Economia

Economia

Accordo  Fiat-Gac: in 4 anni
760mila auto in Cina

Accordo  Fiat-Gac: in 4 anni<br />760mila auto in Cina


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 21 nov. - Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Guangzhou Automobile Corporation (GAC) hanno siglato a Canton un accordo per allargare la partnership in Cina nei settori delle vendite del marketing e della produzione congiunta, e arrivare alla vendita di 760mila nuovi veicoli nel Paese entro il 2018. L'accordo riguarda i veicoli a marchio Jeep, Fiat e Chrysler e segue a un'intesa già raggiunta ad aprile scorso per la produzione di tre modelli di Suv destinati al mercato cinese, per l'espansione su scala globale del brand Jeep, che saranno realizzati come GAC Fiat entro la fine del 2016 in uno stabilimento realizzato congiuntamente dai due marchi.
 
FCA e GAC si sono accordati su un'operazione commerciale congiunta che comprende i livelli di pianificazione, marketing, vendita e post-vendita dei modelli Jeep, Fiat e Chrysler. Lo scorso anno, Fiat Chrysler ha venduto 130mila veicoli in Cina, sessantamila dei quali a marchio Jeep, con un aumento del 29% rispetto al dato finale del 2012, confermando la Cina come secondo mercato al mondo dopo gli Usa per questo modello. L'accordo, ha spiegato il presidente del gruppo automobilistico di Canton, Zhang Fangyou, servirà alla GAC per "avanzare nel processo di globalizzazione" del marchio.

 

21 novembre 2014

 

@ Riproduzione riservata

 

ALTRI ARTICOLI


PECHINO SIGLA CONTRATTO, 12 MILIARDI PER FERROVIA IN NIGERIA


GOVERNO PROMETTE SOSTEGNO A PICCOLE IMPRESE

 

HK: SCONTRI DOPO TENTATIVO IRRUZIONE IN PARLAMENTO


FORUM WUZHEN TRA SICUREZZA INFORMATICA E INTRATTENIMENTO ONLINE


NORDMECCANICA, INTESA CON AMCOR PER LEADERSHIP MERCATI ASIATICI

 

AMBASCIATA CINESE CELEBRA DECIMO
ANNIVERSARIO PARTENARIATO ITALIA-CINA

 

HONG KONG: COMINCIA RIMOZIONE BARRICATE, OCCUPY CENTRAL DAVANTI A SEDE DEL GOVERNO

 

CINA E IRAN RINSALDANO RAPPORTI PRIMA DI VIENNA

 

CINA SCOMMETTE SU MARTE, MISSIONE ENTRO IL 2030


G20, XI: MAI USO DELLA FORZA NEL MARE CINESE
Obama: presenza in Asia resta centrale nell'agenda Usa

 

CINA-AUSTRALIA: SIGLATA INTESA DI LIBERO SCAMBIO

 

AL VIA FUSIONE BORSE HONG KONG E SHANGHAI

 

EBOLA: ARRIVATI IN LIBERIA 160 MEDICI DELL'ESERCITO CINESE

 

FOOD&WINE 100ITA AVVIA
SETTIMANA DI INCONTRI CON BUYER CINESI
 

 

ASEAN: DA CINA PRESTITI PER 20 MLD DI DOLLARI

 

DOPO ACCORDO CLIMA, CINA SPINGE SUL SOLARE

 

CINA-USA, STORICO ACCORDO SU RIDUZIONE EMISSIONI

 

CINA: MAGGIORE RUOLO NELLA GOVERNANCE PER IL G20

 

ASEAN: FOCUS SU DISPUTE NEL MAR CINESE MERIDIONALE

 

CLIMA: AMBIENTALISTI, "ACCORDO E' SEGNALE MA NON BASTA"

 

APEC, PECHINO ACCENDE I RIFLETTORI
FOCUS SU RAPPORTI CINA-USA
 

 

APEC: SETTIMANA PROSSIMA PRIMO VERTICE XI-ABE

 

XI, PER FORBES TERZO UOMO PIU' POTENTE AL MONDO

 

VINITALY TORNA A HONG KONG ALLA WINE AND SPIRITS FAIR

 

BANCA CENTRALE INIETTA LIQUIDITA' PER OLTRE 750 MLD YUAN IN 2 MESI

 

APEC: CINA E USA DIVISE DAI PATTI COMMERCIALI REGIONALI 

 

HONG KONG: NUOVI SCONTRI A MONG KOK, TRE FERMI

 

CINA PROMETTE ALLARGAMENTO SETTORI APERTI A INVESTIMENTI STRANIERI

 

GLOBAL TIMES: BARACK OBAMA LEADER "INSPIDO"

 

CANNAVARO NUOVO TECNICO DEL GUANGZHOU EVERGRANDE

 

AMBASCIATA ITALIANA RICORDA CADUTI GRANDE GUERRA

 

PECHINO PROMETTE ARIA PULITA DAL 2022

 

NEL 2016 RETE COMUNICAZIONI QUANTISTICHE ANTI-HACKER 

 

NAVE DA CROCIERA COSTA SALVA 11 PESCATORI CINESI

 

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci