Politica interna

Politica Interna

ATTACCO 2013 A PIAZZA TIAN'ANMEN, 3 CONDANNE A MORTE
Xinjiang, 13 uighuri giustiziati per terrorismo

ATTACCO 2013 A PIAZZA TIAN ANMEN, 3 CONDANNE A MORTE<br />Xinjiang, 13 uighuri giustiziati per terrorismo


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Aggiornamento delle 16 ora italiana 


Cina, 13 uighuri giustiziati per terrorismo nello Xinjiang

 

Pechino, 16 giu. - Tredici separatisti uighuri sono stati giustiziati nella regione nord-occidentale cinese dello Xinjiang per coinvolgimento "in attacchi terroristici e crimini violenti". Lo riferisce l'agenzia di stato cinese Xinhua. Il rapporto sulle esecuzioni capitali diramato dalla capitale Urumqi non fornisce ulteriore dettagli, ma cita sette episodi di violenze nella turbolenta regione a maggioranza musulmana in cui i 13 sarebbero stati coinvolti. Poche ore prima altre tre persone erano state condannate a morte da un tribunale della Cina occidentale per il loro coinvolgimento nell'attentato di piazza Tiananmen del 28 ottobre scorso.

 

Pechino, tre condanne a morte per attacco 2013 a Piazza Tian'anmen

 

Tre persone sono state condannate a morte da un tribunale della Cina occdientale per il loro coinvolgimento nell'attentato di piazza Tian'anmen del 28 ottobre scorso, quando un suv con a bordo tre persone di etnia uighura, secondo i riscontri di polizia, si era schiantato contro le transenne della piazza ed era andato a fuoco dopo avere travolto quaranta persone, due delle quali erano rimaste uccise. A perdere la vita nell'attentato anche le tre persone a bordo del suv. Oltre alle tre condanne a morte, un'altra persona è stata condannata all'ergastolo, e altre quattro dovranno scontare pene dai cinque a venti anni di carcere, ha reso noto oggi l'emittente televisiva statale CCTV in un post apparso sul suo account di microblogging.

 

Il processo nei confronti dei complici dell'attentato di piazza Tian'anmen era cominciato venerdì scorso, a Urumqi, capoluogo della regione autonoma dello Xinjiang, nel nord-ovest del Paese, dove vive la minoranza etnica degli uighuri, che lamentano forti discriminazioni a livello culturale, religioso e linguistico da parte del governo centrale. Cinque complici degli attentatori erano già stati arrestati in precedenza. Le condanne arrivano durante la campagna anti-terrorismo inaugurata nelle scorse settimane a livello nazionale, dopo l'attacco al mercato all'aperto di Urumqi, in cui sono morte 43 persone e circa novanta sono rimaste ferite. L'attacco di Urumqi è stato l'ultimo di una serie di attentati avvenuti in varie parti del Paese negli ultimi mesi attribuiti ai gruppi separatisti uighuri, che chiedono l'indipendenza dello Xinjiang dal governo centrale cinese.

 

La situazione nello Xinjiang tra le due etnie degli uighuri e degli han cinesi rimane tesa. Nella giornata di venerdì scorso il sito web ufficiale della regione autonoma dello Xinjiang, Tianshan.net, aveva dato la notizia della morte di tre persone armate di coltello rimaste uccise in uno scontro a fuoco con le forze dell'ordine nella contea di Bachu, nello Xinjiang, il 25 maggio scorso. Nella giornata di oggi, infine, la CCTV ha diffuso la notizia di quattro persone rimaste ferite dopo un attacco portato da attentatori armati di coltello in un locale dove si gioca a scacchi della città di Hotan, nello Xinjiang meridionale. L'attacco è durato meno di un minuto, prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, che hanno disarmato la banda.

 

16 giugno 2014

 

ALTRI ARTICOLI

 

PECHINO, NUOVE MISURE PER LA CRESCITA
RIPARTONO DA INFRASTRUTTURE
 

 

GUANGDONG, 3MILA IN MANETTE IN 4 MESI PER PROSTITUZIONE  

 

EXPO: PADIGLIONE CINESE 4.590MQ ISPIRATI ALL'ARMONIA  

 

CINA AL SECONDO POSTO AL MONDO PER OBESITA' 

 

TUTTI GLI ACCORDI FIRMATI DURANTE LA VISITA DEL PREMIER

 

RENZI, RECUPERARE POSIZIONI E APRIRSI A INVESTIMENTI

 

SIGLATA CON ALIBABA COLLABORAZIONE STRATEGICA

 

DAL BRAZUCA AI PANNELLI SOLARI, LA CINA "CONQUISTA IL MONDIALE"

 

RENZI RIMONTA A PECHINO, «ITALIA CORRA DI PIU'»

 

L’ITALIA FORSE CAMBIA VERSO IN CINA

 

RENZI IN CINA: "ITALIA CORRA DI PIU', CON PECHINO DA PAROLE A FATTI"

 

DI GIOVANNI: AGENZIE BALUARDO "AFFIDABILITA'" MEDIA

 

HONG KONG CONTRO REVISIONE "UN PAESE, DUE SISTEMI"

 

DA ENEL A FINMECCANICA,FIRMATI ACCORDI CON AZIENDE CINESI 

 

WORKSHOP EURASIA

ITALIA GUARDA A ORIENTE PER IL BUSINESS

 

PECHINO E VATICANO IN TRATTATIVE PER RIPRESA DIALOGO  

 

CINA-VIETNAM: PECHINO DIFENDE PIATTAFORMA ISOLE CONTESE   

 

WANG YI IN INDIA, FOCUS SU ENERGIA ED ECONOMIA 

 

RENZI: AL VIA MISSIONE IN ASIA, DOMANI IN CINA

 

BANCA MONDIALE CRESCITA CINESE IN REGOLA

Fmi rivede stime al ribasso

 

CINA RESPINGE RAPPORTO SU DIFESA PENTAGONO

 

TIAN'ANMEN: ARTISTA GUO JIAN SARA' ESPULSO IN AUSTRALIA

 

LA CINA E I CULTI VIOLENTI

 

CALCIO: 50% GUANZHOU COMPRATO DA ALIBABA 

 

4 GIUGNO, PECHINO RISPONDE A USA "CRITICHE IMMOTIVATE" 

 

XINJIANG, 29 FERMI OPERAZIONE ANTI-TERRORISMO  

 

TIAN'ANMEN: 25 ANNI FA LA STRAGE, PECHINO BLINDATA

 

DALAI LAMA E USA: CINA FACCIA CONTI CON TIAN'ANMEN


25MO TIAN'ANMEN: SEI SETTIMANE DI REPRESSIONE

 

MASINI: TROPPO PRESTO PER RIVISITAZIONE SUL 4 GIUGNO

 

TIAN'ANMEN 25 ANNI DOPO, BEJA: IL 4 GIUGNO

E LE PAURE DEL PARTITO

 

PROGETTO A.M.I.C.O: IDENTIKIT DEGLI ITALIANI IN CINA 

 

MANIFATTURIERO HSBC AI MASSIMI DA 4 MESI

 

SULLE ORME DI MARCO POLO: ITALIANI IN CINA


BOSIDENG AL "FASHION OF FOOD" DI EXPO MILANO

 

CINA-VIETNAM, HANOI:'NAVI PECHINO MINACCIANO CON ARMI'

 

LUSSO: COMPLEMENTARIETA' TRA CINA E ITALIA

 

DAGONG: EUROPA IN CINA PUNTI SU TELECOMUNICAZIONI, ENERGIA E AUTO

 

INTERVISTA ATTIVISTA, DETENUTA ASSISTENTE DEL NIKKEI

 

MALAYSIA: PREMIER LI CHIEDE CAMBIO STRATEGIA RICERCHE

 

PROCESSO DI MASSA NELLO XINJIANG, 55 CONDANNE

 

PUGNO DI FERRO CONTRO RUMORS SU WECHAT

 

NAVE CINESE AFFONDA PESCHERECCIO VIETNAMITA

 

TIAN'ANMEN, AMNESTY: CON REPRESSIONE XI GETTA MASCHERA

 

TOGLIETEMI TUTTO, MA NON LA BARA 6 SUICIDI ANTI-CREMAZIONE

 

ISOLE CONTESE: NAVE CINESE SPERONA E AFFONDA PESCHERECCIO VIETNAMITA


XINJIANG: SEQUESTRATE 1,8 TONNELLATE ESPLOSIVI, 5 ARRESTI


CNOOC, PIATTAFORMA MAR CINESE TERMINA PRIMA FASE DI LAVORI

 

XINJIANG: IN UN MESE DISCIOLTI 23 GRUPPI TERRORISTICI

 

ADIZ, TORNA LA TENSIONE TRA CINA E GIAPPONE

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci