Politica internazionale

Politica internazionale

TAIWAN: MA YING-JEOU SI DIMETTE,
"NON ABBIAMO FATTO ABBASTANZA"

TAIWAN: MA YING-JEOU SI DIMETTE,<br /> NON ABBIAMO FATTO ABBASTANZA


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest



Pechino, 3 dic. - Il presidente di Taiwan, Ma Ying-jeou, si è dimesso oggi dalla carica di presidente del Kuomintang, come annunciato ieri. Ma ha tenuto un breve discorso davanti agli alti dirigenti del Partito Nazionalista uscito sconfitto dalle elezioni amministrative di sabato scorso. Al vertice del Kuomintang si trova da oggi, in via provvisoria, uno dei vice presidenti del partito, Wu Den-yih, che è anche vice presidente di Taiwan. "La sconfitta ci indica che non abbiamo fatto riforme abbastanza velocemente - ha dichiarato il presidente di Taiwan - e che non abbiamo fatto abbastanza per soddisfare le aspettative delle persone. Questo è il motivo per cui abbiamo fallito nel guadagnare il sostegno della maggioranza". Il Kuomintang ha vinto solo in cinque su sedici centri dell'isola e ha perso in tutte le maggiori città, compresa la capitale Taipei, che dopo sedici anni, passa a una giunta che sarà guidata dall'indipendente Ko Wen-je.

 

Ma ha poi aggiunto che il Kuomintang deve imparare la "amara lezione" che il partito ha subito dalle elezioni di sabato e che dovrà "continuare a lavorare duramente per il futuro del Paese". Prima di Ma, si era dimesso anche tutto il governo dell'isola, a cominciare dall'ex primo ministro, Jiang Yi-huah, che aveva annunciato le dimissioni già sabato scorso, dopo i primi risultati. Oggi, stato nominato il nuovo primo ministro dell'isola, Mao Chi-kuo, che era già stato vice premier per quasi due anni nel gabinetto da Jiang Yi-huah, ed era stato in precedenza anche ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni.

 

Non è cambiata, invece, la linea politica di Pechino nei confronti dell'isola, dopo alcune indiscrezioni comparse sulla stampa di Taiwan, secondo cui il governo cinese stesse pensando ad alcuni aggiustamenti nella linea da tenere per i rapporti con lo stretto dopo l'esito delle amministrative di sabato scorso. Fan Liqing, portavoce dell'Ufficio per le Relazioni con Taiwan ha smentito come "pura invenzione" l'ipotesi di un cambio di passo del governo cinese nei confronti dell'isola.



3 dicembre 2014

 

 

LEGGI ANCHE:

 

DISFATTA KUOMINTANG, MA YING-JEOU SI DIMETTE

 

TAIWAN: DIMISSIONI DI MASSA, CROLLA IL KUOMINTANG 

 

L'INCOGNITA DELLE ELEZIONI A TAIWAN E IL LAVORO PER IL RICONGIUNGIMENTO

 

 

ALTRI ARTICOLI:

 

TAIWAN: DIMISSIONI DI MASSA, CROLLA IL KUOMINTANG 

 

HK: CINA CONTRO INDAGINI PARLAMENTARI BRITANNICI

 

AIDS: QUASI 500MILA I CINESI SIEROPOSITIVI

 

DA BRADANINI PREMIO GILLO PONTECORVO A ZHANG XUN

 

AL VIA SISTEMA DI ASSICURAZIONE SUI CONTI CORRENTI DEI RISPARMIATORI

 

SGEL E FONDAZIONI ITALIANE ENTRANO IN CDP CON IL 40,9%

 

BLOOMBERG: CINA SECONDO MERCATO AZIONARIO AL MONDO

 

DIFFAMAZIONE IN AULA, 500 AVVOCATI CONTRO LA REVISIONE

 

DA ISTUD E TSINGHUA UN MASTER RIVOLTO AL MADE IN ITALY

 

L'INCOGNITA DELLE ELEZIONI A TAIWAN E IL LAVORO PER IL RICONGIUNGIMENTO

 

YUAN A +11,2% NEI PAGAMENTI ESTERI


SECONDO INCIDENTE IN MINIERA IN DUE GIORNI, 11 MORTI

 

HK: ARRESTATI I LEADER DELLE PROTESTE, 116 I FERMI

 

DA PECHINO PRIMA BOZZA DI LEGGE SU VIOLENZE DOMESTICHE


INCENDIO IN MINIERA, 26 MORTI E 52 FERITI


SINOPEC NEL MIRINO DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE

 

HK: 32 ARRESTI DURANTE RIMOZIONE BARRICATE


TURISMO INNOVATIVO PER "CONOSCERE UN'ALTRA PECHINO"

 

BANCA MONDIALE: "ACCORDO CINA-USA SU CLIMA NON EVITERA' RISCALDAMENTO GLOBALE"

 

CINA: "GIUSTIFICABILE" ISOLA ARTIFICIALE AL LARGO SRPRATLY

 

NUOTO: SUN YANG POSITIVO AL DOPING, SQUALIFICATO A LUGLIO

 

CINA, MINISTERO CULTURA INCONTRA GIORNALISTI ITALIANI


BORSE AI MASSIMI DA TRE ANNI DOPO TAGLI DI INTERESSE PBoC

 

RISERVE GREGGIO CINESI A 91 MILIONI DI BARILI
Pechino rivela la cifra per la prima volta

 

ACCORDO FIAT-GAC: IN 4 ANNI 760MILA AUTO IN CINA

 

XI NELLE FIJI PER LA "DIPLOMAZIA DAL TOCCO DELICATO"

 

GIORNALISTA ALLA SBARRA, DIVULGO' DOCUMENTO DEL PCC

 

PBOC TAGLIA TASSI D'INTERESSE PER SOSTENERE L'ECONOMIA


PECHINO SIGLA CONTRATTO, 12 MILIARDI PER FERROVIA IN NIGERIA

 

GOVERNO PROMETTE SOSTEGNO A PICCOLE IMPRESE

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci