Economia

Economia

Ndrc chiede crescita
al 6,5% fino al 2020

Ndrc chiede crescita <br />al 6,5% fino al 2020


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

 
Pechino, 17 feb. - La Cina deve garantire un tasso di crescita non inferiore al 6,5% nel periodo compreso tra il 2016 e il 2020. E' la richiesta della Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme, l'agenzia del governo cinese che si occupa della pianificazione economica e che in queste settimane sta mettendo a punto il tredicesimo piano quinquennale di sviluppo del Paese, in vista dell'appuntamento annuale dei lavori dell'Assemblea Nazionale del Popolo, che comincerà il 5 marzo prossimo. Il 6,5% è il risultato minimo da mantenere, ha spiegato al China Securites Journal, una pubblicazione dell'agenzia Xinhua, il direttore del dipartimento di pianificazione, Xu Lin, nel caso, molto probabile, di un ridimensionamento dell'obiettivo di crescita per il 2015 al di sotto del 7,5%.
 
In attesa dell'appuntamento del mese prossimo, la Cina sta lavorando ai piani di riforma, a cominciare da quello sull'agricoltura e delle campagne, oggetto del documento numero uno del Pcc, pubblicato il 1 febbraio scorso. Altro punto da sviluppare, sul piano delle riforme, è la riduzione delle procedure burocratiche per gli investimenti, con l'obiettivo di "spingere l'economia cinese a un livello superiore", come dichiarato dal primo ministro cinese, Li Keqiang, nei giorni scorsi. Il nuovo corso economico del Paese, secondo le ultime decisioni adottate da governo cinese, sarà segnato dall'attenzione verso un moderno apparato industriale, da una maggiore attenzione all'innovazione, sul piano teorico, e da un sostegno anche finanziario maggiore, sul piano pratico, per le start-up capaci di  creare una catena di produzione a valore aggiunto.
 
La crescita cinese è stata del 7,4% nel 2014, al ritmo più basso dal 1990, mancando in parte l'obiettivo massimo del 7,5% fissato nel marzo scorso dal primo ministro Li Keqiang. Le previsioni per il futuro danno per certo il rallentamento dell'economia: il mese scorso, il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto di recente al ribasso la crescita cinese per il 2015, fissandola al 6,8%, e prevedendo un aumento del pil per il 2016 al 6,3%. Nel cambio di modello di sviluppo, la Cina si sta formalmente concentrando su quelle che vengono definite "le quattro misure a tutto tondo" di cui ha parlato di recente il presidente cinese, Xi Jinping: La costruzione di una società migliore, l'approfondimento delle riforme, l'avanzamento dello stato di diritto e la governance severa del partito, con gli ultimi tre obiettivi funzionali al primo.
 

17 febbraio 2015

 

ALTRI ARTICOLI

 


WANG YI IN IRAN, "SPRINT FINALE" SU NUCLEARE



MILITARI IN SOVRAPPESO A RISCHIO DEGRADAZIONE



DA PBoC FONDO PER LA VIA DELLA SETA

 

RIFORME: CRESCITA RALLENTATA, MA DI QUALITA'

 

CINA PERDE PRIMATO SU CONSUMO DI ORO, SORPASSO DELL'INDIA

 

CINA VERSO UNA POLITICA MONETARIA ESPANSIVA

 

XI JINPING IN USA A SETTEMBRE
Cybersicurezza e nucleare in cima all'agenda

 

PECHINO SMENTISCE ATENE, NON ABBIAMO OFFERTO AIUTI

 

TAIWAN: SI DIMETTE MINISTRO AFFARI CON CINA

 

BANCA CENTRALE OTTIMISTA SU ECONOMIA PIU' SOSTENIBILE

 


VIA DELLA SETA MARITTIMA: AL VIA VIAGGIO INAUGURALE


CALCIO: DIRITTI SERIE A IN MANO AI CINESI

 

TAIWAN: SI DIMETTE MINISTRO AFFARI CON LA CINA

 

TAIWAN: ALTRI 52 VOLI CANCELLATI
PER ADDESTRAMENTO PILOTI TRANSASIA


ALITALIA: TORNANO I VOLI PER CINA E COREA DEL SUD

 

MENO BARRIERE A INVESTIMENTI STRANIERI
Position paper Camera di Commercio dell'Ue


GIUSTIZIATO GANGSTER AMICO DI ZHOU YONGKANG


BORSE ASIATICHE IN RIBASSO SUI DATI DELL'EXPORT CINESE


TAIWAN: ALTRI 52 VOLI CANCELLATI
PER ADDESTRAMENTO PILOTI TRANSASIA

 

CONSOLATO SHANGHAI: 2015 ANNO PER RIEQUILIBRARE SCAMBI ITALIA-CINA

 

INCENDIO IN UN CENTRO COMMERCIALE, ALMENO 17 I MORTI

 

ISIS: GIUSTIZIATI TRE MILIZIANI CINESI

 

ALIBABA COME AMAZON, CONSEGNERA' VIA DRONE

 

CINA-ARGENTINA: KIRCHNER E XI ESTENDONO COOPERAZIONE


BANCA CENTRALE VERSO STABILIZZAZIONE YUAN

 

TAIWAN, ALMENO 31 MORTI NELL'INCIDENTE AEREO, 12 I DISPERSI

 

TAIWAN: 31 MORTI NELL'INCIDENTE AEREO, 12 I DISPERSI

 

OSLO ESPELLE STUDIOSO CINESE, PECHINO: "VIOLAZIONE DEI DIRITTI"


CINA TAGLIA RISERVE BANCHE PER AIUTARE ECONOMIA

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci