Politica internazionale

Politica internazionale

Obama-Dalai Lama, Cina:
"Usa annullino incontro"

Obama-Dalai Lama, Cina:<br /> Usa annullino incontro


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella



Pechino, 21 feb.- Barack Obama "annulli immediatamente l'incontro con il Dalai Lama" se vuole evitare un "serio deterioramento delle relazioni" bilaterali.  Nella giornata in cui il presidente degli Stati Uniti riceverà alla Casa Bianca il leader spirituale del buddhismo tibetano per parlare della situazione dei diritti umani in Cina, da Pechino arriva il duro monito: l'incontro "rappresenta una pesante interferenza nella politica interna cinese" ha scandito a chiare lettere la portavoce del ministero degli Esteri, Hua Chunying. "Siamo di fronte a vera e propria violazione dei principi che regolano le relazioni internazionali. E ciò  si ripercuoterà pesantemente sulle relazioni sino-americane".

Il governo cinese chiarisce inoltre quella che è la colpa del presidente degli Usa: Obama permette a un monaco tibetano di utilizzare la Casa Bianca come palcoscenico per promuovere attività anti-cinesi.


Il numero uno degli Stati Uniti incontrerà il Dalai Lama e premio Nobel per la Pace, già negli Usa per un ciclo di conferenze, "in quanto rispettata figura religiosa e culturale" ha precisato giovedì la portavoce del Consiglio Nazionale di Sicurezza, Caitilin Hayden. La replica di Pechino è arrivata in mattinata: "Se il presidente vuole incontrare una persona che lo faccia pure, ma che non sia il Dalai Lama" ha precisato Hua Chunying. "Il Dalai non è in alcun modo una figura religiosa, usa il pretesto del buddhismo per promuovere attività di lungo termine che porteranno alla separazione della Cina. E' un esule politico" ha concluso la portavoce.

Nonostante il monito, difficilmente – sostengono gli esperti – l'incontro di oggi avrà serie ripercussioni sulle temperature dei rapporti. Lo stesso Obama - per stemperare il tono della visita, suggeriscono gli esperti - accoglierà il leader spirituale nella Sala delle Mappe, di grande importanza storica, ma non diplomatica: è nella Stanza Ovale che l' inquilino della Casa Bianca riceve formalmente i capi di stato. Ed è sempre nella Sala delle Mappe che Barack Obama lo ricevette nel luglio del 2011 e nel gennaio del 2010 con un gioco delle parti tra Cina e Usa che ricalca quello in scena nelle ultime ore.

Washington "riconosce il Tibet come parte integrante del territorio cinese e non sostiene l'indipendenza territoriale, ma supporta il Dalai Lama nella sua richiesta di maggiore autonomia" ha puntualizzato Hayden.
Quella tra cinesi e tibetani in esilio è una disputa che dura da più di cinquanta anni. Da quando nel 1959 il Dalai Lama lasciò Lasha e andò in esilio a Dharamsala, in India, in seguito alla rivolta scoppiata in Tibet e alla dura repressione che ne seguì, Pechino lo ha sempre definito "un lupo travestito da monaco" accusandolo di puntare alla costruzione di un "Grande Tibet" staccato dalla Cina.

 

21 febbraio 2014

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

 


ECONOMIA CINESE RALLENTA E BORSE APRONO IN ROSSO


MOGLIE DI LIU XIAOBO RICVERATA IN OSPEDALE


RELAZIONI CINA-TAIWAN, E' POLEMICA DA TOKYO

 

DA CINA E PAKISTAN UNA 'COMUNITA' DI DESTINI CONDIVISI'

 

XI A LIEN RIBADISCE PRINCIPIO "UNA SOLA CINA"

Dialogo su intesa con Taiwan s'incaglia per differenti vedute

 

NORDCOREA, ESPERTI: "CINA RICONOSCA STATUS RIFUGIATI"

 

PBOC, SI A PAGAMENTI IN YUAN NELLA FTZ DI SHANGHAI

 

ZHOU YONGKANG, INDAGATO EX SEGRETARIO PERSONALE


KERRY IN CINA, INTESA SU PYONGYANG E CLIMA

 

ORSO D'ORO AL CINESE "BLACK COAL, THIN ICE"


DONGGUAN, DIVENTA NAZIONALE LOTTA A PROSTITUZIONE

 

KERRY A PECHINO INCONTRA XI E WANG
Tra i temi, disputa Cina-Giappone e nucleare nordcoreano

 

CINA CONTRO ASTON MARTIN, NON E' COLPA DEL MADE IN CHINA

 

IL BALLETTO DELLA SCALA TORNA A HONG KONG

 

KERRY: CINA FACCIA PIU' PRESSIONI SU PYONGYANG

 

KERRY IN USA DA GIOVEDI', DA USA STOCCATA SU ADIZ

 

TOKYO NEGA SU MASSACRO NANCHINO, PECHINO S'INFURIA

 

STANZIATI 7,5 MILIARDI EURO A XINJIANG PER SVILUPPO


PECHINO, INCIDENTE IN FERRARI: 1 MORTO 2 FERITI

 

SMOG, PECHINO "QUASI INVIVIBILE PER L'UOMO"

 

CINA E TAIWAN, INCONTRO DAL GRANDE VALORE SIMBOLICO

 

CINA ABBANDONA AUTO-SUFFICIENZA PRODUZIONE GRANO

 

PREMIER LI: TOLLERANZA ZERO SU SPESE GOVERNATIVE EXTRA

 

BORSE ASIATICHE IN RIALZO FAVORITE DA DATI CINESI

 

TERREMOTO DI MAGNITUDO 6,8 FA TREMARE LO XINJIANG

 

AL VIA INCONTRO STORICO TRA CINA E TAIWAN

 

KERRY IN CINA DA GIOVEDI', DA USA STOCCATA SU ADIZ

 

DONGGUAN, 67 IN MANETTE PER PROSTITUZIONE


XI, SOCHI HA SUGGELLATO LE RELAZIONI SINO-RUSSE

 

CINA E TAIWAN A COLLOQUIO


OBAMA: NECESSARIA MAGGIORE LIBERTÀ DI CULTO IN CINA

 

XI E PUTIN A SOCHI

 


@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci