Finanza

Borsa HK: perde oltre il 4%
alla riapertura dopo capodanno

Borsa HK: perde oltre il 4%<br />alla riapertura dopo capodanno


Pechino, 11 feb. - Riapre in forte calo la Borsa di Hong Kong dopo la pausa per le festività del capodanno cinese. L’indice Hang Seng ha perso oggi il 3,85%, a quota 18545,80 punti. Ancora più forte il calo dell’Hang Seng Chinese Enterprises Index, che calcola le prestazioni delle imprese cinesi quotate a Hong Kong: il listino ha perso il 4,9% ai minimi da marzo 2009. Tra i maggiori ribassi ci sono quelli dei titoli petroliferi, con China National Offshore Oil Corporation che oggi ha ceduto il 5,3%. Il risultato negativo arriva a poche ore dalle parole del governatore della Federal Reserve, Janet Yellen, che ha manifestato nuove preoccupazioni per la crescita globale, il rallentamento cinese e per le “incertezze che hanno portato alla acuita volatilità dei mercati finanziari globali”.

 

Oltre a Hong Kong, in forte calo anche le altre piazze asiatiche: Seul ha perso il 2,9% in chiusura, ai minimi dal maggio 2012, trainata dai titoli del settore automobilistico, mentre la borsa indiana ha ceduto l’1,1%. Tokyo è rimasta chiusa per una festa nazionale, mentre le Borse cinesi e vietnamita sono in pausa fino a lunedì’ prossimo per le festività legge al capodanno cinese. In controtendenza, la Borsa australiana che ha chiuso in rialzo dell’1%. “I mercati finanziari - ha commentato ai microfoni dell’agenzia Bloomberg, Tim Condon, capo del settore ricerche sull’Asia per Ing a Singapore - si stanno riprezzando per un rallentamento globale della crescita. Le aspettative che la politica monetaria sia in grado di fare molto sono considerevolmente diminuite”.


(Eugenio Buzzetti)

 

11 FEBBRAIO 2016

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci