Politica internazionale

Politica internazionale

Pechino rispetta dimissioni di Mugabe, è stato “buon amico”

Pechino rispetta dimissioni di Mugabe, è stato “buon amico”




di Eugenio Buzzetti

 

Pechino, 22 nov. - La Cina rispetta la scelta di dimettersi dell'ex presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, e dichiara di astenersi dalle interferenze nel Paese. Lo ha dichiarato il portavoce del Ministero degli Esteri di Pechino, Lu Kang. "La Cina rispetta la decisione di Mugabe di dimettersi" ha dichiarato il portavoce del Ministero degli Esteri. Quello di Mugabe è stato "un contributo storico" per l'indipendenza dello Zimbabwe e anche sul piano delle relazioni bilaterali tra Harare e Pechino, Mugabe è stato "un buon amico del popolo cinese".

Il rapporto tra Cina e Zimbabwe ha "resistito al tempo", ha proseguito Lu Kang, e la Cina vuole "lavorare assieme allo Zimbabwe per il futuro". La posizione di Pechino sullo Zimbabwe si accompagna ai dubbi di diversi osservatori su possibili interferenze della Cina nel colpo di Stato che ha portato, ieri, alle dimissioni di Mugabe: a destare l'attenzione degli esperti è stata la presenza a Pechino, una settimana prima del colpo di Stato, del generale dell'esercito dello Zimbabwe, Constantine Guyeva Chiwenga, che tra l'8 e il 10 novembre scorso ha incontrato alti funzionari militari e lo stesso ministro della Difesa, Chang Wanquan, prima del rientro nello Zimbabwe.

 

Leggi anche:

 

Caduto Mugabe, adesso è Pechino a dare le carte in Zimbabwe

 

 

@Riproduzione riservata