in dispute Cina-Vietnam" /> agiChina - Xi: "nuovo approccio"<br />in dispute Cina-Vietnam

Politica internazionale

Politica internazionale

Xi: "nuovo approccio"
in dispute Cina-Vietnam

Xi:  nuovo approccio <br />in dispute Cina-Vietnam


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella

 

Roma, 8 apr.- Le dispute territoriali tra Cina e Vietnam vanno gestite con "un approccio nuovo" per "mantenere la pace e la stabilità nel Mar Cinese meridionale". La proposta arriva direttamente dal numero uno di Pechino, il presidente Xi Jinping, che ha ricevuto nella capitale cinese il presidente del partito comunista vietnamita Nguyen Phu Trong.

Da tempo i due Paesi si contendono la sovranità dei territori al largo delle isole Paracel (o Xisha per i cinesi) con Hanoi che guarda con sospetto l'incremento dell'assertività di Pechino nell'area Asia Pacifico. Gli attriti sono sfociati in una crisi aperta l'anno scorso, quando la Cina ha avviato l'installazione di una piattaforma per le estrazioni offshore al largo delle coste vietnamite, in un area marittima contesa tra i due Paesi. La piattaforma era stata collocata al largo delle coste dell'isola cinese di Hainan, ma in acque che Hanoi considera come propria zona di influenza esclusiva, non lontano dalle sue coste. Immediate le proteste anti-cinesi in Vietnam, sfociate in scontri violenti e in atti vandalici nei confronti di fabbriche cinesi (o ritenute tali) in territorio vietnamita. Poi, ad ottobre, durante il vertice Asean, i premier dei due Paesi hanno siglato un'intesa che aiuterebbe ad "affrontare in maniera appropriata e controllare le differenze marittime" per creare le condizioni favorevoli alla cooperazione.

"E' necessario rafforzare la cooperazione tra i due Paesi, esplorare nuovi approcci di soluzione ai problemi e trovare nuovi modelli per far progredire le relazioni bilaterali" ha rimarcato nelle scorse ore Xi Jinping. Dal canto suo Trong ha precisato che il "Vietnam pone grande fiducia all'amicizia con la Cina".

Per gli analisti l'incontro ha abbassato i toni tra i due Paesi, ma difficilmente porterà a una soluzione concreta. ""Trong vorrebbe servirsi degli Usa per ottenere concessioni da Pechino, o almeno per scongiurare nuovi incidenti come quello della piattaforma petrolifera" ha dichiarato Joyce Lin Juo-yu, direttore dell'Asean Studies Centre alla Tamkang University di Taipei. "Quello che hanno ottenuto è positivo in termini di miglioramento delle relazioni sino-vietnamite, ma ci vorrà tempo affinché le due parti tornino a fidarsi reciprocamente dell'altra per trovare una soluzione concreta"

08 aprile 2015

 

 

 

LEGGI ANCHE

 

PECHINO: ACCORDO SU NUCLEARE POSITIVO PER I RAPPORTI CINA-USA

 

CORRUZIONE, 15 ANNI DI CARCERE A EX SINDACO DI NANCHINO  

 

RAFFORZATA MARINA, 3 NUOVI SOTTOMARINI NUCLEARI D'ATTACCO

 

CINA E USA DIVISE DALLA «GRANDE MURAGLIA DI SABBIA»

 

YUAN VERSO VALUTA DI RISERVA FMI, USA FRENANO

 

MIRA AL MILAN IL RE DELLE BIBITE CINESE

 

ITALIA E FRANCIA, POTENZIALI MEMBRI FONDATORI AIIB

 

"CORROTTO E SPIA", INCRIMINATO L'EX CAPO SICUREZZA

 

NUCLEARE IRANIANO: CINA CHIEDE COMPROMESSO A META' STRADA

 

MIRA AL MILAN IL RE DELLE BIBITE CINESE

 

TAIWAN ENTRA NELL’AIIB: PROTESTE A TAIPEI, 4 ARRESTI

 

CINESE IL PRIMO PADIGLIONE CONSEGNATO ALL'EXPO

 

DA CINA CAUTO OTTIMISMO SUL NUCLEARE IRANIANO

 

COMPLETATA EVACUAZIONE DI 500 CINESI DALLO YEMEN

 

ANCHE TAIWAN DECIDE DI ENTRARE NELLA AIIB

 

L'ARTE DI FRANCESCO, AL VIA LA MOSTRA A FIRENZE

 

AL BOAO FORUM XI PUNTA SULLA VIA DELLA SETA

 

CHEMCHINA ASSICURA: PIRELLI NON CAMBIERA'

 

AIIB, ANCHE AUSTRALIA E DANIMARCA NELLA BANCA CINESE

 

PRIMA BANCA PRIVATA INIZIA EROGAZIONE PRESTITI

 

INVESTIMENTI, LUTTWAK: "QUESTIONE CULTURALE CHE MANCA A ITALIA"

 

PRESIDENTE SRI LANKA IN CINA PER SBLOCCO PORTO COLOMBO

 

ZHANG YIMOU NELLE SALE CON ‘LETTERE DI UNO SCONOSCIUTO’

 

PIRELLI - INTERVISTA A SARA MARCHETTA
ITALIA ED EUROPA METE DELLO SHOPPING CINESE

 

ATENE SPERA IN PECHINO, MINISTRI IN VISITA UFFICIALE

 

APPROVATA NASCITA DI TRE NUOVE AREE DI LIBERO SCAMBIO


TAIWAN: AL VIA PROCESSO A LEADER MOVIMENTO GIRASOLI

 

PIRELLI: MARCO TRONCHETTI PROVERA,
CHEMCHINA RENDERA' IL GRUPPO GLOBALE

 

ADB, CRESCITA PIL ALMENO 7% NEI PROSSIMI DUE ANNI


@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci