Politica internazionale

Politica internazionale

Cina-Taiwan: incontro
al vertice Pcc-Kmt a maggio

Cina-Taiwan: incontro <br />al vertice Pcc-Kmt a maggio


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Pechino, 24 apr. - Primo incontro al vertice tra Cina e Taiwan, dopo lo storico riavvicinamento dello scorso anno. Eric Chu, presidente del Kuomintang, il Partito Nazionalista di Taiwan - storico avversario del Partito Comunista Cinese ai tempi della rivoluzione maoista - incontrerà i vertici del Pcc il 4 maggio prossimo a Pechino, tra i quali è prevista anche la presenza del presidente cinese, Xi Jinping, nella veste di segretario generale del Pcc. Lo affermano all'agenzia di stampa di Taiwan, Central News Agency, fonti del Kuomintang, che danno per certa la presenza di Xi all'incontro. Più cauta, invece, la Xinhua, che parla di incontro al vertice. I leader dei due partiti parleranno delle relazioni tra i due lati dello Stretto di Formosa, che divide Cina e Taiwan, ha spiegato alla Xinhua Ma Xiaoguang, portavoce dell'ufficio dei rapporti con Taiwan del Comitato Centrale del Pcc.

Quello del mese prossimo sarà il primo incontro tra i leader dei due partiti, e avverrà all'indomani della conclusione del forum sull'economia, il commercio e la cultura tra i due lati dello stretto, previsto per il 3 maggio prossimo a Shanghai, al quale parteciperà lo stesso Eric Chu. I rapporti tra Pechino e Taipei sono molto migliorati da quando nel 2008 è stato eletto presidente dell'isola Ma Ying-jeou, che fino alla disfatta elettorale del suo partito alle elezioni amministrative di novembre scorso ricopriva anche la carica di presidente del Kuomintang. Nel febbraio 2014, per la prima volta dal 1949, i rappresentati politici, cinese e taiwanese, dei rapporti con la controparte si sono incontrati in un vertice a Nanchino.

Secondo quanto scrive l'agenzia di stampa taiwanese, l'incontro tra i due leader è stato reso possibile dalla decisione di Chu di rinunciare a correre per la presidenza dell'isola alle elezioni che si terranno il prossimo anno, alla scadenza del secondo mandato di Ma Ying-jeou, non più rieleggibile. I rapporti tra i due lati dello Stretto sono ancora controversi: Taiwan è stato l'unico Paese a non essere accettato tra i Paesi fondatori della nuova banca di investimenti asiatica a guida cinese, la Asian Infrastructure Investment Bank, nonostante abbia presentato richiesta formale nei tempi previsti, a causa di una formalità relativa alla presentazione della candidatura. 

 

24 aprile 2015

 

ALTRI ARTICOLI

 

BANCA CENTRALE: OLTRE 300 MLD EURO PER LOTTA A SMOG


CARTE DI CREDITO STRANIERE POTRANNO APRIRE UFFICI CLEARING

XI JINPING INCNTRA ROHANI: "ACCORDO GIUSTO SUL NUCLEARE"

 

XI JINPING IN PAKISTAN: PRIMO ACCORDO
DA 2 MILIARDI DI DOLLARI PER GASDOTTO

 

HONG KONG: PROPOSTA NUOVA LEGGE ELETTORALE

 

XI E ABE A COLLOQUIO, SECONDA VOLTA IN 2 ANNI

 

ECONOMIA CINESE RALLENTA, GERACI:"EFFETTI MANOVRE A BREVE TERMINE"

 

CINA: 62 MILIARDI DI DOLLARI PER PROGETTO VIA DELLA SETA

 

XI IN PAKISTAN, DA ICBC 4,3 MLD DLR PER PROGETTI ENERGETICI

 

CINA: MINISTRO GENTILONI IN VISITA DAL 27 AL 29 APRILE

 

BORSE IN CALO DOPO TAGLIO REQUISITI RISERVA BANCHE

 

XI JINPING STRINGE PARTNERSHIP STRATEGICA CON PAKISTAN

 

FTZ, 122 ARTICOLI NELLA "NEGATIVE LIST"

 

ALLO SHANGHAI AUTO SHOW DEBUTTA FERRARI 488 GTB

 

CINA: I TAVIANI INAUGURANO QUINTO PECHINO FILM FESTIVAL

 

YUAN OFFSHORE AI MASSIMI DA UN MESE
DOPO INTERVISTA FT A PREMIER LI KEQIANG

 

TIME: XI JINPING, LEI E CHAI TRA I 100 PIU' INFLUENTI AL MONDO

 

PRESIDENTE XI DA LUNEDI' IN PAKISTAN E INDONESIA

 

SVELO' SEGRETI DI STATO, CONDANNATA A 7 ANNI

 

LI AL FT: "DIFFICILE RAGGIUNGERE IL 7% DI CRESCITA"

 

CIELO GIALLO A PECHINO, SMOG RECORD PER TEMPESTA SABBIA



 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci