Cultura

Cultura

Alla Cina l'ultimo messaggio
di Benedetto XVI

Alla Cina l ultimo messaggio <br />di Benedetto XVI <br />


di Eugenio Buzzetti
Twitter@Eastofnowest


Pechino, 11 feb. - Il suo ultimo pensiero prima di annunciare oggi le dimissioni, Papa Benedetto XVI lo aveva dedicato proprio all'Asia Orientale, dove ieri si è celebrato il capodanno lunare. "Oggi -aveva detto Papa Benedetto XVI ieri dopo l'Angelus- vari Popoli dell'Estremo Oriente festeggiano il capodanno lunare. Pace armonia e ringraziamento al Cielo sono i valori universali che si celebrano in questa lieta circostanza e sono desiderati da tutti per costruire la propria famiglia, la società e la nazione". Il Papa ha poi rivolto un saluto ai popoli dell'Asia Orientale per il nuovo anno. "Invio -aveva aggiunto Benedetto XVI- un saluto speciale ai cattolici di quei Paesi affinché in quest'anno della fede si lascino guidare dalla saggezza di Cristo". Non c'è un riferimento esplicito ai cinesi, ma nell'ultimo messaggio del Papa prima della notizia delle sue dimissioni è chiaro il riferimento alla Cina, già al centro dei pensieri del suo predecessore, Giovanni Paolo II.

Tra Pechino e la Santa Sede i rapporti sono tutt'altro che lineari. Nonostante la libertà di culto sia sancita dalla Costituzione cinese, oggi in Cina esistono due forme di cattolicesimo: quella professata dagli aderenti alla Associazione Patriottica Cattolica Cinese (APCC) e quella che fa capo a Roma (definita anche sotterranea in quanto i fedeli aderiscono clandestinamente alla religione del Vaticano) . La Chiesa Patriottica è stata istituita ufficialmente nel 1957 dall'Ufficio degli Affari Religiosi della Repubblica popolare cinese e non riconosce il primato del papa sulla Chiesa, imponendo ai suoi fedeli di rinunciare alla comunione, considerata l'essenza del cattolicesimo, ai rapporti con il pontificato romano e di mostrare fedeltà e lealtà al governo cinese. Le nomine di preti e vescovi vengono decise e imposte direttamente dal governo cinese, spina nel fianco dei rapporti tra Città de Vaticano e Pechino.


© Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci