Politica interna

Politica Interna

Pechino respinge critiche
UE su condanna Tohti

Pechino respinge critiche <br />UE su condanna Tohti


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Pechino, 25 set. - La Cina respinge quelle che definisce "interferenze" da parte dell'Unione Europea nel proprio sistema giudiziario dopo le dure critiche alla condanna all'ergastolo inflitta all'intellettuale uighuro Ilham Tohti. La delegazione cinese a Bruxelles ha espresso "forte insoddisfazione" nei confronti della reazione di condanna dell'Ue avvenuta martedì scorso, a poche ore dalla lettura della sentenza. Tohti è stato condannato al termine di un processo di due giorni, con l'accusa di "separatismo". La Cina "si oppone risolutamente a ogni interferenza alla sovranità e indipendenza del sistema giudiziario", scrive oggi l'agenzia Xinhua, citando un comunicato emesso dalla missione diplomatica cinese nell'Ue.

A poche ore dalla sentenza di condanna al carcere a vita per Ilham Tohti - docente fino a gennaio scorso, quando venne arrestato, dell'Università delle Minoranze di Pechino - l'Unione Europea aveva definito "completamente ingiustificata" la condanna all'accademico di etnia uighura, accusato anche di avere istigato l'odio etnico nei confronti dei cinesi e di avere diffuso rumors on line tramite il suo sito web UyghurOnline. La diffusione di notizie non verificate su internet o tramite i social network e le piattaforme di messaggistica istantanea costituisce un reato in Cina, punibile con pene fino a quattro anni di carcere. L'Ue aveva chiesto nel comunicato "l'immediato e incondizionato rilascio" dell'intellettuale e dei suoi sostenitori "detenuti in relazione al suo caso". La sentenza a Ilham Tohti aveva generato forti reazioni a livello internazionale, e una condanna anche da parte degli Stati Uniti. Subito dopo la pronuncia della sentenza, l'avvocato del professore uighuro, Li Fangping, ha dichiarato che il suo assistito ricorrerà in appello.

Intanto, oggi, la Xinhua, ha pubblicato le motivazioni della durissima sentenza a Ilham Tohti. Secondo i dati del tribunale di Urumqi - capoluogo rgionale dello Xinjiang, dove vive la minoranza uighura - sono almeno 210 le prove a carico dell'intellettuale, tra cui un video in cui Ilham Tohti avrebbe incitato i suoi studenti alla violenza contro i cinesi han, la maggioranza etnica in Cina. Il docente dell'Università delle Minoranze avrebbe poi scritto sul suo sito web UyghurOnline oltre cento articoli inneggianti al separatismo. Entrambe le accuse sono state più volte aspramente contestate dalle ONG internazionali - tra cui il Congresso Mondiale Uighuro che rappresenta gli uighuri che vivono al diffusori dei confini della Cina - che sono intervenute per chiedere negli scorsi mesi il rilascio di Ilham Tohti.

 

25 settembre 2014


LEGGI ANCHE

 

ERGASTOLO PER ILHAM TOHTI, UE CONDANNA LA CINA

 


ALTRI ARTICOLI

 

CINA ALL'ONU, OGNI SFORZO POSSIBILE PER RIDURRE LE EMISSIONI

 

COMENCINI A PECHINO, DONNE E IL "DOPPIO LINGUAGGIO"

 

AL VIA PROCESSO A LIU TIENAN

 

TEMPI D'ORO A PECHINO

 

PMI IN CRESCITA A SETTEMBRE PER HSBC

 

ERGASTOLO PER ILHAM TOHTI, UE CONDANNA LA CINA

 

IL PADRE DI ALIBABA E' L'UOMO PIU' RICCO DELLA CINA

 

AMNESTY: AUMENTANO STRUMENTI DI TORTURA DA CINA

 

LOU JIWEI: CRESCITA STABILE, NO A ULTERIORI STIMOLI


CINA SUPERA UE PER EMISSIONI PROCAPITE

 

ESPLOSIONI NELLO XINJIANG, 2 MORTI E DIVERSI FERITI


ENERGIA, DAGONG: PIU' OPPORTUNITA' D'INVESTIMENTO IN RETI UE

 

KRIZIA CONSERVERA' IDENTITA' ITALIANA

 

ALIBABA, DEBUTTO A WALL STREET IPO PIU' ALTA DELLA STORIA

 

DEBUTTO RECORD A WALL STREET PER ALIBABA

 

XI JINPING IN INDIA, FIRMATI 12 ACCORDI

 

TIFONE KALMAEGI COLPISCE LO YUNNAN, 395 INTRAPPOLATI

 

PBoC IMMETTE 500 MLD YUAN IN GRANDI BANCHE

 

POSSIBILE VISITA DI KIM JONG UN IN CINA


IL CONFUCIO COMPIE 10 ANNI, A ROMA UNA SERIE DI EVENTI

 

XI NELLE MALDIVE: MODERNA "VIA DELLA SETA MARITTIMA" PER UNIRE EUROPA ASIA E CINA

 

FTZ SHANGHAI, A UN ANNO DELUSE LE ASPETTATIVE

 

CHATTARE SENZA SCONTRARSI, CORSIA PER MALATI DA SMARTPHONE

 

ESODO DI MILIARDI CINESI ENTRO 5 ANNI

 

ATTENTATO DI KUNMING, AL VIA PROCESSO


PECHINO SVELA NUOVO SISTEMA MISSILISTICO

 

XI JINPING: "NECESSARIO DIALOGO IN UCRAINA"

 

EX ALLEATO DI ZHOU YONGKANG ESPULSO DAL PCC

 

DAVOS: PREMIER LI DELUDE I DELEGATI

 

AL VIA I LAVORI DEL FORUM DI DAVOS A TIANJIN

 

ALLO STUDIO UN'APP ANTI-SUICIDIO

 

TERMINA VISITA RICE, POLEMICHE SU SORVEGLIANZA MARITTIMA

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci