Politica internazionale

Politica internazionale

XI IN FRANCIA PER CONFERENZA SUL CLIMA
Il 29 e 30 novembre

XI IN FRANCIA PER CONFERENZA SUL CLIMA<br />Il 29 e 30 novembre


Di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Pechino, 25 nov. - Il presidente cinese, Xi Jinping, sarà in visita in Francia il 29 e 30 novembre prossimi per partecipare alla cerimonia di apertura della Conferenza sui Cambiamenti Climatici di Parigi. La presenza di Xi è stata confermata oggi dal Ministero degli Esteri cinese. Nei giorni successivi, il presidente cinese sarà prima impegnato in una visita di Stato in Zimbabwe, su invito del presidente, Robert Mugabe, il 1 e il 2 dicembre, e successivamente in Sudafrica, dove sarà in visita dal 2 al 5 dicembre prossimo e durante la quale parteciperà al Forum per la Cooperazione tra Cina e Africa di Johannesburg.

A Parigi, è previsto un discorso del presidente cinese nella giornata di apertura della Conferenza sui Cambiamenti Climatici, il 30 novembre prossimo. L'impegno cinese nella lotta all'inquinamento ha tra i suoi obiettivi quello di raggiungere il picco delle emissioni entro il 2030 per poi scendere gradualmente. Dopo l'apertura di settimana scorsa verso un accordo di valore legale tra tutti i Pesi che prenderanno parte alla Conferenza di Parigi, la Cina ha oggi sottolineato la necessità di prendere in considerazione le "differenti responsabilità e capacità" dei Paesi nella redazione finale del documento, distinguendo il ruolo dei Paesi industrializzati da quello dei Paesi in via di sviluppo, tra i quali la Cina si inserisce.

Durante la permanenza a Parigi, sono previsti anche incontri tra Xi e il presidente francese Francois Hollande e il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, per discutere dei temi dell'ambiente di altre questioni bilaterali. Il tema del contrasto al terrorismo verrà trattato anche nella tappa in Sudafrica, ha infine spiegato il Ministero degli Esteri di Pechino, durante il forum Cina-Afirca di Johannesburg. Settimana scorsa tre civili cinesi sono stati tra le 21 vittime dell'attacco all'hotel Radisson Blu di Bamako, in Mali, preso d'assalto da un gruppo di jihadisti.

 

25 NOVEMBRE 2015

 

LEGGI ANCHE

 

VERSO IL SUMMIT DI PARIGI
CLIMA: CINA CHIEDE INTESA SU EMISSIONI


ALTRI ARTICOLI

 

XINJIANG, DIRIGENTE PCC ACCUSA, QUADRI LOCALI TRA TERRORISTI

 

PREMIER LI, VICINO IL TRAGUARDO DEL 7% DI CRESCITA NEL 2015

 

NUOVO GIACIMENTO DI ORO SCOPERTO NELLO SHANDONG

 

CHINA SOUTHERN AIRLINES LAVORA CO-SHARING CON ALITALIA

 

NUOVE MISURE PER SOSTENERE I CONSUMI INTERNI

 

INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL RENMINBI
Fmi verso il sì per lo yuan tra i Diritti Speciali di Prelievo, cosa cambia per Pechino


 

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci