Politica internazionale

Politica internazionale

HK: polizia smantella barricate
ma protesta continua

HK: polizia smantella barricate <br />
ma protesta continua


di Alessandra Spalletta

Twitter@ASpalletta

 

Hong Kong, 14 ott. - La maggior parte delle barricate erette dai manifestanti che da settimane occupano le strade di Hong Kong chiedendo aperture democratiche, sono state rimosse. Ma l'opposizione promette che la protesta continuerà. Poco prima dell'alba centinaia di agenti, armati di motoseghe e cesoie, hanno fatto incursione in un sito della protesta a Causeway Bay, il vivace distretto dello shopping, liberando la strada con un cordone, ma lasciando i manifestanti liberi di continuare la protesta. Intorno alle 10 ora locale un'altra barricata è stata liberata nella zona finanziaria di Queensway.

 

L'ultima nuova incursione si è verificata nella zona di Admiralty, il cuore della protesta vicino al quartier generale del governo, dove i poliziotti hanno smantellato le barricate costruite in bamboo, ferro e cemento armato. L'azione delle forze dell'ordine sarebbe avvenuta pacificamente, con qualche piccola forma di resistenza. Uno dei leader delle proteste, Alex Chow, segretario degli studenti, ha assicurato che il movimento continuerà compatto con le sue rivendicazioni. La polizia di Hong Kong ha affermato che sia le operazioni di lunedì che quelle di martedì rispondono all'unico interesse di ristabilire l'ordine e decongestionare il traffico e che l'operazione di smantellamento continuerà nella giornata di martedì, in particolare nell'area di Mong Kok definita "ad alto rischio".

 

Se in apparenza il movimento ha fallito nel mancato raggiungimento degli obiettivi, la protesta ha segnato un punto di vittoria. "Dopo oltre due settimane di occupazione, abbiamo vinto sulla mafia organizzata che ha tentato almeno in un paio di occasioni di vampirizzare il movimento e di demolirlo. Gli studenti hanno dimostrato che restando uniti, con convinzione e mezzi pacifici, le Triadi possono essere sconfitte. E loro ci sono riusciti", racconta ad AgiChina l'analista finanziaria di Hong Kong Miranda Wong, già interpellata nei giorni scorsi. 

 

A Mong Kok lunedì gli agenti avevano già "ripulito" la strada dalle barricate. Dopo l'intervento delle forze dell'ordine circa 500 oppositori del movimento avevano affrontato gli studenti e i manifestanti cercando di aprirsi un varco tra le barricate. Tra questi anche due gru e numerosi taxi. I manifestanti pro-democrazia hanno risposto rinforzando la barricata con tutto quello che hanno trovato per strada. Da sei settimane moltissimi cittadini e studenti di Hong Kong protestano contro il divieto del governo di libere elezioni da tenersi nel 2017 per la scelta del primo cittadino. Anche se apprezzati per le capacità organizzative e per la civiltà delle proteste, i manifestanti hanno causato molti disagi a una città già congestionata dal traffico e densamente popolata. Dopo il lancio di gas lacrimogeni contro i manifestanti del 28 settembre, il governo ha deciso di mantenere un profilo più basso cercando di contenere le proteste, liberando alcune strade al traffico, ma permettendo ai manifestanti di continuare le loro rivendicazioni.

 

Oggi, conclude Wong, i manifestanti hanno piantato orchidee lungo le strade.

 

14 ottobre 2014

 

Foto di Miranda Wong

 

TAFFERUGLI A HONG KONG,
ANONYMOUS ATTACCA SITI WEB CINESI

 

di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

 

Pechino, 13 ott. - Torna la tensione a Hong Kong tra gli ultimi manifestanti pro-democratici che ancora occupano le vie della città e alcuni dimostranti anti-Occupy. Un tafferuglio è scoppiato tra un gruppo di circa 500 persone con il volto coperto e gli ultimi irriducibili nell'area di Admiralty. Gli uomini con il volto coperto hanno cercato di rimuovere le barriere che bloccano l'accesso allo slargo, sotto occupazione dall'inizio ufficiale delle occupazioni, due settimane fa. Secondo quanto scrive il South China Morning Post, alcuni degli uomini mascherati si trovano ora in stato di detenzione, anche se non si ha ancora un numero preciso dei fermati dalla polizia.

 

Intanto, un gruppo di dimostranti pro-Pechino, che si oppongono agli studenti e agli attivisti pro-democratici di Occupy Central, si sono riuniti attorno all'area degli edifici governativi dell'isola, nonostante il divieto di assemblea posto oggi dall'amministrazione di Hong Kong, proprio in quell'area per ragioni di sicurezza. Al momento, sono in azione alcuni auto-articolati che stanno rimuovendo le barriere attraverso l'uso di braccia meccaniche nella zona di Admiralty. Nella mattinata di oggi, secondo le ultime stime, erano rimasti circa duecento manifestanti nelle aree di Hong Kong dove si è svolta la protesta di queste ultime due settimana, cento dei quali nella sola Admiralty, cuore delle manifestazioni pro-democratiche.

 

LEGGI ANCHE

 

TAFFERUGLI A HONG KONG, ANONYMOUS ATTACCA SITI WEB CINESI

 

HONG KONG INIZIA RIMOZIONE BARRICATE DI OCCUPY CENTRAL


HONG KONG, STUDENTI CHIEDONO PARTECIPAZIONE DI MASSA


YIN HAOLIN A STUDENTI HK: "NON ABBIATE FRETTA"

 

HK: GOVERNO CANCELLA COLLOQUI CON GLI STUDENTI

 

HONG KONG, AL VIA VENERDI' COLLOQUI CON GOVERNO


IL FUTURO DELLE CONTESTAZIONI A HONG KONG
Intervista a Joshua Wong, leader di Scholarism

 

HK: TUTTE LE RICHIESTE DEGLI STUDENTI DI OCCUPY

 

HONG KONG: 37 ARRESTI DOPO SCONTRI A MONG KOK

 

HK: STUDENTI APRONO AI COLLOQUI CON GOVERNO

 

HK: CY LEUNG NON SI DIMETTE

 

SCONTRI A HONG KONG, STUDENTI "NO DIALOGO"

 

HK: STUDENTI E GOVERNO DOPO LE DECISIONI DI CY LEUNG


CY LEUNG: L'UOMO DI PECHINO CHE NESSUNO VUOLE A HONG KONG - La scheda


HONG KONG: POLIZIA NON ESCLUDE USO DELLA FORZA

 

HONG KONG, "IMPOSSIBILI DIMISSIONI DI LEUNG"


ANONYMUS MINACCIA GOVERNO HONG KONG, SOLIDARIETA' AI MANIFESTANTI


HONG KONG: STUDENTI A CY LEUNG, DIMISSIONI O SARA' ESCALATION

 

OCCUPY CENTRAL CHIEDE COLLOQUIO CON CY LEUNG

 

PROTESTE HONG KONG: PECHINO NON CAMBIERA' IDEA

 

FORCHIELLI: NESSUNA SPERANZA PER HK, POLITICI MARIONETTE

 

WONG: "CONFRONTO CON STUDENTI NOCIVO PER PECHINO"

 

HONG KONG, DECINE DI MIGLIAIA IN PIAZZA
NEL SECONDO GIORNO DI PROTESTE

 

DILAGA LA PROTESTA ANTI-PECHINO A HK, MIGLIAIA DI MANIFESTANTI PER LE STRADE

 

ALTRI ARTICOLI


PBoC, ALLO STUDIO PROPOSTA
SU INVESTIMENTI INDIVIDUALI ALL'ESTERO



LI KEQIANG IN GERMANIA, ACCORDI SU INNOVAZIONE



HONG KONG, STUDENTI CHIEDONO PARTECIPAZIONE DI MASSA


YIN HAOLIN A STUDENTI HK: "NON ABBIATE FRETTA"

 

 

PREMIER LI  PARTE PER TOUR IN GERMANIA, RUSSIA E ITALIA  

 

HK: GOVERNO CANCELLA COLLOQUI CON GLI STUDENTI

 

TORNA L'ALLARME SMOG A PECHINO

 

HONG KONG: MEDIA AUSTRALIA,
LEUNG ACCUSATO DI PAGAMENTI ILLECITI

 

AI CINESI L'OLIO ITALIANO SALOV

 

HONG KONG, AL VIA VENERDI' COLLOQUI CON GOVERNO

 

TERREMOTO NELLO YUNNAN, ALMENO 5 MORTI

 

IL FUTURO DELLE CONTESTAZIONI A HONG KONG Intervista a Joshua Wong, leader di Scholarism

 

HK: TUTTE LE RICHIESTE DEGLI STUDENTI DI OCCUPY

 

AI CINESI IL WALDORF-ASTORIA, UNO DEI SIMBOLI DI NEW YORK

 

BANCA MONDIALE TAGLIA STIME CRESCITA CINA

 

HONGKONG: 37 ARRESTI DOPO SCONTRI A MONG KOK
Contro inazione 275 lamentele

 

HK: STUDENTI APRONO A COLLOQUI CON GOVERNO

 

SCONTRI A HONG KONG, STUDENTI "NO DIALOGO"

 

INTERVISTA A JOSEPH CHENG, HK: STUDENTI E GOVERNO DOPO LE DECISIONI DI CY LEUNG

 

PREMIER CINESE IN ITALIA DAL 14 AL 17 OTTOBRE

 

DALAI LAMA TRATTA CON PECHINO PER PELLEGRINAGGIO INFORMALE

 

HK, MANIFESTANTI FILOCINESI ATTACCANO OPPOSIZIONE

 

HK: CY LEUNG NON SI DIMETTE

 

CY LEUNG: L'UOMO DI PECHINO CHE NESSUNO VUOLE A HONG KONG - La scheda

 

HONG KONG: POLIZIA NON ESCLUDE USO DELLA FORZA

 

HONG KONG, "IMPOSSIBILI DIMISSIONI DI LEUNG"


ANONYMUS MINACCIA GOVERNO HONG KONG, SOLIDARIETA' AI MANIFESTANTI


HONG KONG: STUDENTI A CY LEUNG, DIMISSIONI O SARA' ESCALATION

 

OCCUPY CENTRAL CHIEDE COLLOQUIO CON CY LEUNG

 

PROTESTE HONG KONG: PECHINO NON CAMBIERA' IDEA

 

FORCHIELLI: NESSUNA SPERANZA PER HK, POLITICI MARIONETTE

 

WONG: "CONFRONTO CON STUDENTI NOCIVO PER PECHINO"

 

HONG KONG, DECINE DI MIGLIAIA IN PIAZZA
NEL SECONDO GIORNO DI PROTESTE

 

DILAGA LA PROTESTA ANTI-PECHINO A HK, MIGLIAIA DI MANIFESTANTI PER LE STRADE

 

TIMORE ISIS: VARATE PRIME NORMATIVE ANTI-TERRORISMO

 

PECHINO RESPINGE CRITICHE UE SU CONDANNA TOTHI

 

WSJ: ZHOU XIAOCHUAN PRESTO VIA DA BANCA CENTRALE

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci