Ipse Dixit

Finanza

DAGONG EUROPE: ANDREA CINCINNATI CINI
NUOVO SENIOR CREDIT OFFICER

DAGONG EUROPE: ANDREA CINCINNATI CINI <br />NUOVO SENIOR CREDIT OFFICER


Roma, 29 gen. – Cambio di guardia in casa Dagong, con un nuovo ingresso nella squadra milanese. È Andrea Cincinnati Cini, fino a ieri capo del Risk Monitoring del Fondo di Garanzia Istituzionale, il nuovo Senior Credit Officer della Dagong Europe Credit Rating, filiale europea dell'agenzia di rating cinese  e prima agenzia di rating sino-europea a registrarsi in Europa. Lo ha annunciato in una nota la stessa Dagong Europe.

Cincinnati Cini, che prenderà il posto di Fabio Boninsegni, riporterà al General Manager, Ulrich Bierbaum, e al Consigliere indipendente non esecutivo del Consiglio di amministrazione di Dagong Europe. Cini sarà responsabile del Dipartimento per le politiche di credito dell’Istituto, con l’incarico di supervisore dell’area credito, oltre che di monitoraggio della qualità dei processi di rating. A lui spetterà il compito di “tutelare l’accuratezza e vigilare sulla corretta applicazione dei criteri e dei modelli autonomamente sviluppati dal team analitico di Dagong Europe” – si legge in una nota emessa dal colosso del rating – “garantendo la totale conformità del lavoro del team alle procedure di Dagong”.

“Diamo il benvenuto ad Andrea nella squadra di Dagong Europe in questo momento storico – ha commentato Ulrich Bierbaum – Con Dagong Global Credit Rating quale nostro unico azionista, contiamo su una collaborazione completa tra Andrea e l’intero team per dimostrare ai mercati e alle authority la qualità e l’autonomia dei nostri servizi di rating per gli erogatori europei e gli investitori cinesi. La sua vasta competenza nei processi di rating del credito è un asset importante per la nostra società”.

Fondata nel marzo 2012, Dagong Europe Credit Rating è stata registrata nel 2013 dietro autorizzazione dell’ESMA (European Securities and market authority, l'equivalente europeo della Consob). Nata come Joint Venture tra Dagong Global Credit Rating, colosso del rating cinese che si contrappone alle tre sorelle del rating Fitch, Moody’s e Standard and Poor’s, e Mandarin Capital Partners, a dicembre 2014 la vendita di quote da parte di uno dei partner, ha fatto sì che Dagong Global diventasse l’unico azionista a partire dal gennaio 2015. Obiettivo è offrire ai mercati finanziari un’opinione di credito indipendente, oggettiva, giusta e trasparente.

 “Sono entusiasta di essere parte del gruppo direzionale di DAgong Europe”, ha aggiunto Andrea Cincinnati Cini, che continua: “Grazie alla sua diversa prospettiva, il suo forte posizionamento e al talento diversificato del team, sono certo che l’Istituto diventerà un attore di grande prestigio nel settore. Non vedo l’ora di far parte di un gruppo di professionisti che già lavora per garantire il giusto valore al mercato”.

Andrea Cincinnati Cini, dal 2012 membro del Fondo di Garanzia Istituzionale, si è fatto le ossa lavorando presso l’Ufficio di analisi finanziaria della CONSOB – authority italiana che vigila sui mercati – e, prima ancora, come Senior Financial Analyst per i mercati azionari di Intesa San Paolo e Banca IMI, dove aveva la carica di vice presidente.

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci