Politica internazionale

Politica internazionale

Expo: padiglione cinese
4.590ma ispirati all'armonia

Expo: padiglione cinese <br />4.590ma ispirati all armonia


Milano, 12 giu. - Sara' il secondo padiglione piu' grande dopo quello della Germania con 4.590 mq; accogliera' i visitatori con il tema 'Terra di speranza, cibo per la vita'; con un design ispirato al concetto di 'armonia' provera' a raccontare la vasta cultura cinese e il suo "sforzo" per nutrire una popolazione di 1,3 miliardi nel rispetto della natura. La sfida cinese per lo sviluppo e la sua esperienza millenaria nel comparto dell'agricoltura entrano in pieno nella fase operativa in vista di Expo 2015: il padiglione del Paese - presentato oggi a Milano che sara' affiancato da alti due padiglioni corporate di due aziende - comincera' a nascere la prossima settima quando inizieranno gli scavi per le fondamenta.

 

E' al prima volta che la Cina partecipa ad un'Expo oltremare con un padiglione 'self-built' e ha deciso di farlo a Milano per dare una spinta alla collaborazione tra i due Paesi.  Il progetto architettonico riproduce delle 'onde di grano' dove le forme di un paesaggio naturale si fondono a quelle di uno skyline urbano; il tetto sara' coperto di bambu' che produrra' un riflesso di colore oro nelle giornate di sole e lascera' filtrare la luce limitando al massimo l'illuminazione artificiale in linea con il messaggio di sviluppo sostenibile di Expo 2015.

 

Cinque le aree in cui sara' diviso il padiglione: una di attesa accogliera' i visitatori con schermi lcd; l'area 'cielo' raccontera' le 24 ricorrenze annuali del calendario lunare e i relativi cambiamenti dell'agricoltura; l'area 'uomini' sara' dedicata alla rappresentazione di 16 elementi tipici della tradizione cinese; nell'area 'terra' verranno presentati i paesaggi tipici attraverso tecnologie avanzate e nell'area 'armonia', infine, verra' raccontato lo "sforzo" cinese di coniugare lo sviluppo con la natura.

 

Il progetto di partecipazione cinese sara' corredato da un logo e due mascotte; mentre il padiglione sara' animato con un ricco calendario di eventi e iniziative funzionali soprattutto a far conoscere la Cina che arrivera' a Expo, e anche questa sara' una prima volta, con la maggior parte delle Province che la compongono. "C'e' volonta' di sviluppare la collaborazione tra i due Paesi - ha riferito il commissario cinese a Expo - cosi' come detto dal presidente Renzi nella sua visita. Faremo del nostro meglio per costruire questa piattaforma, vogliamo migliorare gli scambi e far nascere diversi progetti. Siamo fiduciosi - ha aggiunto - che con l'impegno del Governo italiano e il forte sostegno della comunita' internazionale, Expo Milano sara' un evento memorabile". "La Cina - ha detto l'ad di Expo Spa, Giuseppe Sala - si sta rivelando il nostro partner fondamentale, senza togliere nulla ad altri. E' il paese che ha fatto il maggior investimento, non soltanto in termini economici, ma anche culturali e di presenza con i suoi tre padiglioni. E' il segno che, oltre a vedere le difficolta' e a volte anche i limiti di Expo, non possiamo non vederne le grandi opportunita'".

 

 

VENDUTI GIA' 500MILA BIGLIETTI IN CINA,

OBIETTIVO 1 MLN



Sono gia' stati venduti 500mila biglietti per Expo 2015 ai tour operator in Cina e si guarda al traguardo del milione quando manca meno un evento a ll'Expo di Milan Il risultato e' stato reso noto dall'ad di Expo Spa, Giuseppe Sala, e dal commissario della Cina all'evento, Wang Jinzhen.


"E' un risultato importante - ha commentato Sala - e credo anche che sia importante dire che potenzialmente un milione di cinesi verra' in Italia perche', al di la' della logica dei visti, c'e' un tema legato ai voli e quindi poter dire alle compagnie aeree che c'e' questa opportunita' dara' un grande contributo".

 

Il commissario cinese, in occasione dell presentazione del padiglione con cui il Paese sara' presente all'Expo - oltre ad altri due corporate - ha reso noto che la Cina e' pronta a sostenere l'evento milanese anche con attivita' di promozione. A questo scopo, e' stato firmato un accordo e un road show partira' per le province cinesi a settembre, corredato da una motra che raccontera' cos'e' l'Expo e come sara' declinata la presenza cinese.
 

12 giugno 2014

 

ALTRI ARTICOLI

 

RENZI, RECUPERARE POSIZIONI E APRIRSI A INVESTIMENTI

 

SIGLATA CON ALIBABA COLLABORAZIONE STRATEGICA

 

DAL BRAZUCA AI PANNELLI SOLARI, LA CINA "CONQUISTA IL MONDIALE"

 

RENZI RIMONTA A PECHINO, «ITALIA CORRA DI PIU'»

 

L’ITALIA FORSE CAMBIA VERSO IN CINA

 

 

RENZI IN CINA: "ITALIA CORRA DI PIU', CON PECHINO DA PAROLE A FATTI"

 

DI GIOVANNI: AGENZIE BALUARDO "AFFIDABILITA'" MEDIA

 

HONG KONG CONTRO REVISIONE "UN PAESE, DUE SISTEMI"

 

DA ENEL A FINMECCANICA,FIRMATI ACCORDI CON AZIENDE CINESI 

 

WORKSHOP EURASIA

ITALIA GUARDA A ORIENTE PER IL BUSINESS

 

PECHINO E VATICANO IN TRATTATIVE PER RIPRESA DIALOGO  

 

CINA-VIETNAM: PECHINO DIFENDE PIATTAFORMA ISOLE CONTESE   

 

WANG YI IN INDIA, FOCUS SU ENERGIA ED ECONOMIA 

 

RENZI: AL VIA MISSIONE IN ASIA, DOMANI IN CINA

 

BANCA MONDIALE CRESCITA CINESE IN REGOLA

Fmi rivede stime al ribasso

 

CINA RESPINGE RAPPORTO SU DIFESA PENTAGONO

 

TIAN'ANMEN: ARTISTA GUO JIAN SARA' ESPULSO IN AUSTRALIA

 

LA CINA E I CULTI VIOLENTI

 

CALCIO: 50% GUANZHOU COMPRATO DA ALIBABA 

 

4 GIUGNO, PECHINO RISPONDE A USA "CRITICHE IMMOTIVATE" 

 

XINJIANG, 29 FERMI OPERAZIONE ANTI-TERRORISMO  

 

TIAN'ANMEN: 25 ANNI FA LA STRAGE, PECHINO BLINDATA

 

DALAI LAMA E USA: CINA FACCIA CONTI CON TIAN'ANMEN


25MO TIAN'ANMEN: SEI SETTIMANE DI REPRESSIONE

 

MASINI: TROPPO PRESTO PER RIVISITAZIONE SUL 4 GIUGNO

 

TIAN'ANMEN 25 ANNI DOPO, BEJA: IL 4 GIUGNO

E LE PAURE DEL PARTITO

 

PROGETTO A.M.I.C.O: IDENTIKIT DEGLI ITALIANI IN CINA 

 

MANIFATTURIERO HSBC AI MASSIMI DA 4 MESI

 

SULLE ORME DI MARCO POLO: ITALIANI IN CINA


BOSIDENG AL "FASHION OF FOOD" DI EXPO MILANO

 

CINA-VIETNAM, HANOI:'NAVI PECHINO MINACCIANO CON ARMI'

 

LUSSO: COMPLEMENTARIETA' TRA CINA E ITALIA

 

DAGONG: EUROPA IN CINA PUNTI SU TELECOMUNICAZIONI, ENERGIA E AUTO

 

INTERVISTA ATTIVISTA, DETENUTA ASSISTENTE DEL NIKKEI

 

MALAYSIA: PREMIER LI CHIEDE CAMBIO STRATEGIA RICERCHE

 

PROCESSO DI MASSA NELLO XINJIANG, 55 CONDANNE

 

PUGNO DI FERRO CONTRO RUMORS SU WECHAT

 

NAVE CINESE AFFONDA PESCHERECCIO VIETNAMITA

 

TIAN'ANMEN, AMNESTY: CON REPRESSIONE XI GETTA MASCHERA

 

TOGLIETEMI TUTTO, MA NON LA BARA 6 SUICIDI ANTI-CREMAZIONE

 

ISOLE CONTESE: NAVE CINESE SPERONA E AFFONDA PESCHERECCIO VIETNAMITA


XINJIANG: SEQUESTRATE 1,8 TONNELLATE ESPLOSIVI, 5 ARRESTI


CNOOC, PIATTAFORMA MAR CINESE TERMINA PRIMA FASE DI LAVORI

 

XINJIANG: IN UN MESE DISCIOLTI 23 GRUPPI TERRORISTICI

 

ADIZ, TORNA LA TENSIONE TRA CINA E GIAPPONE

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci