Politica interna

Politica Interna

Cctv taglia cast per show
festa metà autunno

Cctv taglia cast per show <br />festa metà autunno


di Eugenio Buzzetti
Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 18 set. - Cast ridotto e niente fuochi d'artificio. Sono questi alcuni dei tagli alle spese per lo show dedicato alla festa di metà autunno che comincia domani, e che verrà trasmesso dall'emittente statale CCTV. Per evitare scenografie troppo costose, spiega l'agenzia di stampa cinese Xinhua, lo show -in onda da 22 anni- si terrà all'interno di uno stadio nella località di Meizhou, nella Cina meridionale, invece che in uno studio televisivo addobbato per l'occasione. Le nuove misure di austerità verranno prese per rispettare la direttiva proveniente dagli alti piani della politica nazionale contro le stravaganze, in vigore da dicembre scorso: tra le "vittime" ci sono anche tre stazioni televisive locali che hanno annunciato nei giorni scorsi di non tramettere il loro show, in obbedienza alla norma. Il tradizionale appuntamento televisivo andrà in onda sulla sola CCTV.

La nuova norma mira a sradicare quelli che vengono definiti come i quattro "venti cattivi" di edonismo, formalismo, burocrazia e stravaganze. Niente lustrini o atmosfere ricercate, per lo show di metà autunno: i beniamini del pubblico televisivo cinese o le star della musica pop locale saranno sostituiti, come ospiti durante la trasmissione, da artisti sconosciuti al grande pubblico. La nuova mossa voluta dal dipartimento della Propaganda del Partito Comunista Cinese, è stata accolta con un misto di favore e scetticismo dal pubblico, soprattutto da parte di chi ritiene che senza star non valga la pena guardare lo show. Il no alle stravaganze per lo show di metà autunno, spiega alla Xinhua un funzionario televisivo cinese, "spronerà i produttori a prestare maggiore attenzione alle forme e ai contenuti dei programmi, piuttosto che dipendere dalle grandi star per attrarre il pubblico". La campagna contro le stravaganze, aveva già colpito i palinsesti del Dragone in occasione di un'altra festività particolarmente sentita dai cinesi, quella per il capodanno lunare, nel febbraio scorso: nei giorni immediatamente precedenti alla festa, erano stati vietati gli spot televisivi di prodotti appartenenti alla fascia del lusso, sempre in nome della sobrietà voluta, in primo luogo, dal presidente cinese Xi Jinping.

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

JIANG JIEMIN DEPOSTO DA CARICA DI PRESIDENTE SASAC

 

INVESTIMENTI ESTERI +6,37%  NEI PRIMI OTTO MESI  

 

CONTRATTO ANTI-SUICIDIO PER GLI STUDENTI DEL GUANGDONG  

 

XI JINPING IN ASIA CENTRALE E LA “NUOVA VIA DELLA SETA” 

 

MO YAN SULLA CENSURA CINESE IL PREMIO NOBEL INTERVISTATO DAL SCMP

 

GOVERNATORE PBoC, INCORAGGIARE BANCHE PRIVATE

NOTO BLOGGER AMMETTE DIFFUSIONE DI RUMORS ONLINE

ANCHE DANONE NEL MIRINO DELLE INDAGINI PER CORRUZIONE

SIRIA, PECHINO: ACCORDO DI GINEVRA ALLENTERA' TENSIONI

ANCORA NULLA DI FATTO TRA CINA E PAESI ASEAN

MO YAN SULLA CENSURA CINESE, IL PREMIO NOBEL INTERVISTATO DAL SCMP


NUOVO MODELLO ECONOMICO CINESE DARA' UN IMPULSO AL MONDO


MAXI-INCHIESTA FARMACI, ANCHE BAYER NEL MIRINO

 

CRISI SIRIANA, SI' ALLA SOLUZIONE RUSSA

 

ARRESTATO UOMO D'AFFARI VICINO AD ATTIVISTA XU

 

TRE CONDANNE PER ATTACCHI NEL XINJIANG


CONDANNATO FUNZIONARIO DELLE CASE DI GUANGDONG


WEF, LI: CINA A UNA FASE DI SVILUPPO CRUCIALE

 

NUOVO PIANO ANTI-SMOG, -35% DI CARBONE ENTRO IL 2017

 

WEF, PRESIDENTE ENI INCONTRA PREMIER LI KEQIANG

 

VITA MONASTICA, LA NUOVA MODA DEI COLLETTI BIANCHI STRESSATI


ESPLOSIONE SCUOLA, BOMBA PER VENDETTA

GLI INTERNAUTI BOCCIANO L'IPHONE LOW COST

 

CINA APPREZZA PROMESSA SIRIANA DI RINUNCIARE AD ARMI CHIMICHE

 

DA PECHINO"TOLLERANZA ZERO" SU DIAOYU

 

CINA, CROCEVIA DIPLOMATICO DELLA CRISI SIRIANA

 

FORBES: IL MAGNATE DI WANDA IL PIU' RICCO DELLA CINA

WEB, IN PRIGIONE CHI DIFFONDE RUMORS, NUOVO GIRO DI VITE

A PROCESSO ALTRO EX FUNZIONARIO MINISTERO DELLE FERROVIE

DAVID LI DA CERNOBBIO: IL PIL CRESCERA' DEL 7.8%

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci