Politica internazionale

Politica Internazionale

Al via a giugno prime
esercitazioni militari 'digitali'

Al via a giugno prime <br />esercitazioni militari  digitali


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 29 mag. - La Cina darà il via a fine giugno alle prime esercitazioni militari "digitali" nella regione autonoma della Mongolia Interna, a nord del Paese. Si tratta, scrive l'agenzia di stampa statale Xinhua, del primo esperimento di questo tipo. Le esercitazioni vedranno all'opera "un nuovo tipo di forze da combattimento che includono unità che usano tecnologia digitale, forze operative speciali, l'aviazione e le unità di controffensiva". Obiettivo delle esercitazioni sarà quello di "concentrare gli sforzi nella guerra informatizzata".

La sicurezza informatica è il tema che più divide Cina e Stati Uniti, a una settimana dall'incontro tra il presidente cinese Xi Jinping e Barack Obama in California. In questi giorni, a Pechino è giunto il consigliere per la Sicurezza del presidente americano, Tom Donilon, che ha incontrato sia Xi Jinping che il generale Fan Changlong, vice presidente della Commissione Militare Centrale, il più alto organo dell'esercito cinese, per stringere legami sulla cooperazione tra i due eserciti, soprattutto in materia di peacekeeping, lotta contro la pirateria informatica e soccorso nelle situazioni di crisi.

Washington e Pechino sono alle prese da diversi mesi con accuse reciproche di spionaggio informatico. L'ultima notizia di un episodio di questo tipo risale a ieri: secondo quanto scrive il Washington Post, gli hacker cinesi hanno trafugato i piani di oltre venti sistemi di armamento che riguardavano aerei e navi da combattimento, e sistemi di difesa missilistici. Anche l'Australia è stata di recente vittima delle attenzione dei pirati informatici di Pechino: secondo quanto riportato nei giorni scorsi dall'emittente televisiva australiana ABC -e confermato oggi ufficialmente da un membro del Parlamento di Canberra- gli hacker del Dragone avrebbero sottratto i progetti per la costruzione del nuovo quartier generale della Australia Security Intelligence Organization, la principale agenzia di spionaggio interno.

ALTRI ARTICOLI

 

Niente più stravizi per funzionari anticorruzione

 

Il ritorno della sinistra, nel mirino Mao Yushi

 

Salvato il neonato gettato nella toilette

 

Le e Merkel chiedono fine dispute sui pannelli solari

 

Profitti industriali in crescita ad aprile

 

Turisti cinesi vandali, la Cina perde la faccia

 

Xi-Obama, si prepara il vertice del disgelo

 

Cina-Pakistan: cooperazione su crisi energetica

 

Il sogno del costituzionalismo  

 

Aviaria: confermato contagio aereo

 

Manifatturiero cala a maggio, prima volta in 7 mesi
Tonfo con Benarnke e Pmi Cina, crolla Tokyo

 

Cina-Pakistan: cooperazione su crisi energetica 

 

Chen a giugno a Taiwan,  Pechino: "misuri le parole"

 

Versalis punta sull'innovazione

 

Media cinesi: prossimo "summit Cina-Usa un bene"

 

Coree, un emissario di Kim Jong-un in Cina

 

Il singolo di Ai Weiwei, la parodia del carcere

 

Lavoro: peggiora la situazione delle donne. AgiChina24 lo ha chiesto al direttore del China Labour Bulletin 

 

Li Keqiang: mercato più aperto agli indiani

 

Lavoro: peggiora la situazione delle donne

 

Versalis 2013, previso+20% di vendite in Cina

 

Cina-India: "stretta di mano sull'Himalaya"

 

E scoppia lo scandalo del riso al cadmio 

 

Premier vola in Sud Asia e Eu, economia in cima all'agenda

 

Il bivio delle riforme (economiche) 

 

Manifestazione per diritti gay, arrestato attivista 19enne  

 

Dieci avvocati al Parlamento "Legalizzare matrimoni gay"

 

Neolaureati, più chance per i figli dei funzionari

 

Poca o sporca: il dilemma dell'acqua

 

Proteste a Kunming,centinaia contro impianto chimico

 

Cina, nuovo osservatore permanente nell'Artico

 

Taiwan: "Inaccettabili le scuse di Aquino"

 

Ue: dietro-front oppure sanzioni a Huawei e ZTE

 

Bangladesh, l'eredità del tessile cinese

 

Vice Direttore Cass: sotto il Maoismo "non un perseguitato"

 

Maserati distrutta per protesta, "casa madre inefficiente"

 

Economia su, ma resta la prudenza monetaria

 

Caso Liu Tienan: nuove indiscrezioni sulla stampa

 

HRW: stop agli abusi della polizia sulle prostitute  

 

I dubbi cinesi su Okinawa, monta l’ira del Giappone  

 

Ai Weiwei: incidente latte in polvere ispira ultima fatica 

 

Caso Chen Guangcheng: sotto attacco i familiari 

 

La misteriosa morte di Yuan Liya  

 

Xi Jinping a Netanyahu, riprendere processo di pace

 

Cina, nuovo arbitro nel Medioriente?

 

© Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci