Politica internazionale

Politica internazionale

Global Times: Barack
Obama leader "inspido"

Global Times: Barack<br />Obama leader  inspido


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 5 nov. - Barack Obama, che nei prossimi giorni sarà a Pechino per prendere parte al vertice Apec, è stato definito un leader "insipido" dal quotidiano cinese Global Times, di forte orientamento nazionalista, soprattutto sui temi di politica estera.

Il suo "Yes, we can", slogan della prima campagna presidenziale del 2008, scrive il quotidiano cinese, aveva generato "grandi aspettative" tra gli elettori, ma Obama "ha fatto un lavoro insipido, offrendo quasi nulla ai suoi sostenitori. La società statunitense si è stancata della sua banalità". Il Global Times ricorda anche il periodo difficile in cui Obama ha assunto la carica di presidente, scandito dagli effetti della crisi finanziaria globale e dal declino dell'influenza statunitense nel mondo. "Obama si è comportato in maniera molto più prudente di molti suoi predecessori - continua il giornale cinese - e non ha avuto finora la capacità di affrontare questioni complicate".

Quella del presidente degli Stati Uniti viene definita "retorica vuota" dal quotidiano cinese. Anche in politica estera, Obama "deve assumersi la sua parte di colpa", sia per la situazione in Iraq e in Afganistan dove "ha guidato il processo di ritiro delle truppe Usa, ma non ha lasciato la pace", che in Asia orientale con la strategia del "pivot to Asia" che ha avuto come effetto quello di "accrescere le incomprensioni tra Cina e Stati Uniti e i Paesi dell'Asia orientale".

Obama incontrerà il presidente cinese Xi Jinping all'inizio della prossima settimana a Pechino, in occasione del meeting dei leader delle economie dell'Asia-Pacifico, durante il vertice Apec (Asia Pacific Economic Cooperation) che comincia oggi, nella capitale cinese. Nell'incontro a due con Xi Jinping, Obama parlerà del problema dello spionaggio informatico, sia a livello di enti del governo cinese che dell'esercito. Il segretario di Stato americano John Kerry, anch'egli presente al vertice, ha ricordato ieri l'importanza che per gli Stati Uniti riveste la sicurezza informatica. "Siamo convinti che sia anche nell'interesse cinese mettere fine a questa pratica" ha dichiarato Kerry in un discorso alla John Hopkins School of Advanced International Studies di Washington.

In un editoriale comparso oggi sul sito web dell'agenzia Xinhua, l'ambasciatore cinese negli Stati Uniti, Cui Tiankai, abbassa i toni delle polemiche, sottolineando l'importanza di un nuovo modello di legami tra i due Paesi, come più volte ribadito in passato dallo stesso presidente cinese, Xi Jinping, e ha sottolineato come le differenze che intercorrono tra i due Paesi non possono "sovvertire l'intera relazione bilaterale" tra Pechino e Washington. Ieri, Kerry aveva definito il rapporto tra Usa e Cina come "il più significativo del Ventunesimo Secolo", sottolineando l'importanza che venga "gestito con cura". Tra gli argomenti che verranno discussi dai due leader la settimana prossima, il segretario di Stato Usa ha elencato i cambiamenti climatici, la lotta al terrorismo, e i rapporti con Iran e Corea del Nord. "Speriamo che la partnership tra Cina e Stati Uniti possa aiutare a creare un esempio per la leadership globale" ha affermato Kerry, che chiede alla Cina una "relazione produttiva e fondata su principi".

 

ALTRI ARTICOLI:

 

PECHINO PROMETTE ARIA PULITA DAL 2022

 

NEL 2016 RETE COMUNICAZIONI QUANTISTICHE ANTI-HACKER 

 

NAVE DA CROCIERA COSTA SALVA 11 PESCATORI CINESI

 

CLIMA, GALLETTI IN CINA: ITALIA IN PRIMA LINEA NELLA LOTTA

 

PMI UFFICIALE SERVIZI AI MINIMI DA 9 MESI A OTTOBRE

 

FUNZIONARI COMPRAVANO SALME PER QUOTE CREMAZIONE 

 

CLIMA, GALLETTI IN CINA: ITALIA IN PRIMA LINEA NELLA LOTTA

 

BANCA CENTRALE AVANZERA' VERSO LIBERALIZZAZIONE CAPITALI

 

LENOVO RILEVA MOTOROLA DA GOOGLE, XIAOMI TERZO PRODUTTORE SMARTPHONE AL MONDO


TIM COOK EROE DEL WEB CINESE DOPO COMING OUT

 

HALLOWEEN: NIENTE MASCHERE IN METROPOLITANA A PECHINO

 

CONFERMATA CONDANNA A MORTE PER IMPUTATI ATTENTATO KUNMING

 

BAD LOANS AI MASSIMI DA 24 MESI PER DUE BANCHE

 

A UN ANNO DALLA REVISIONE I CINESI DI FERMANO A UN FIGLIO

 

CINA VULNERAVILE A EBOLA, NUOVO APPELLO DA PIOT

 

RIESUMAVANO CADAVERI PER 'MATRIMONI FANTASMA', 11 ARRESTI

 

IV PLENUM - ANALISTI A CONFRONTO


STATO DI DIRITTO CON CARATTERISTICHE CINESI

 

DA DOMANI IN VISITA MINISTRO AMBIENTE GALLETTI

 

YUNNAN: ARRESTATE 21 PERSONE PER VOLENZE PER TERRENI


XI JINPING, SI' A NASCITA DI NUOVE FTZ COME A SHANGHAI

 

FORBES: JACK MA (ALIBABA) IL PIU' RICCO DELLA CINA


CINA E ITALIA, CONFRONTO SU ALFABETO E DIGITALIZZAZIONE A SHANGHAI

 

XI JINPING, SI' A NASCITA DI NUOVE FTZ COME A SHANGHAI

 

FORBES: JACK MA DI ALIBABA IL PIU' RICCO DELLA CINA

 

CINA E ITALIA, CONFRONTO SU ALFABETO E DIGITALIZZAZIONE

 

EBOLA: CINA SOTTO MINACCIA DICE LO SCIENZIATO PETER PIOT

 

EX NUMERO DUE ESERCITO
AMMETTE, "HO INTASCATO TANGENTI"

 

LE DECISIONI DEL QUARTO PLENUM, STATO DI DIRITTO
CON CARATTERISTICHE CINESI

 

PENA DI MORTE, ALLO STUDIO ELIMINAZIONE PER 9 REATI

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci