Politica interna

Politica Interna

Hp cede 51% alla cinese
Tsinghua, nasce H3C

Hp cede 51% alla cinese <br />Tsinghua, nasce H3C


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 22 mag. - Hewlett-Packard, il gigante dell'informatica made in Usa, cede il 51% dei suoi asset cinesi, per un valore complessivo di 2,3 miliardi di dollari a Tsinghua Holdings, divisione per gli investimenti dell'università Tsinghua, per realizzare insieme una joint-venture che svilupperà le tecnologie utilizzate per la produzione di server informatici. La nuova società, che si chiamerà H3C, avrà circa ottomila dipendenti e ricavi annui stimati in oltre tre miliardi di dollari, per un valore complessivo di circa 4,5 miliardi di dollari. Il nuovo gruppo, spiega in una nota la stessa Hp, si candida a un ruolo di leader sul mercato cinese nelle soluzioni e nei servizi per la tecnologia.
 
Quella di Hewlett-Packard è stata definita "una scelta coraggiosa" da parte della Ceo Meg Whitman. "La partnership con Tsinghua, una delle più rispettate istituzioni cinesi, porterà a una maggiore innovazione per la Cina, in Cina - ha spiegato la dirigente - Abbiamo riposizionato sul mercato cinese Hp e H3C per venire meglio incontro ai nostri clienti e ai nostri partner". La nuova H3C diventerà una sussidiaria di Unisplendour, a sua volta controllata da Tsinghua Holdings. Hewlett-Packard ha annunciato la cessione del 51% dei suoi asset cinesi assieme alla pubblicazione dei dati di bilancio del primo trimestre dell'anno fiscale 2015 conclusosi il 30 aprile scorso, in cui ha segnato un utile netto di 25,5 miliardi di dollari, in calo del 7% su base annua.

 

22 maggio 2015

 

 

ALTRI ARTICOLI:

 

XI JINPING: "I NUOVI MEDIA AIUTINO IL RINGIOVANIMENTO NAZIONALE"

 

PREMIER LI IN BRASILE, CRESCITA AL 7% NEL 2015

ALLUVIONE NEL SUD DELLA CINA, ALMENO 16 I MORTI


CINA, LI KEQIANG IN BRASILE: ACCORDO PER INVESTIRE 53 MILIARDI DI DOLLARI

 

USA: 6 CINESI ACCUSATI DI FURTO INFORMATICO DI SEGRETI INDUSTRIALI

 

GREENPEACE, PESCA ILLEGALE AL LARGO DELLE COSTE AFRICANE

 

"MADE IN CHINA 2025", PECHINO SVELA PIANODECENNALE PER INNOVAZIONE MANIFATTURIERO

 

AIIB: MEMBRI FONDATORI DOMANI A SINGAPORE SU LINEE OPERATIVE

 

'BREAKING BAD': ARRESTATO PROFESSORE PER PRODUZIONE DROGHE

 

ASEAN: DAL GOVERNO MAGGIOR SOSTEGNO AL MADE IN ITALY

 

CINA-EMIRATI: RAGGIUNTO ACCORDO DA 330 MLN PER GIAGIMENTO MENDER

 

CINA-USA: XI "RAPPORTI "STABILI", KERRY "PESA TENSIONE NEI MARI"

 

PREMIER LI, AL VIA TOUR IN SUD AMERICA

 

XI POTENZIA MISSILI INTERCONTINENTALI, PIU' TESTATE NUCLEARI

 

WANG A KERRY,"IRREMOVIBILI" SU PROTEZIONE INTERESSE MARI 

 

MODI IN CINA: INTESA SU DISPUTE TERRITORIALI 

 

INTERNET ULTRAVELOCE IN 14 MILA PICCOLI CENTRI ENTRO FINE 2015  

 

GOVERNI LOCALI: AL VIA PIANO SWAP DEBITO DA MILLE MLD DLR 

 

CINA E INDIA, I RIVALI  ASIATICI DELL'ENERGIA

 

EXPO: VINITALY A PECHINO PRESENTA PADIGLIONE VINO

 

GOVERNI LOCALI: AL VIA PIANO SWAP DEBITO OPERAZIONE DA MILLE MILIARDI DI DOLLARI

 

 


@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci