Politica internazionale

Politica Internazionale

Gambia rompe con Taiwan
per "interessi nazionali"

Gambia rompe con Taiwan <br />per  interessi nazionali


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella



Roma, 15 nov.- Dopo 18 anni di amicizia, il Gambia ha rotto i rapporti diplomatici con Taiwan. Il motivo lo ha scritto nero su bianco il presidente Yahya Jammeh: "La decisione è stata presa per salvaguardare i nostri interessi nazionali". Nessun esplicito riferimento per ora a un eventuale incremento dei rapporti con Pechino.


Il Gambia era ad oggi una delle poche nazioni africane che riconoscono la Repubblica di Cina: Taiwan, che Pechino considera una "provincia ribelle" da ricondurre sotto l'ala della madrepatria sin dal 1949, quando l'isola si dichiarò indipendente. E soprattutto lo fa in un momento in cui la Repubblica Popolare sta pompando miliardi di dollari nel continente e costruendo infrastrutture in cambio di risorse energetiche.

"Siamo orgogliosi – si legge nella nota presidenziale – di aver avuto per 18 anni un partner forte e affidabile come la Repubblica di Cina, i risultati dell'alleanza sono sotto gli occhi di tutti i taiwanesi. Nonostante la fine dei rapporti diplomatici resteremo amici con il popolo di Taiwan".

Una decisione che ha colto di sorpresa Taipei. "Siamo scioccati e rammaricati per la lettera inviata alla nostra ambasciata in Gambia dal presidente Jammeh per informarci della rottura dei rapporti. Riteniamo che si tratti di una sua decisione personale" ha commentato il vice ministro degli Esteri Simon Ko.

Dal 1995 l'isola "ribelle" ha finanziato, milioni di dollari alla mano,  la ristrutturazione del settore agricolo, delle infrastrutture, dell'educazione e della sanità. Ha, inoltre, stanziato 18 milioni di euro per la costruzione di una strada lunga 42 chilometri che collega la parte occidentale del Paese alla capitale Banjul.


Tre anni fa il presidente Jammeh definì Taipei "uno dei migliori amici che il Gambia abbia mai avuto" promettendo "tutto il sostegno necessario per assicurarle il giusto ruolo nel mondo".

Inizialmente la maggior parte delle nazioni africane si sono schierate con Taiwan, ma nel corso degli anni e man mano che Pechino si è affermata sulla scena economica mondiale, il loro numero è diventato sempre più esiguo.


Oggi con il cambio di rotta del Gambia, Taiwan resta con tre alleati: Swaziland, Sao Tomé e Principe e Burkina Faso.


    

15 novembre 2013

 

ALTRI ARTICOLI:

 


NYT: JP MORGAN IN AFFARI CON LA FIGLIA DI WEN JIABAO


CINA PRODURRÀ PIÙ ENERGIA DI USA E UE ENTRO IL 2035

 

PLENUM: PER CHI SONO LE RIFORME

 

PLENUM, È ARRIVATO GODOT

 

HAIYAN: POCHI GLI AIUTI CINESI A FILIPPINE, PESANO LE DISPUTE


IL REBUS DEL TERZO PLENUM

 

dal blog di Davide Cucino


PLENUM, COME LEGGERE IL COMMUNIQUÉ

 

CONCLUSO IL TERZO PLENUM:APPROVATE LE RIFORME

TIFONE HAIYAN, OTTO MORTI E QUATTRO DISPERSI

ZHANGYE SFIDA PECHINO, SPACCATURA SUGLI OGM


IL GIOCO DELLE COPPIE CINESI SBARCA IN ITALIA

TERZO PLENUM: LA LINEA DI XI

"DETTAGLI DEL CASO BO XILAI", NUOVA CIRCOLARE DEL PARTITO

TERZO PLENUM, I PRIMI SEGNALI DI RIFORME

 

CINA RIFIUTA VISTO A GIORNALISTA REUTERS

 

E-COMMERCE ALLE STELLE NELLA GIORNATA DEI SINGLE

 

LIPPI NELLA STORIA, VINCE CON IL GUANGZHOU EVERGRANDE


XI JINPING UN ANNO DOPO: COME CAMBIA LA CINA

 

NUOVO PARTITO DEDICATO A BO SFIDA LE RIFORME

 

PCC: NO A RIFORME POLITICHE IN STILE OCCIDENTALE

 

ESPLOSIONE TAIYUAN, PRIMO FERMO

 

LEADER IN PENSIONE SI SCOPRONO SCRITTORI

 

PREMIER LI: NECESSARIO MODERNIZZARE AGRICOLTURA

 

SMOG AVVOLGE SHANGHAI, INQUINAMENTO "A LIVELLO ACUTO"

 

TAIYUAN: ESPLOSIONI VICINO SEDE PCC

 

AI WEIWEI IN VIDEO MESSAGGIO ALLO STOCCOLMA FILM FESTIVAL

 

CINQUE ANNI DI CARCERE ALL'UOMO CHE AVEVA MINACCIATO ATTENTATO

 

43 ANNI DI RAPPORTI CINA - ITALIA

 

MAO YUSHI: RIFORME, LIBERALIZZARE TERRA E DENARO

 

LI KEQIANG, TASSO MINIMO DI CRESCITA AL 7.2%

 

CLIMA: CINA PIU' "FLESSIBILE" MA FONDI DA PAESI RICCHI

 

ESERCITO, OLTRE 8MILA CASE E 25MILA VEICOLI ILLECITI

 

TIAN'ANMEN: ETIM, IL NEMICO DI PECHINO

 


 

 

© Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci