Politica interna

Politica Interna

Apre a registrazione figli
illegittimi, svolta nello Hubei

Apre a registrazione figli <br /> illegittimi, svolta nello Hubei


di Antonia Cimini

 

Pechino, 02 dic. - I figli nati al di fuori del matrimonio e da madri non sposate non saranno più illegali, secondo una nuova legge varata oggi in una regione cinese. La commissione pianificazione familiare dello Hubei, zona della Cina centrale, ha pubblicato una legge su  “l’amministrazione della registrazione di nascita” in cui ordina che tutti i bambini nati da donne non sposate abbiano regolare accesso alla registrazione di identità e residenza (hukou).

 

Si tratta di una svolta verso il riconoscimento di unioni familiari diverse dall'istituto del matrimonio e verso un ammorbidimento delle restrizioni della politica del figlio unico voluto dal terzo plenum del Partito Comunista a novembre. Solo pochi mesi fa, lo scorso giugno, un altro governo locale, quello della città di Changsha, aveva riformato la legge in materia per inasprire le sanzioni contro le madri single e i figli illegittimi. La stretta aveva creato un'ondata di sdegno pubblico e portato alla ribalta nazionale la piaga di questo gruppo sociale, fino ad allora numeroso ma invisibile.

 

Il governo dello Hubei stabilisce ora che per registrare i nuovi nati gli uffici pubblici non chiedano più come requisito il certificato di matrimonio o quello rilasciato dall'ufficio di pianificazione familiare che le madri single non sono in grado di fornire. “In questo modo si rispetta il diritto ad avere dei figli e si eliminano quelle multe sulle nascite illegittime che finora sono state solo il fardello delle madri e non di entrambi i genitori” ha spiegato alla stampa cinese Yan Meifu, direttrice del centro di ricerca sulla pianificazione familiare presso l'università dello Hubei.

 

Il fenomeno delle nascite al di fuori del matrimonio è in crescita in tutto il paese. Nelle zone rurali in particolare emerge la tendenza a concepire un figlio prima del patrimonio. Gli uomini vogliono accertarsi, infatti, della salute fisica della moglie potenziale e della sua capacità di concepire figli, rivela un'inchiesta del Southern Daily. Fino ad ora i figli illegittimi sono sottoposti alle disposizioni della politica del controllo delle nascite, che comporta l'emissione di multe per le madri single, il divieto di ottenere un'identità e un certificato di residenza per il bambino se non si possiede una registrazione di matrimonio. La conseguenza è l'esistenza di una schiera di bambini 'invisibili' che non hanno documenti e non godono di alcun diritto, neppure della sanità e dell'istruzione.

 

La decisione del governo regionale ha destato l'approvazione non solo di esperti e pianificatori, ma anche dell'opinione pubblica. Su Sina Weibo i commenti gridano ad un nuovo progresso del paese. "I figli non hanno nessuna colpa, non sta al governo stabilire se possono o meno avere un'identità" scrive un utente, ed un altro dice 'finalmente, ora tutti sono uguali alla nascita'.

 

Gli esperti ora si interrogano sulla possibilità di estendere la regola a livello nazionale e sulle conseguenze del nuovo statuto attribuito a questo gruppo sociale. E' l'inizio del riconoscimento di coppie di fatto? O l'ammissione della libertà di essere madri single? Il dibattito ora apre nuove questioni che potrebbero modernizzare la visione della famiglia in una Cina estremamente conservatrice a riguardo.


02 dicembre 2013

 

LEGGI ANCHE

 

FIGLIO UNICO, ZHANG YIMOU "HO TRASGREDITO"
Il regista ammette la sua 'colpa', ha quattro figli

 

SFUMA IL BABY BOOM

 

SPECIALE PLENUM

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

CINA, NUOVI PATTUGLIAMENTI ADIZ; PECHINO FRENA: NESSUNA TENSIONE

 

PCC, ALLO SCANNER ABITUDINI E PATRIMONI DEI NUOVI QUADRI

 

COLLISIONE TRAGHETTO A HONG KONG, 87 FERITI

 

VERSALIS (ENI) TRA I PREMIATI DEI CHINA AWARDS 2013

 

ACCORDO SUL NUCLEARE IRANIANO, UNA VITTORIA DIPLOMATICA CINESE

 

LA DECADENZA DI BERLUSCONI SULLA STAMPA CINESE

 

BIMBO TROVATO MORTO IN LAVATRICE, ARRESTATA LA ZIA

 

NELLO HEBEI ARRIVA LA TASSA SULL'INQUINAMENTO

 

ONG, CINA: AUMENTO CONDANNE "SENZA PRECEDENTI

 

VACANZE, NIENTE PIU' CAOS: IN ARRIVO LE RIFORME

 

LA CINA ALLA CONQUISTA DELLO SPAZIO

 

BANCHE, ALLO STUDIO BOZZA PER LIMITARE PRESTITI

 

CINA PROMUOVE FEDE RELIGIOSA CON MODERAZIONE

 

QUANTO COSTA CAPIRE LE RIFORME

 

 

@ Riproduzione riservata


每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci