Politica interna

Politica Interna

Xi'an: uighuro attacca
passanti con mattone

Xi an: uighuro attacca<br />passanti con mattone


Di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 17 giu. - Paura alla stazione di Xi'an, nella Cina centro-occidentale, quando questa mattina, ora locale, un uomo di etnia uighura ha cercato di attaccare con un mattone i passeggeri in attesa di comprare il biglietto. L'uomo è stato fermato dalle forze dell'ordine che hanno aperto il fuoco su di lui, scrive la polizia locale sul proprio account Weibo, il Twitter cinese. Il presunto attentatore è morto in un secondo momento, in ospedale, per le ferite riportate. Gli uighuri sono l'etnia minoritaria della regione autonoma dello Xinjiang, di lingua turcofona e fede musulmana, i cui gruppi estremisti rivendicano l'indipendenza del territorio dal governo centrale cinese.

Gli attacchi alle stazioni con armi rudimentali, come i coltelli, sono stati tra i più pericolosi atti di violenza verificatisi nel Paese a partire dalla fine del 2013. Il 1 marzo dello scorso anno sono morte 34 persone durante un attacco portato da otto persone armate di lunghi coltelli alla stazione di Kunming, nel sud della Cina, mentre altre 143 sono rimaste ferite. E' stato invece di tre morti e 79 feriti, alcune settimane più tardi, il bilancio di un attacco con materiale esplosivo alla stazione di Urumqi, capoluogo regionale dello Xinjiang, avvenuto mentre il presidente Xi Jinping si trovava in visita di ispezione nella regione autonoma. In entrambi i casi sono stati condannati gruppi separatisti uighuri. Le autorità dello Xinjiang stanno da tempo cercando di contenere i rischi connessi al separatismo e all'estremismo religioso nella regione: da giorni, alcune amministrazioni locali hanno aumentato i controlli in occasione dell'inizio del Ramadan, che comincia domani, tra cui anche misure per scoraggiare il digiuno e la chiusura diurna dei ristoranti che servono piatti tipici della cucina halal.

 

Foto Sina Weibo

 

 

17 giugno 2015

 

 

 

ALTRI ARTICOLI


ISOLE CONTESE: CINA QUASI FINITI I LAVORI NELLE SPRATLY


PREMIER LI: PUNTARE SUL NUCLEARE IN LARGA SCALA
 


XINJIANG: SINIZZARE LA RELIGIONE CONTRO RISCHIO INFILTRAZIONI


HONG KONG: IN MIGLIAIA CONTRO RIFORMA POLITICA
Nove arresti per detenzione di esplosivi

 

REUTERS: PRESTO FONDO INFRASTRUTTURE CINA-UE

 

AUNG SAN SUU KYI CONCLUDE IL SUO PRIMO VIAGGIO IN CINA

 

LA CINA SALUTA QIAO SHI, EX PRESIDENTE DELL'ANP


DOPO ZHOU IL FUTURO DELLA LOTTA ALLA CORRUZIONE


INFLAZIONE: STIME PBOC AL RIBASSO, SPETTRO DEFLAZIONE


BP, CONSUMO ENERGETICO AI MINIMI DAGLI ANNI '90


XI JINPING RICEVE AUNG SAN SUU KYI IN VESTE LEADER PCC

 

PREMIER LI, ECONOMIA CINESE SOGGETTA A PRESSIONI AL RIBASSO

 

ZHOU YONGKANG CONDANNATO ALL'ERGASTOLO

 

NUOVA LEGGE LIMITERA' LE ATTIVITA' DELLE NO-PROFIT

 

CINA BATTE GIAPPONE, RECORD NUMERO ATENEI TOP IN ASIA

 

HONG KONG: TRE NUOVI CASI SOSPETTI DI MERS

 

CINA: IMPRESE UE RIVEDONO STRATEGIE PER RALLENTAMENTO

 

PRESIDENTE ANGOLA IN CINA A CACCIA DI FINANZIAMENTI

 

PRIMA VISITA IN CINA PER AUNG SAN SUU KYI

 

AIIB: NESSUN VETO POLITICO DALLA CINA

 

SPARATORIA NELLO HEBEI, 4 MORTI E 5 FERITI

 

INFLAZIONE ALL'1,2% A MAGGIO, IN CALO RISPETTO AL MESE PRECEDENTE

 

EXPORT ANCORA IN CALO PER LA CINA, SCIVOLONE IMPORT

 

ANALISTI: PICCO EMISSIONI IN CINA PRIMA DEL PREVISTO

 

VICE PREMIER ALL'EXPO PER GIORNATA NZIONALE DELLA CINA

 

YANGTZE: 434 MORTI, TEST DNA PER RICONOSCIMENTO VITTIME

 

CINA A USA: ABBASSATE I TONI SUL MAR CINESE

 

YANGTZE: RECUPERATI 97 CORPI, 435 'DISPERSI'

 

HACKER ATTACCANO PC USA: PECHINO, ACCUSE IRRESPONSABILI

 

CINA RIVEDE AL RIBASSO STIME CONSUMI SU PIL 2014

 

TRAGHETTO AFFONDATO, OLTRE 400 DISPERSI
Familiari furiosi con le autorità


AL VIA I TAGLI ALLE TASSE SU IMPORT BENI DI CONSUMO


CINA E COREA DEL SUD FIRMANO TRATTATO DI LIBERO SCAMBIO

NAVE AFFONDA NELLO YANGTZE "ANCORA PERSONE VIVE A BORDO"


CINA: 200 STUDENTI ROMANI ALLA SCOPERTA DI LINGUA E CULTURA

CINA: DA OGGI E' VIETATO FUMARE IN PUBBLICO A PECHINO


ISOLE CONTESE: CINA RIFIUTA DI SOSPENDERE LAVORI


XI JINPING: 13ESIMO PIANO QUINQUENNALE "CRUCIALE" PER LO SVILUPPO DELLA CINA

CINA INVESTE 900 MLD DLR SULLA VIA DELLA SETA

 

 

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci