Politica internazionale

Politica internazionale

Cina-Taiwan: Xi Jinping
incontra Eric Chu (KMT)

Cina-Taiwan: Xi Jinping <br />incontra Eric Chu (KMT)


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 4 mag. - Il presidente cinese, Xi Jinping, ha incontrato oggi a Pechino, nella veste di segretario Generale del Partito Comunista Cinese, il presidente del Kuomintang, il Partito Nazionalista di Taiwan, Eric Chu, in visita in Cina. Tra gli argomenti di discussione trattati dai due leader c'è anche la eventuale riunificazione in futuro tra Pechino e Taipei: Xi Jinping ha offerto al presidente del Kuomintang la possibilità di diminuire le differenze tra i due lati dello Stretto sulla base del Consenso del 1992, che stabilisce il principio della "Unica Cina". Le due parti, ha spiegato il presidente cinese, "dovrebbero essere coraggiose nell'affrontare le differenze e le difficoltà politiche" e "cercare attivamente una soluzione". Chu ha, invece, sottolineato l'interesse di Taiwan ad avere un ruolo maggiormente globale. Cina e Taiwan, ha spiegato Chu, "dovrebbero lavorare insieme per la pace regionale nell'Asia-Pacifico, per la protezione ambientale e per la cooperazione economica, in base al Consenso del 1992".
 
Per risalire a un incontro simile a quello di oggi, occorre tornare indietro nel tempo di tre anni, quando nel marzo 2012 si incontrarono a Pechino l'allora presidente cinese e segretario generale del Pcc, Hu Jintao, e il presidente onorario del Kuomintang, Wu Po-hsiung, che aveva già incontrato il presidente cinese nel 2008 e nel 2009, quando era presidente del partito in carica. E' del 2005, invece, la prima visita a Pechino di un presidente del Kuomintang, Lien Chan. I contatti tra Xi e Chu erano cominciati nel gennaio scorso, quando Eric Chu, sindaco di New Taipei, è stato eletto alla carica di presidente del Kuomintang. Il presidente cinese aveva mandato un messaggio di congratulazioni al neo-eletto leader. Chu aveva risposto al messaggio del presidente cinese esprimendo la speranza di continuare ad approfondire gli scambi tra i due partiti.
 
L'importanza dell'incontro per il Kuomintang è soprattutto da attribuire alla perdita di consenso interno dopo le ultime elezioni amministrative del novembre scorso, in cui ha trionfato il Partito Democratico Progressista, di orientamento indipendentista, non gradito a Pechino. Chu rimane il candidato principale del Kuomintang per le presidenziali del prossimo anno, anche se il diretto interessato ha già smentito di volere partecipare alla competizione elettorale. Oltre alla politica, la visita di Eric Chu è servita anche per riprendere il dialogo sulla nuova banca di investimenti asiatica a guida cinese, la Asian Infrastructure Invetment Bank. Ieri, al decimo forum per la cooperazione economica, commerciale e culturale tra Cina e Taiwan che si è tenuto a Shanghai, Chu ha parlato con Yu Zhengsheng, numero quattro nella gerarchia del potere cinese, del desiderio dell'isola di entrare a farne parte e da cui era rimasta esclusa in un primo momento per un tecnicismo legato al nome con cui Taipei si era candidata (Taiwan) che faceva apparire l'isola come un Paese indipendente agli occhi di Pechino.

 

4 maggio 2015

 

ALTRI ARTICOLI

 


EXPO MILANO 2015: CINA FRA TRADIZIONE CULINARIA E PROGRESSO TECNOLOGICO

 

MC DONALD'S: MAXI MULTA PER INQUINAMENTO A SIMPLOT

 

TIBET: OLTRE 4MILA EVACUATI DOPO TERREMOTO NEPAL

 

GENTILONI A CHONGQING, POLO "CRUCIALE" SU VIA DELLA SETA

 

GENTILONI IN CINA, 4 INTESE RINSALDANO PARTNERSHIP

 

IL GLORIOSO MARCHIO DE TOMASO NELLE NANI DEI CINESI DI IDEAL

 

TERREMOTO NEPAL, SALGONO A 25 LE VITTIME CINESI IN TIBET

 

GENTILONI IN CINA, FIRMATI 4 ACCORDI SU SCIENZA, CULTURA E SICUREZZA

 

NEPAL: IN CINA 12MILA EVACUATI, CONDOGLIANZE XI A KATHMANDU

 

MEDIA: CONGLOMERATI DI STATO VERSO IL TAGLIO

 

PREMIER: STRUMENTI DI MACROECONOMIA CONTRO RALLENTAMENTO

 

CINA-TAIWAN: INCONTRO AL VERTICE PCC-KMT A MAGGIO

 

STORICA SENTENZA, NO PENA MORTE A UXORICIDA PER ABUSI

 

BANCA CENTRALE: OLTRE 300 MLD EURO PER LOTTA A SMOG


CARTE DI CREDITO STRANIERE POTRANNO APRIRE UFFICI CLEARING

 

XI JINPING INCNTRA ROHANI: "ACCORDO GIUSTO SUL NUCLEARE"

 

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci