Politica internazionale

Politica internazionale

Sequestro turista cinese,
riscatto da 11 mln di dollari

Sequestro turista cinese, <br />riscatto da 11 mln di dollari


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella

 
Roma, 10 apr.- Undici milioni di dollari: a tanto ammonta il riscatto chiesto dai rapitori per liberare la turista cinese sequestrata la settimana scorsa nel Borneo malese. Lo riportano i giornali malesi che citano il ministro degli Interni Ahmad Zahid Hamidi il quale ha fatto sapere di aver ricevuto una lettera dai rapitori che chiedono 70 milioni di yuan.  "Abbiamo inviato una squadra formata dalla polizia e da negoziatori per trattare su una riduzione del riscatto attraverso intermediari" ha detto il Ministro. Il portavoce del consolato cinese di Kuching ha, invece, reso noto di non aver ricevuto ancora alcuna richiesta.

Gao Huayun, 29 anni, è stata rapita nella sua stanza da tre uomini armati la sera del 3 aprile scorso nel Singamata Reef Resort, nello stato di Sabah nel Borneo malese. Insieme a lei gli uomini  hanno sequestrato anche una dipendente di nazionalità filippina, Marcy Dayawan, 40 anni per la quale, tuttavia, non è ancora stato richiesto alcun riscatto. Le due sono state viste salire a bordo di una barca, sulla quale c'erano almeno altri quattro rapitori, che si è allontanata in pochi minuti verso una località ignota.

Tre giorni dopo, il primo contatto con la famiglia di Gao Huayun per confermare che l'ostaggio Gao Huayuan si trova in buono stato di salute. In un'intervista rilasciata alla radio  genitori hanno raccontato che il giorno prima del sequestro la ragazza – che si trovava in vacanza con un'amica - aveva ricevuto la lettera di ammissione all'MBA in Gran Bretagna.

Quanto alla banda, secondo gli inquirenti i rapitori potrebbero essere connessi al comandante del gruppo Abu Sayyaf, Murphy Ambang Ladjia, che nel 2000 aveva rapito 21 persone da un altro resort sempre nello stato di Sabah. Venti degli ostaggi erano stati liberati a distanza di cinque mesi da rapimento, mentre l'ultimo, un uomo di nazionalità filippina, è stato liberato solo nel 2003. Sempre il gruppo di Abu Sayyaf è anche il principale indiziato per un altro recente rapimento nel Borneo: a novembre era stata sequestrata una coppia di turisti taiwanesi, marito e moglie. L'uomo e' rimasto ucciso durante il rapimento, mentre la donna è stata liberata poco più di un mese dopo, pare dietro il pagamento di un pesante riscatto.


10 aprile 2014

 

*Foto presa da Sina Weibo

 

LEGGI ANCHE:


BORNEO, RAPITORI CONTATTANO FAMIGLIA DELLA DONNA

ALTRI ARTICOLI:

 

FMI: CRESCITA CINA AL 7,5% PER IL 2014

 

ALLEATO DI ZHOU YONGKANG ESPULSO DAL PCC

 

CINA AMMONISCE USA SU RIARMO TAIWAN

 

HAGEL IN CINA: "MAGGIORE SICUREZZA INFORMATICA"

 

NAPOLITANO CONFERISCE PREMIO AI VERTICI DI MANDARIN CAPITAL

 

EX FEDELISSIMO DI BO XILAI SI SUICIDA A CHONGQING

 

NUOVO ACCORDO AGI-XINHUA SU INFORMAZIONE ECONOMICA

 

SEGRETARIO DIFESA USA IN VISITA ALLA LIAONING

 

RICERCHE AEREO MALAYSIA, SEGNALI "PROMETTENTI"

 

BANCA MONDIALE RIDUCE PREVISIONI DI CRESCITA CINESE

 

AL VIA PARTNERSHIP ITALO-CINESE PER STUDIO TERREMOTI

 

BERTUCCIOLI-MASINI, "ITALIA E CINA"

 

CHIESA A RISCHIO DEMOLIZIONE, I FEDELI LOTTANO PER SALVARLA


AUTHORITY BANCARIA PIANIFICA STRESS TEST

 

USA A CINA:NO AD AZIONI STILE CRIMEA

 

PROTESTE A MAOMING: 18 FERMI E 26 INDAGATI

 

LE AMBIZIONI RIDIMENSIONATE DI QIANHAI

VARATO PRIMO MINI STIMOLO PER LA RIPRESA DEL 2014

 

K4A E CHANGXING AVIATION, JOINT VENTURE PER 32 MLD DI DOLLARI


MAXI PROCESSO MAFIA, LIU HAN NEGA LE ACCUSE  

 

MAOMING, LE PROTESTE SI ESTENDONO A CANTON


CINA E FILIPPINE VICINE A CRISI DIPLOMATICA

 


AUTORITA' MALAYSIA: "BUONO INCONTRO CON I CINESI"

 

BENE MERCATI ASIATICI DOPO AUMENTO INDICE PMI

 

BUONANOTTE MALAYSIA 370, LE ULTIME PAROLE DEL PILOTA


WUKAN, RIELETTO LEADER DELLE PROTESTE, SOSPETTA INTERFERENZA

 

XI JINPING IN EUROPA, MOLTI ACCORDI E POCA POLITICA

 

AL VIA IL PROCESSO CONTRO LA MAFIA DEL SICHUAN

 

XI JINPING IN GERMANIA, DAGONG EUROPE:
ECONOMIA CINESE SEMPRE PIÙ APERTA

 

COREA DEL SUD INVIA RESTI VITTIME CINESI GUERRA DI COREA


ONLY ITALIA SIGLA STORICO ACCORDO CON BALLETOWN

 

MH370, NUOVA PISTA PER MALAYSIA E AUSTRALIA

 

IL PRESIDENTE XI JINPING IN EUROPA E LE DIVISIONI TRA BRUXELLES E PECHINO

 

WTO, CINA PERDE DISPUTA SU TERRE RARE


 

Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci