Politica internazionale

Politica internazionale

Cina: sì a normalizzazione
dei rapporti tra Usa e Cuba

Cina: sì a normalizzazione <br />dei rapporti tra Usa e Cuba


di Eugenio Buzzetti
Twitter@Eastofnowest


Pechino, 13 apr. - La Cina accoglie con favore la normalizzazione dei rapporti tra Stati Uniti e Cuba, dopo la storica stretta di mano, sabato scorso, tra il presidente Usa, Barack Obama, e il leader Cubano, Raul Castro, a Panama City, durante il vertice delle Americhe. "Il miglioramento delle relazioni tra Cuba e Stati Uniti è nell'interesse dei due Paesi e dei rispettivi popoli - ha dichiarato oggi il portavoce del Ministero degli Esteri cinese, Hong Lei - e servirà anche alla pace e allo sviluppo nella regione". Hong ha poi sottolineato che " la stabilità dell'emisfero occidentale è nell'interesse di tutti" e che la Cina è a favore dello sviluppo delle relazioni tra i due Paesi "sulla base del rispetto reciproco, dell'uguaglianza e della non interferenza negli affari interni dell'altra parte".

Lo storico riavvicinamento tra Cuba e Stati Uniti è stato oggetto anche di un editoriale del Global Times pubblicato oggi, in cui il tabloid edito dal Quotidiano del Popolo, analizza l'incontro tra Obama e Castro alla luce della politica interna americana. "Dopo il doppio schiaffo dato ai Democratici alle elezioni del Congresso nel 2014 - scrive il tabloid cinese - Obama sa che il suo vantaggio non è più in casa. Un primo accordo sul nucleare iraniano e una revisione della rigida politica con Cuba sono importanti punti a suo favore fino al termine del suo incarico".

Le mosse di Obama, secondo il quotidiano cinese, "sono in linea con il relativo declino dell'influenza cinese nella comunità internazionale", compreso il riallineamento statunitense verso l'Asia, la cosiddetta politica del "pivot", che "non è stata compensata appropriatamente" degli sforzi fatti, secondo il Global Times. La ripresa di influenza nel continente sud-americano, "è diretta alla Cina, la cui influenza sta crescendo nel continente", ma non deve avere le caratteristiche di una "mentalità da guerra fredda". La Cina, conclude l'editoriale, "non è l'Unione Sovietica, e il tempo in cui prendeva decisioni diplomatiche su base ideologica è finito da tempo".

 

 

14 aprile 2015

 

ALTRI ARTICOLI


AL VIA PROCESSO JIANG JIEMIN, EX GERARCA DEL GREGGIO


CINA: ECONOMIA RALLENTA, A MARZO CROLLO EXPORT, IMPORT E SURPLUS


FAST AND FURIOUS A PECHINO: SCONTRO FERRARI-LAMBORGHINI


CINA: CORSA DI HILLARY UN 'PASSAGGIO DI TORCIA' TRA FAMIGLIE

 

DALLA CINA AL NEPAL ATTRAVERSO L'HIMALAYA, LA NUOVA FERROVIA NEI PROGETTI DI PECHINO

 

CONDUTTORE TV INDAGATO PER AVER INSULTATO MAO

 

EUCCC: SMOG E RESTRIZIONI FRENANO SVILUPPO DI PECHINO

 

XINHUA: AL VIA CROWDFUNDING PER ACQUISTARE IL MILAN

 

WANG YI IN RUSSIA PROMUOVE ORDINE MULTIPOLARE

 

TASSISTI IN PROTESTA, 30 RICOVERATI PER TENTATO SUICIDIO

 

XI: "NUOVO APPROCCIO" IN DISPUTE CINA-VIETNAM

 

CINA-IRAN, NUOVE INTESE SUL PETROLIO IN VISTA

 

CINA:PRESIDENTE BANCA MONDIALE A FAVORE AIIB, ENTRA ANCHE IRAN

 

PECHINO: ACCORDO SU NUCLEARE POSITIVO PER I RAPPORTI CINA-USA

 

CORRUZIONE, 15 ANNI DI CARCERE A EX SINDACO DI NANCHINO

 

RAFFORZATA MARINA, 3 NUOVI SOTTOMARINI NUCLEARI D'ATTACCO

 

CINA E USA DIVISE DALLA «GRANDE MURAGLIA DI SABBIA»

 

YUAN VERSO VALUTA DI RISERVA FMI, USA FRENANO

 

MIRA AL MILAN IL RE DELLE BIBITE CINESE

 

ITALIA E FRANCIA, POTENZIALI MEMBRI FONDATORI AIIB

 

"CORROTTO E SPIA", INCRIMINATO L'EX CAPO SICUREZZA

 

NUCLEARE IRANIANO: CINA CHIEDE COMPROMESSO A META' STRADA

 

MIRA AL MILAN IL RE DELLE BIBITE CINESE

 

TAIWAN ENTRA NELL’AIIB: PROTESTE A TAIPEI, 4 ARRESTI

 

CINESE IL PRIMO PADIGLIONE CONSEGNATO ALL'EXPO

 

DA CINA CAUTO OTTIMISMO SUL NUCLEARE IRANIANO

 

COMPLETATA EVACUAZIONE DI 500 CINESI DALLO YEMEN

 

ANCHE TAIWAN DECIDE DI ENTRARE NELLA AIIB

 

L'ARTE DI FRANCESCO, AL VIA LA MOSTRA A FIRENZE

 

AL BOAO FORUM XI PUNTA SULLA VIA DELLA SETA

 

CHEMCHINA ASSICURA: PIRELLI NON CAMBIERA'

 

AIIB, ANCHE AUSTRALIA E DANIMARCA NELLA BANCA CINESE

 

PRIMA BANCA PRIVATA INIZIA EROGAZIONE PRESTITI


@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci