Politica interna

Politica Interna

CINA PUBBLICA RAPPORTO DIRITTI UMANI USA
La risposta di Pechino alle critiche di Washington

CINA PUBBLICA RAPPORTO DIRITTI UMANI USA <br />La risposta di Pechino alle critiche di Washington


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 28 feb. - La Cina risponde alle critiche statunitensi sul rispetto dei diritti umani nel Paese con un contro-rapporto, emesso dal Consiglio di Stato, il governo cinese. Nella giornata di ieri, il Dipartimento di Stato Usa aveva pubblicato il World Report 2014 sui dIritti umani nel mondo. Pechino imputa a Washington "gravi problemi di diritti umani" con una situazione che va peggiorando in molti campi. Tra gli esempi che vengono citati nel rapporto cinese ci sono quelli dell'aumento dei crimini commessi con armi da fuoco nel Paese, l'uso dei droni e il caso PRISM, che ha visto al centro la ex talpa della National Security Agency, Edward Snowden, che nel giugno scorso, da Hong Kong, ha accusato il governo americano di spionaggio informatico nei confronti della Cina. Il rapporto di Pechino definisce il caso PRISM come una "lampante violazione del diritto internazionale" che "infrange seriamente i diritti umani". Nel 2013, inoltre, la Cina sottolinea come siano state uccise almeno 137 persone in trenta casi di omicidi con armi da fuoco che abbiano portato alla morte di almeno quattro persone.

 

Sul fronte degli attacchi dei droni, la Cina ne conta 376 a partire dal 2004 in Pakistan, che hanno portato alla morte di 926 civili. Preoccupante anche l'alto tasso di disoccupazione e il lavoro minorile nel settore dell'agricoltura. Agli Stati Uniti, infine, la Cina rimprovera la mancata adesione a molti trattati internazionali. Il rapporto cinese arriva a 24 ore di distanza dalla pubblicazione da parte del dipartimento di Stato del rapporto sui diritti umani nel mondo che, pur riconoscendo alcuni miglioramenti nella situazione dei diritti umani in Cina, come nel caso dell'abolizione dei laojiao, i campi di rieducazione attraverso il lavoro, e dell'allentamento della politica del figlio unico, evidenzia ancora alcune lacune, come la non completa abolizione della detenzione amministrativa. La Cina, scrive il rapporto, continua a guidare la classifica delle esecuzioni capitali nel mondo, nonostante la sensibile diminuzione del numero di casi di pena di morte inflitta negli ultimi anni. Poco o nulla applicate le leggi a sostegno dei disabili, che soffrono ancora di forti discriminazioni in diverse aree del Paese. Molti ancora i problemi legati alla libertà di espressione e di parola on line e alla repressione dei gruppi etnici degli uighuri e dei tibetani.

 

28 febbraio 2014

 

ALTRI ARTICOLI

 

EXPO 2015: LA SFIDA DEI TRE PADIGLIONI CINESI

 

STAMPA: NUOCE A UCRAINA MENTALITA' DA GUERRA FREDDA  

 

FITCH: GESTIONE CREDITO MIGLIORATA MA PERMANE RISCHIO 

 

IRA DEI PECHINESI: "LIVELLO ALLERTA INSUFFICIENTE" 

 

CINA PRIMO IMPORTATORE ASIATICO DI EQUIPAGGIAMENTI PER LA DIFESA

 

RIFORMA DELLA CINA OPPORTUNITA’ PER L’ITALIA

 

GENOCIDIO, DA MORENO 48 DOMANDE A HU JINTAO

 

SMOG, IN HEBEI PRIMA CAUSA 'VERDE' TRA CITTADINO E GOVERNO


XI JINPING A SPASSO PER I VICOLI DELLA VECCHIA PECHINO


DEFENESTRATO ANCHE SINDACO LEGATO A ZHOU YONGKANG

 

BLOOMBERG IPOTIZZA: ITALIA FUORI DAL G7 PER FARE POSTO ALLA CINA

 

WANG YI IN IRAQ E AFGHANISTAN TRA SICUREZZA ED ENERGIA


CONVIENE (ANCORA) INVESTIRE IN CINA?

 

SMOG AI MASSIMI, GENERALE: DIFESA CONTRO LASER USA

 

LIU HAN, MAFIOSO DEL SICHUAN SOTTO ACCUSA

 

OBAMA-DALAI LAMA, CINA: "USA ANNULLINO INCONTRO"

 

ESPULSA DA ORGANO CONSULTIVO UNA DELLE DONNE PIU' RICCHE

 

ECONOMIA CINESE RALLENTA E BORSE APRONO IN ROSSO


MOGLIE DI LIU XIAOBO RICVERATA IN OSPEDALE


RELAZIONI CINA-TAIWAN, E' POLEMICA DA TOKYO

 

DA CINA E PAKISTAN UNA 'COMUNITA' DI DESTINI CONDIVISI'

 

XI A LIEN RIBADISCE PRINCIPIO "UNA SOLA CINA"

Dialogo su intesa con Taiwan s'incaglia per differenti vedute

 

NORDCOREA, ESPERTI: "CINA RICONOSCA STATUS RIFUGIATI"

 

PBOC, SI A PAGAMENTI IN YUAN NELLA FTZ DI SHANGHAI

 

ZHOU YONGKANG, INDAGATO EX SEGRETARIO PERSONALE


KERRY IN CINA, INTESA SU PYONGYANG E CLIMA

 

ORSO D'ORO AL CINESE "BLACK COAL, THIN ICE"


DONGGUAN, DIVENTA NAZIONALE LOTTA A PROSTITUZIONE

 

KERRY A PECHINO INCONTRA XI E WANG
Tra i temi, disputa Cina-Giappone e nucleare nordcoreano

 

CINA CONTRO ASTON MARTIN, NON E' COLPA DEL MADE IN CHINA

 

IL BALLETTO DELLA SCALA TORNA A HONG KONG

 

KERRY: CINA FACCIA PIU' PRESSIONI SU PYONGYANG

 

KERRY IN USA DA GIOVEDI', DA USA STOCCATA SU ADIZ

 

TOKYO NEGA SU MASSACRO NANCHINO, PECHINO S'INFURIA

 

STANZIATI 7,5 MILIARDI EURO A XINJIANG PER SVILUPPO


PECHINO, INCIDENTE IN FERRARI: 1 MORTO 2 FERITI

 

SMOG, PECHINO "QUASI INVIVIBILE PER L'UOMO"

 

CINA E TAIWAN, INCONTRO DAL GRANDE VALORE SIMBOLICO

 

CINA ABBANDONA AUTO-SUFFICIENZA PRODUZIONE GRANO


@ Riproduzione riservata

 

 


每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci