Politica interna

Politica Interna

Leftover, meno scuola
per trovare l'anima gemella

Leftover, meno scuola<br />per trovare l anima gemella


di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella



Roma, 14 gen.- I giovani cinesi hanno bisogno di un percorso di studio più corto. L'ideale sarebbe terminare il ciclo in nove anni anziché in dodici come accade adesso. Chi pensa che il motivo sia legato a un mondo del lavoro sempre più competitivo è fuori strada: alzarsi prima dai banchi scolastici regala ai ragazzi tempo prezioso per trovare l'anima gemella, sposarsi e mettere al mondo dei figli. E' la proposta 'anti-single' di Huang Yanru, legislatore e membro dell'Assemblea Provinciale del Guangdong della Conferenza Consultiva Politica cinese, secondo cui una delle ragioni per cui la Cina conta così tanti "Leftover" – i trentenni o giù di lì, ben istruiti non ancora sposati, single e per questo "avanzati" come i "resti del cibo" – è proprio il lungo percorso di preparazione all'università.

"La durata del sistema scolastico fa sì che gli studenti si laureino tardi, trovino lavoro ancora più tardi e subiscano forti pressioni sulla sfera sentimentale" ha detto Huang alla seconda sessione dell'11esima Assemblea Provinciale del Guangdong. "I giovani iniziano a lavorare a 22 anni, troppo tardi per entrare in società" ha continuato il funzionario. "Nel tempo di trovare un lavoro stabile e costruire una carriera molte persone diventano "avanzi" con ancora più difficoltà di trovare il compagno giusto". E proprio il Guangdong, il cuore pulsante dell'industria cinese, è secondo il rapporto “The 2013 China Singles Perspective”  la provincia cinese con più single in assoluto e un rapporto tra leftover donne e uomini rispettivamente di 74,3 contro 100.
Per Huang, dunque, la soluzione è solo questione di numeri: 5 anni di elementari, due di medie e due di superiori. La proposta non dispiace a Zhang Yiri, professore associato del Politecnico di Canton il quale sostiene che alcune parti dei programmi didattici sono datate e potrebbero essere eliminate a favore di un più breve percorso scolastico. 

Essere leftover in Cina è tuttora roba da "perdere la faccia". E comunicare ai familiari di essere single può essere così difficile a volte da spingere parecchi universitari in procinto di tornare a casa per le feste ad "affittare" una ragazza (o un ragazzo) da presentare come fidanzato e proteggersi così dall'interrogatorio dei parenti.

Se le donne se la passano un po’ meglio, a rendere appetibili o meno gli uomini, che in Cina sono la maggior parte della popolazione, è soprattutto la posizione sociale. Giovani, indipendenti, ben istruite, le donne cinesi in carriera sono spesso molto esigenti e tra i requisiti che un uomo deve avere il conto in banca fa la parte del leone.

La pressione sui single è tale nel Paese del Drago che persino un'associazione governativa  femminista si è posta il problema della 'scapolitudine' delle giovani cinesi. Peccato che  il 'consiglio' (tutt'altro che femminista) che la Federazione delle Donne Cinesi scrisse nel 2011 sul suo sito web  mandò su tutte le furie l'altra metà del cielo: "Le ragazze di bell'aspetto non hanno bisogno di soldi ed educazione per sposare un uomo ricco e potente. Quelle nella media e le bruttine, invece, avranno difficoltà, e cercano di eccellere negli studi per aumentare la loro competitività. La tragedia è che non si rendono conto che una donna perde valore col passare del tempo, quindi quando si laureano o ottengono il dottorato sono come perle ingiallite".




14 gennaio 2014



ALTRI ARTICOLI:

 


INCENDIO NEL VILLAGGIO TIBETANO DI DUKEZONG

 

ZANONATO A PECHINO: "RILANCIARE RAPPORTI CON CINA"


SHARON TRA LUCI ED OMBRE NEL RICORDO CINESE

 

NASCE GFDC, VETRINA DI ONLY ITALIA PER IL MADE IN ITALY

 

PIÙ AUTO INGLESI IN CINA

 

RIPRESA DELL'INTERSCAMBIO ITALIA-CINA NEL 2013

 

PACE IN SUD SUDAN, UNA PRIORITA' PER LA CINA

 

INCIDENTI SUL LAVORO, CIRCA 20MILA SITUAZIONI A RISCHIO NELL'ENERGIA

 

CINA: VISITA DI ABE A YASUKUNI UN PROBLEMA DI TUTTI

 

DOPO IL NO DEL NYT, CHEN GUANGBIAO PUNTA AL WSJ

 

LA GIUSTIZIA AI TEMPI DI XI JINPING

 

TROVARE LA CINA NEL GANDHARA

 

PECHINO APRE SU BANCHE E TELECOMUNICAZIONI

 

"CINA IN PRIMA LINEA NELLA MISSIONE SIRIANA"

 

MEDIA: PAPA FRANCESCO TRA I 10 "UOMINI CHIAVE"

 

ADDIO A RUN RUN SHAW - Il pioniere del cinema di Hong Kong

 

MUORE PRESIDENTE DI CHINA RAILWAY, SI INDAGA SUL SUICIDIO 

 

APRE CONSOLATO ITALIANO A CHONGQING 

 

ATTENTATORE S. FRANCISCO: HO OBBEDITO ALLE 'MIE VOCI' 

 

IL SENSATO PARADOSSO CINESE

 

@ Riproduzione riservata


每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci