In evidenza

ARRESTATO GIORNALISTA SOSTENITORE DI BO XILAI

ARRESTATO GIORNALISTA SOSTENITORE DI BO XILAI


di Eugenio Buzzetti
Twitter@Eastofnowest


Pechino, 7 ago. - Arrestato per essere un sostenitore di Bo Xilai. E' accaduto a un reporter del settimanale The Time Weekly. Song Yangbiao è detenuto da domenica scorsa per ilsuo appoggio al leader defenestrato lo scorso anno in uno dei casi giudiziari di più alto profilo della storia recente cinese. L'accusa per il giornalista è quella di avere causato dissenso e disturbo. Song aveva utilizzato il proprio account Weibo -la piattaforma di social network più utilizzata in Cina- per denunciare le irregolarità del processo all'ex leader di Chongqing e chiedere una sollevazione popolare contro di esso. Il suo account è stato in seguito cancellato. In uno dei suoi post aveva scritto che i membri del partito avrebbero dovuto opporsi al processo, che definisce "illegale", nei confronti di Bo Xilai.

La famiglia del giornalista sarebbe stata avvisata lunedì scorso della detenzione del proprio congiunto, anche se non era stata informata della reale motivazione dell'arresto. Song era noto per essere un sostenitore della corrente della "Nuova Sinistra" che vedeva fino allo scorso anno in Bo Xilai il referente politico di spicco. Il processo nei confronti dell'ex leader si dovrebbe aprire a breve, dopo che il 25 luglio scorso sono state formalizzate le accuse nei suoi confronti di corruzione, appropriazione indebita e abuso di potere.  Nella giornata di lunedì era spuntata, invece, una villa a Cannes del valore di 3,5 milioni di dollari, riconducibile a uomini di fiducia dell'ex leader di Chongqing: l'abitazione era intestata a Patrick Henry Devillers, uomo d'affari francese che conosceva la famiglia Bo da diversi anni, e riconducibile a Neil Heywood, altro uomo di fiducia dei Bo, trovato morto in un albergo di Chongqing nel novembre 2011. Heywood figura dal 2007 al 2011, secondo le rivelazioni del New York Times, come manager del gruppo Residences Fontaine St. Goerges, una società che sarebbe stata creata per acquistare la villa nel 2001.



BO XILAI SI DICHIARERA' COLPEVOLE AL PROCESSO

 

© Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci