Politica internazionale

Politica internazionale

Merkel: no a visita di Xi
ai siti dell'Olocausto

Merkel: no a visita di Xi <br /> ai siti dell Olocausto


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella


Roma, 5 mar.- Nella visita di stato in Germania prevista a fine marzo Xi Jinping non farà tappa ai siti commemorativi dell'Olocausto. Da Berlino è arrivato un secco no dovuto secondo il giornale Der Spiegel alla volontà del governo Merkel di chiamarsi fuori "da una guerra di propaganda dell'Asia orientale" che Cina e Giappone combattono da mesi e incentrata su una rilettura consapevole dei conflitti mondiali.


Per Pechino il premier giapponese Shinzo Abe - che a dicembre ha reso omaggio all'altare Yasukuni dove sono sepolti tra milioni di caduti nipponici anche 14 supercriminali di guerra responsabili di molte atrocità durante il conflitto sino-giapponese – dovrebbe ammettere gli errori commessi, seguendo l'esempio della Germania che ha fatto ammenda dei crimini di guerra.


Il numero uno della Cina, intenzionato a fare della Seconda guerra mondiale il tema principale della visita nel tentativo di mettere in imbarazzo il Giappone, dovrà quindi rinunciare a visitare il Neue Wache il Monumento agli ebrei d'Europa, il più grande memoriale sull'Olocausto.


Xi Jinping ha incassato il colpo con disinvoltura e ha fatto sapere che farà visita ai siti per conto proprio. Il presidente aveva espresso il desiderio di rendere omaggio ai monumenti già a fine febbraio; il governo tedesco non aveva rilasciato commenti ufficiali, ma fonti diplomatiche tedesche avevano riferito alla Reuters che i continui paragoni tra Germania e Giappone hanno causato un certo disagio e che i tedeschi preferirebbero non essere trascinati al centro della disputa tra i due paesi asiatici.
La cancelliera Angela Merkel "deve mantenere un equilibrio delicato" spiega Sthephen Nagy professore del Dipartimento di Studi giapponesi all'Università cinese di Hong Kong. "La Germania e il Giappone  hanno relazioni economiche profonde, ma Berlino ha anche necessità di mantenere forti legami con i consumatori cinesi".


I due capi di Stato si incontrarono nel 2009 quando Xi ricopriva la carica di vice presidente. Nel 2012 toccò alla Merkel volare in Cina, poi, nello stesso anno l'allora premier Wen Jiabao si recò al campo di concentramento polacco di Auschwitz. "L'Olocausto è una buia e indimenticabile pagina della storia dell'umanità" aveva commentato.


Gli equilibri tra Tokyo e Pechino sono precipitati lo scorso anno dopo l'acquisto da parte del governo nipponico di alcune isole dell'arcipelago Diaoyu/Senkaku contese da entrambi i giganti asiatici.


05 marzo 2013

 

ALTRI ARTICOLI:

 

 

ATTENTATO KUNMING: UIGHURI CECENI DELLA CINA?

Ambasciata: "Cina vittima di terrorismo" 

 

MINISTRO ESTERI GIAPPONESE APRE A DIALOGO CON LA CINA

 

UCRAINA, ESPERTI: CINA STRETTA TRA RUSSIA E NEUTRALITÀ

 

PBOC ASSICURA STABILITA' CONTRO CADUTA YUAN

 

CINA: AUMENTO SPESE MILITARI NON E’ MINACCIA PER ASIA 

 

ATTENTATO A KUNMING, ARRESTATI TRE SOSPETTI

 

UCRAINA, LA CINA RISPETTA L'"INDIPENDENZA"

 

PBOC ASSICURA STABILITA' CONTRO CADUTA YUAN

 

AL VIA LA CONFERENZA CONSULTIVA POLITICA DEL POPOLO

 

XINJIANG, LA QUESTIONE ETNICA

 

CINA PUBBLICA RAPPORTO DIRITTI UMANI USA
La risposta di Pechino alle critiche di Washington

 

YUAN BATTE FRANCO SVIZZERO, SETTIMO NELLE TRANSAZIONI

 

IN MANETTE MILLE PERSONE PER TRAFFICO DI MINORI

 

EXPO 2015: LA SFIDA DEI TRE PADIGLIONI CINESI

 

STAMPA: NUOCE A UCRAINA MENTALITA' DA GUERRA FREDDA

 

FITCH: GESTIONE CREDITO MIGLIORATA MA PERMANE RISCHIO

 

IRA DEI PECHINESI: "LIVELLO ALLERTA INSUFFICIENTE"

 

CINA PRIMO IMPORTATORE ASIATICO DI EQUIPAGGIAMENTI PER LA DIFESA

 

RIFORMA DELLA CINA OPPORTUNITA’ PER L’ITALIA

 

GENOCIDIO, DA MORENO 48 DOMANDE A HU JINTAO

 

SMOG, IN HEBEI PRIMA CAUSA 'VERDE' TRA CITTADINO E GOVERNO


XI JINPING A SPASSO PER I VICOLI DELLA VECCHIA PECHINO


DEFENESTRATO ANCHE SINDACO LEGATO A ZHOU YONGKANG

 

BLOOMBERG IPOTIZZA: ITALIA FUORI DAL G7 PER FARE POSTO ALLA CINA

 

WANG YI IN IRAQ E AFGHANISTAN TRA SICUREZZA ED ENERGIA


CONVIENE (ANCORA) INVESTIRE IN CINA?

 

SMOG AI MASSIMI, GENERALE: DIFESA CONTRO LASER USA

 

LIU HAN, MAFIOSO DEL SICHUAN SOTTO ACCUSA

 

OBAMA-DALAI LAMA, CINA: "USA ANNULLINO INCONTRO"

 

ESPULSA DA ORGANO CONSULTIVO UNA DELLE DONNE PIU' RICCHE

 

ECONOMIA CINESE RALLENTA E BORSE APRONO IN ROSSO


MOGLIE DI LIU XIAOBO RICVERATA IN OSPEDALE


RELAZIONI CINA-TAIWAN, E' POLEMICA DA TOKYO

 

DA CINA E PAKISTAN UNA 'COMUNITA' DI DESTINI CONDIVISI'

 

XI A LIEN RIBADISCE PRINCIPIO "UNA SOLA CINA"

Dialogo su intesa con Taiwan s'incaglia per differenti vedute

 

NORDCOREA, ESPERTI: "CINA RICONOSCA STATUS RIFUGIATI"

 

PBOC, SI A PAGAMENTI IN YUAN NELLA FTZ DI SHANGHAI

 

ZHOU YONGKANG, INDAGATO EX SEGRETARIO PERSONALE


KERRY IN CINA, INTESA SU PYONGYANG E CLIMA

 

ORSO D'ORO AL CINESE "BLACK COAL, THIN ICE"


DONGGUAN, DIVENTA NAZIONALE LOTTA A PROSTITUZIONE

 

KERRY A PECHINO INCONTRA XI E WANG
Tra i temi, disputa Cina-Giappone e nucleare nordcoreano

 

CINA CONTRO ASTON MARTIN, NON E' COLPA DEL MADE IN CHINA

 

IL BALLETTO DELLA SCALA TORNA A HONG KONG

 

KERRY: CINA FACCIA PIU' PRESSIONI SU PYONGYANG

 

KERRY IN USA DA GIOVEDI', DA USA STOCCATA SU ADIZ

 

TOKYO NEGA SU MASSACRO NANCHINO, PECHINO S'INFURIA

 

STANZIATI 7,5 MILIARDI EURO A XINJIANG PER SVILUPPO


PECHINO, INCIDENTE IN FERRARI: 1 MORTO 2 FERITI

 

SMOG, PECHINO "QUASI INVIVIBILE PER L'UOMO"

 

CINA E TAIWAN, INCONTRO DAL GRANDE VALORE SIMBOLICO

 

CINA ABBANDONA AUTO-SUFFICIENZA PRODUZIONE GRANO


@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci