Politica interna

Politica Interna

In manette leader di Wukan,
attivista: arresto sospetto

In manette leader di Wukan,<br />attivista: arresto sospetto


di Sonia Montrella

Twitter@SoniaMontrella


Roma, 14 mar.- Yang Semao è finito in manette per tangenti. Niente di strano se non fosse che Yang è noto per essere uno dei leader più convinti e in prima linea della lotta democratica e anti-corruzione di Wukan, che tre anni fa portò il piccolo villaggio di pescatori del Guangdong alle urne. Una storica concessione che permise ai cittadini di votare indirettamente sette nuovi rappresentanti del villaggio dopo la rimozione della vecchia giunta. Oggi Yang è il vice capo villaggio, quel paesino che lui e Lin Zuluan guidarono in una ribellione durata settimane contro le autorità che avevano per anni sottratto in modo illegittimo e senza un adeguata compensazione ettari di superficie agricola per rivenderla a promotori immobiliari che li utilizzavano per impiantarvi fabbriche. Un copione che si ripete ancora in gran parte del Paese.

 Il dipartimento per le informazioni del governo della vicina città di Lufeng ha confermato sul suo sito web che Yang, 40 anni, è detenuto da giovedì pomeriggio, ma senza aggiungere dettagli. Sua moglie, Guo Jingmei, ha detto al South China Morning Post di non essere stata informata dalle autorità del'arresto del marito. Secondo quanto riferisce l’agenzia Xinhua l’uomo è stato portato via dalla polizia ieri per sospette tangenti negli appalti di alcuni progetti per il villaggio.

Ma il suo arresto non convince: oggi era in programma un incontro per stabilire la data e i dettagli delle prossime votazioni dei leader del villaggio, meeting che è stato spostato a domani. Per gli abitanti di Wukan la detenzione è la prova schiacciante che le autorità stanno cercando di far fallire il nascente sistema democratico. In molti accusano inoltre una vecchia guardia del partito di volere riprendere in mano le redini del villaggio, seminando il timore tra la gente di un ritorno ai giorni della vendita arbitraria dei terreni. "Non può essere una coincidenza"  che Yang sia stato arrestato proprio mentre stava coinvolgendo le persone e organizzando le prossime elezioni, sostiene Zhang Jianxing, attivista locale.

"Se le autorità non lo rilasciano entro le prossime 24 ore non lo faranno fino alla fine delle elezioni" osserva Xiong Lei, esperto legale dell'Università di Pechino. Le elezioni sono sotto l'occhio del mondo intero, per coprire l'evento i media stranieri devono accreditarsi in anticipo, ma secondo Xiong rischiano di rivelarsi un fallimento: "E' molto probabile che l'affluenza non raggiunga il 50% e se così fosse le vecchie guardie che ora dominano il Comitato del Partito, prenderebbero il comando del Comitato del villaggio". 

 

14 marzo 2014 

 

LEGGI ANCHE:



WUKAN, IL GIORNO DOPO IL VOTO


 

ALTRI ARTICOLI:

 

MALAYSIA: ERRORE IN FOTO SATELLITARI
Pechino insiste: "possibili detriti"

 

CHIUSA L'ANP: PREMIER LI OTTIMISMO SU ECONOMIA

 

ANP, PUGNO DI FERRO CONTRO INQUINAMENTO

 

MAXI ESPLOSIONE IN TUNNEL, 31 MORTI E 9 DISPERSI

 

LI HEJUN: IL MISTERIOSO MILIARDARIO DELLE RINNOVABILI

 

CAPO AVIAZIONE NEGA AEREO SEGUITO FINO A MALACCA

 

UE-CINA: PRESIDENTE XI JINPING A BRUXELLES IL 31 MARZO

 

APRE A PECHINO IL PARCO A TEMA DEGLI UNIVERSAL STUDIOS

 

RENZI IN CINA AD APRILE

 

YU'E BAO, FONDO ALIBABA IN 9 MESI VOLA A 81 MLN DI DEPOSITI

 

ANP: A VIA ISTITUZIONE DI CINQUE BANCHE PRIVATE

 

IBM: 20 LICENZIATI, MA SCIOPERO PROSEGUE


FUKUSHIMA: CINA, “GIAPPONE DIA SPIEGAZIONI SULLA VICENDA”


UCRAINA CINA NO A SANZIONI, ESPERTI "PRENDA POSIZIONE"


CHAORI SOLAR IN BANCAROTTA, PRIMO DEFAULT DAL 1997


APRE IL FONDO MASI, 2500 VOLUMI SULLA CINA


LOU JIWEI, CRESCITA PIL AL 7,5% E' FLESSIBILE

 

CNOOC PUNTA ALL'ARTICO, PRIMA LICENZA IN ISLANDA

 

CRISI UCRAINA: CINA INSISTE SU DIALOGO

 

ATTACCO A KUNMING, CONTROLLO SUI MEDIA

 

MERKEL: NO A VISITA DI XI AI SITI DELL'OLOCAUSTO

 

ANP: OBIETTIVO CRESCITA 7,5% PER IL 2014, +12,2% BUDGET DIFESA E GUERRA A INQUINAMENTO

 

SHANGHAI PIU' CARA DI NY, PRIMA TRA LE CITTA' CINESI

 

ATTENTATO KUNMING: UIGHURI CECENI DELLA CINA?

Ambasciata: "Cina vittima di terrorismo"

 

MINISTRO ESTERI GIAPPONESE APRE A DIALOGO CON LA CINA

 

UCRAINA, ESPERTI: CINA STRETTA TRA RUSSIA E NEUTRALITÀ

 

PBOC ASSICURA STABILITA' CONTRO CADUTA YUAN

 

CINA: AUMENTO SPESE MILITARI NON E’ MINACCIA PER ASIA

 

ATTENTATO A KUNMING, ARRESTATI TRE SOSPETTI

 

UCRAINA, LA CINA RISPETTA L'"INDIPENDENZA"

 

AL VIA LA CONFERENZA CONSULTIVA POLITICA DEL POPOLO

 

CINA PUBBLICA RAPPORTO DIRITTI UMANI USA
La risposta di Pechino alle critiche di Washington

 

YUAN BATTE FRANCO SVIZZERO, SETTIMO NELLE TRANSAZIONI

 

IN MANETTE MILLE PERSONE PER TRAFFICO DI MINORI

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci