati da un'ondata di cambiamenti al vertice, annunciati giorno per giorno. A capo dell'ufficio della propaganda della città di Chongqing è stato nominato oggi Yan Ping, che dal 1997 lavora presso la base del Partito Comunista della città ed è sopravvissuto alle tempeste dell'era Bo Xilai.

Allo stesso tempo l'agenzia Xinhua ha annunciato che 31 capi regionali delle assemblee consultive locali hanno lasciato i comitati permanenti locali per servire esclusivamente gli organi di governo.


 

20 novembre 2013

 

ALTRI ARTICOLI

 

CINA STUDIA NUOVO METODO CALCOLO DEL PIL 

 

POST PLENUM, SUL TAVOLO LA RIFORMA DELLE IMPOSTE  

 

BANCA CENTRALE ACCELERA RIFORME FINANZIARIE

 

LA NUOVA CINA DI XI JINPING

 

BLOOMBERG: DOPO L'AUTOCENSURA SOSPESO IL GIORNALISTA

 

NOBEL LIU XIAOBO RICORRERA' IN APPELLO

 

ENTRO 12 ANNI CANCRO AI POLMONI PER UN MILIONE DI CINESI

 

RIFORME, IL PLENUM CONVINCE:
STUDIOSI CAMBIANO OPINIONE

 

COSA SARÀ DEI LAOJIAO

 

PLENUM: FINE DEI LAOJIAO E APERTURA A SECONDO FIGLIO

 

GAMBIA ROMPE CON TAIWAN, "INTERESSI PERSONALI"


MINISTRO CARROZZA IN CINA, FIRMATE 9 INTESE

COMUNICATO: UNA LETTURA VERDE


NYT: JP MORGAN IN AFFARI CON LA FIGLIA DI WEN JIABAO


CINA PRODURRÀ PIÙ ENERGIA DI USA E UE ENTRO IL 2035

 

PLENUM: PER CHI SONO LE RIFORME

 

PLENUM, È ARRIVATO GODOT

 

PLENUM PER CHI SONO LE RIFORME

 

CINA NEL CONSIGLIO DIRITTI UMANI ONU

 

HAIYAN: POCHI GLI AIUTI CINESI A FILIPPINE, PESANO LE DISPUTE

 

IL REBUS DEL TERZO PLENUM

 

CONCLUSO IL TERZO PLENUM APPROVATE LE RIFORME

 

TIFONE HAIYAN, OTTO MORTI E QUATTRO DISPERSI

 

ZHANGYE SFIDA PECHINO, SPACCATURA SU OGM

 

IL GIOCO DELLE COPPIE CINESI SBARCA IN ITALIA

 

TERZO PLENUM LA LINEA DI XI

 

"DETTAGLI CASO BO XILAI" NUOVA CIRCOLARE DEL PARTITO

 

SPECIALE TERZO PLENUM

 

@ Riproduzione riservata


每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci