Politica interna

Politica Interna

Pechino manda
artisti nelle campagne

di Eugenio Buzzetti
Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 2 dic. - La Cina manderà artisti e personale del mondo del cinema e delle serie televisive nelle campagne, nei villaggi e nei siti minerari del Paese per trarre ispirazione dalla vita delle comunità locali. Lo ha dichiarato nella serata di ieri l'Amministrazione Statale per la Stampa, le Pubblicazioni, la Radio, i Film e la Televisione cinese. Scopo dell'iniziativa è quello di "fare studi sul campo e fare esperienza di vita", scrive l'ente di regolamentazione del panorama mediatico cinese in una nota, per realizzare programmi televisivi e film sulla vita delle popolazioni che abitano le aree più disagiate del Paese.

Parte del programma di rivisitazione del mondo rurale, comprende anche per cento direttori e autori che verranno selezionati dall'ente cinese di vigilanza sui media per andare a vivere "in aree abitate da minoranze etniche, aree di frontiera e aree che hanno dato un grande contributo alla vittoria nazionale nella guerra rivoluzionaria", scrive l'agenzia Xinhua. Secondo l'authority cinese, la campagna "aiuterà gli artisti a formare una corretta visione dell'arte e a creare più capolavori".

La decisione di spedire gli artisti nelle campagne nasce da un discorso tenuto nell'ottobre scorso dal presidente cinese, Xi Jinping sull'arte e gli artisti in Cina. Il presidente cinese aveva spronato gli artisti cinesi a "non essere schiavi del mercato" e aveva spiegato che le loro opere non dovrebbero avere la "puzza dei soldi". Le opere d'arte, ha spiegato Xi Jinping, dovrebbero essere, invece, di ispirazione morale per il popolo e dovrebbero servire i valori della società socialista cinese.

 

 

2 dicembre 2014

 

ALTRI ARTICOLI:


 

TAIWAN: DIMISSIONI DI MASSA, CROLLA IL KUOMINTANG 

 

HK: CINA CONTRO INDAGINI PARLAMENTARI BRITANNICI

 

AIDS: QUASI 500MILA I CINESI SIEROPOSITIVI

 

DA BRADANINI PREMIO GILLO PONTECORVO A ZHANG XUN

 

AL VIA SISTEMA DI ASSICURAZIONE SUI CONTI CORRENTI DEI RISPARMIATORI

 

SGEL E FONDAZIONI ITALIANE ENTRANO IN CDP CON IL 40,9%

 

BLOOMBERG: CINA SECONDO MERCATO AZIONARIO AL MONDO

 

DIFFAMAZIONE IN AULA, 500 AVVOCATI CONTRO LA REVISIONE

 

DA ISTUD E TSINGHUA UN MASTER RIVOLTO AL MADE IN ITALY

 

L'INCOGNITA DELLE ELEZIONI A TAIWAN E IL LAVORO PER IL RICONGIUNGIMENTO

 

YUAN A +11,2% NEI PAGAMENTI ESTERI


SECONDO INCIDENTE IN MINIERA IN DUE GIORNI, 11 MORTI

 

HK: ARRESTATI I LEADER DELLE PROTESTE, 116 I FERMI

 

DA PECHINO PRIMA BOZZA DI LEGGE SU VIOLENZE DOMESTICHE


INCENDIO IN MINIERA, 26 MORTI E 52 FERITI


SINOPEC NEL MIRINO DELLA COMMISSIONE DISCIPLINARE

 

HK: 32 ARRESTI DURANTE RIMOZIONE BARRICATE


TURISMO INNOVATIVO PER "CONOSCERE UN'ALTRA PECHINO"

 

BANCA MONDIALE: "ACCORDO CINA-USA SU CLIMA NON EVITERA' RISCALDAMENTO GLOBALE"

 

CINA: "GIUSTIFICABILE" ISOLA ARTIFICIALE AL LARGO SRPRATLY

 

NUOTO: SUN YANG POSITIVO AL DOPING, SQUALIFICATO A LUGLIO

 

CINA, MINISTERO CULTURA INCONTRA GIORNALISTI ITALIANI


BORSE AI MASSIMI DA TRE ANNI DOPO TAGLI DI INTERESSE PBoC

 

RISERVE GREGGIO CINESI A 91 MILIONI DI BARILI
Pechino rivela la cifra per la prima volta

 

ACCORDO FIAT-GAC: IN 4 ANNI 760MILA AUTO IN CINA

 

XI NELLE FIJI PER LA "DIPLOMAZIA DAL TOCCO DELICATO"

 

GIORNALISTA ALLA SBARRA, DIVULGO' DOCUMENTO DEL PCC

 

PBOC TAGLIA TASSI D'INTERESSE PER SOSTENERE L'ECONOMIA


PECHINO SIGLA CONTRATTO, 12 MILIARDI PER FERROVIA IN NIGERIA

 

GOVERNO PROMETTE SOSTEGNO A PICCOLE IMPRESE

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci