Economia

Economia

Verso in terzo Plenum
con economia in ripresa

Verso in terzo Plenum<br />con economia in ripresa


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest



Pechino, 4 nov. - Il governo cinese si appresta a varare le riforme di sistema con il vento in poppa in economia. Gli ultimi dati macro relativi al mese di ottobre scorso mostrano una tenuta della ripresa in corso da agosto in tutti i settori. Il manifatturiero è ai massimi da 18 mesi, secondo i dati dell'Ufficio Nazionale di Statistica Cinese, a 51,4, e ai livelli più alti degli ultimi sette mesi secondo il sondaggio indipendente condotto da HSBC, a 50,9. Quando il livello del PMI, l'indice che misura la performance del settore manifatturiero supera quota 50, significa che l'economia di un Paese è in fase di espansione; al di sotto di questa soglia si trova in contrazione. Anche i dati del settore dei servizi, che in Cina è responsabile di circa il 45% degli impieghi, hanno dato segnali positivi, con l'indice calcolato dall'Ufficio Nazionale di Statistica che ha segnato il livello più alto degli ultimi tredici mesi, a quota 56,3, in netto aumento rispetto ai dati di settembre, quando era a 55,4.

Sia il presidente cinese Xi Jinping, che il primo ministro Li Keqiang ripetono da tempo di avere fiducia nel futuro dell'economia cinese, anche se sarà destinata a crescere a ritmi più bassi di quelli attuali dopo l'introduzione delle riforme che saranno presentate durante il terzo Plenum del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese, l'appuntamento politico dell'anno e storicamente un'occasione per varare riforme di sistema nell'ordinamento cinese che hanno fatto sentire il loro influsso nel corso degli anni. I dati del terzo trimestre, quando l'economia cinese è cresciuta, secondo le stime ufficiali, a un ritmo del 7,8%, hanno rassicurato la leadership del raggiungimento finale dell'obiettivo del 7,5% entro fine anno, stabilito a marzo scorso.

Le riforme, aveva affermato Yu Zhengsheng, numero quattro della gerarchia politica di Pechino, saranno "onnicomprensive" e di grande portata. Lo stesso Xi Jinping ha confermato sabato scorso che il terzo Plenum sarà l'occasione per presentare i progetti per le nuove riforme. I settori da toccare sono molti, dalle normative sulle aziende di Stato, che godono di troppi privilegi, alla riforma del sistema di registrazione familiare, lo hukou, un provvedimento che riguarda milioni di persone che hanno lasciato il loro luogo di origine per trasferirsi nella città dove c'è più lavoro,e che avrà riflessi anche nel processo di urbanizzazione a cui tiene molto il primo ministro. E poi le riforme del sistema economico, per favorire un accesso al credito più equo e un settore bancario più stabile.

 

04 novembre 2013

 

LEGGI ANCHE:


XI JINPING, PIENA FIDUCIA NELL'ECONOMIA CINESE


TERZO PLENUM AL VIA IL 9 NOVEMBRE, FOCUS SULLE RIFORME


ALTRI ARTICOLI:


 

TIAN'ANMEN: RIMOSSO CAPO MILITARE DEL XINJIANG

 

TERRORISMO A TIAN’ANMEN, LE POSSIBILI PISTE

 

TIAN'ANMEN: XINJIANG SOTTO ASSEDIO

 

BAMBINO SI SUICIDA DOPO SESSIONE DI AUTOCRITICA


BONINO - WANG: RIEQUILIBRARE BILANCIA COMMERCIALE


OGGI IL TEMPO COMANDA IN CINA?


CORTE DEL POPOLO: STOP A INTERFERENZE NEI TRIBUNALI


QINGHUA: SFRATTATI 64 MILIONI DI CINESI

XINHUA: TERZO PLENUM DAL 9 AL 12 NOVEMBRE

 

MARTINA: FORTE L'INTERESSE PER AGROALIMENTARE ITALIANO

 

MINISTRO ESTERI WANG YI IN ITALIA INCONTRA LETTA MARTEDI'

 

AL VIA IL PROCESSO AI 3 ATTIVISTI ANTI-CORRUZIONE

 

NEW EXPRESS PORGE SCUSE AI LETTORI

 

PECHINO TRACCIA ROADMAP DELLE RIFORME IN 8 AREE

 

LAVORO "ALLA CINESE" NEL CUORE DELL'EUROPA

 

INVESTIMENTI CINESI ALL'ESTERO: CHIP DI GEOPOLITICA ECONOMICA

 

CINA: NUOVO PRIME-RATE SU PRESTITI BANCARI

 

MEDICINA CINESE: PRIMO GLOSSARIO CINESE-ITALIANO

 

ERGASTOLO PER BO XILAI, APPELLO RESPINTO


 

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci