di conversione" sessuale" /> agiChina - Gay, in aumento le "terapie <br />di conversione" sessuale

Politica interna

Politica Interna

Gay, in aumento le "terapie
di conversione" sessuale

di Sonia Montrella
Twitter@SoniaMontrella



Roma, 20 gen.- Provava attrazione verso gli uomini e per questo si sentiva anormale. E così, "per non deludere la famiglia o causare problemi", tre anni fa Zhang, 25 anni,  si è sottoposto a una delle terapie per la correzione della sessualità dei dottori del Haiming Psychological Consulting Centre.

La seduta durava all'incirca 30 minuti durante i quali Zhang, con dei cavi collegati ai genitali, guardava film porno a tema omosessuale: "ogni volta che avevo una reazione ricevevo una scossa elettrica". "Non era scioccante, ma dolorosa" riferisce il ragazzo all'agenzia France Presse. Poi la situazione è precipitata: "Avevo sempre mal di testa, mi sono licenziato, facevo debiti per pagare le cure. Ero depresso. Volevo morire" spiega Zhang che ora ha accettato la sua sessualità.

Altri pazienti contattati dall'AFP hanno dichiarato di essere stati sottoposti a ipnosi, droghe e terapie elettroshock. "Dopo ogni scossa la persona interrompe immediatamente quei pensieri" spiega il Centro sul sito web.

La "terapia di conversione" come viene definita è conosciuta da oltre un secolo in tutto il mondo – viene ancora praticata anche in Gran Bretagna, Usa e Singapore - ma è abbandonata da tempo negli ambienti di medicina.
La Pan American Health Organization,ufficio americano dell'OMS, nel 2012 ha precisato che le terapie di conversione "mancano di prove scientifiche e mediche e sono eticamente inaccettabili".

Di recente due attivisti del centro LGBT di Pechino – finanziato in parte dall'ambasciata americana e da quella britannica – hanno manifestato fuori da una clinica che propone questo tipo di terapie chiedendo alle autorità di revocare al licenza.

Nonostante una relativa apertura degli ultimi tempi, più che altro relativa alle grandi città, la Cina ha classificato nel 2001 l'omosessualità come disordine mentale, con tutte le relative ripercussioni a livello sociale. Soprattutto per i figli unici - la stragrande maggioranza nel Paese del controllo delle nascite - su cui si riversano le aspettative dei genitori, anche in campo sentimentale. Una pressione difficile da sostenere non solo per Zhang ma per ognuno dei 50 milioni di omosessuali di tutto il Paese, e che spiega in parte la grande diffusione delle terapie di conversione.

A novembre i genitori di un gruppo di ragazzi omosessuali, preoccupati, scrissero una lettera aperta alla first lady Peng Liyuan chiedendo una legislazione in grado di proteggere i loro figli dall'intolleranza. "Le discriminazioni e le incomprensioni espongono i gay a maggiori rischi" si legge nella lettera. E "l'incidenza di HIV tra la popolazione gay è più alta della media e che ciò è dovuto soprattutto a pregiudizi e discriminazioni".

 

20 gennaio 2014 

 

LEGGI ANCHE:


APPELLO ALLA FIRST LAD: "TUTELA I NOSTRI FIGLI GAY"

 

ALTRI ARTICOLI:


CINA RADDOPPIA BUDGET CONTRO TERRORISMO XINJIANG

 

CAREER DAY, LA FONDAZIONE ITALIA CINA PUNTA SUI LAUREATI

 

ZANONATO, CINA PIU' GRANDE MERCATO AL MONDO


 

FMI: DEBITO FISCALE RENDE CINA VULNERABILE A SHOCK

 

INTELLETTUALE ILHAM TOHTI TRATTENUTO DALLA POLIZIA

 

CENSURA, PERICOLOSO IL ROCKER CUI JIAN, VIA LIBERA A LADY GAGA


LIU XIA IN UN VIDEO DAI DOMICILIARI

 

IL TEST E LA HOTLINE: SEI CORROTTO?

 

CINA PUNTA SU RINNOVABILI E NUCLEARE

 

INDONESIA E CINA DIVISE DAI MINERALI


ERGASTOLO PER L'OSTETRICA CHE VENDEVA I BAMBINI


LEFTOVER, MENO SCUOLA PER TROVARE L'ANIMA GEMELLA

 

INCENDIO NEL VILLAGGIO TIBETANO DI DUKEZONG

 

ZANONATO A PECHINO: "RILANCIARE RAPPORTI CON CINA"


SHARON TRA LUCI ED OMBRE NEL RICORDO CINESE

 

NASCE GFDC, VETRINA DI ONLY ITALIA PER IL MADE IN ITALY

 

PIÙ AUTO INGLESI IN CINA

 

RIPRESA DELL'INTERSCAMBIO ITALIA-CINA NEL 2013

 

PACE IN SUD SUDAN, UNA PRIORITA' PER LA CINA

 

INCIDENTI SUL LAVORO, CIRCA 20MILA SITUAZIONI A RISCHIO NELL'ENERGIA

 

CINA: VISITA DI ABE A YASUKUNI UN PROBLEMA DI TUTTI

 

DOPO IL NO DEL NYT, CHEN GUANGBIAO PUNTA AL WSJ

 

LA GIUSTIZIA AI TEMPI DI XI JINPING

 

TROVARE LA CINA NEL GANDHARA

 

PECHINO APRE SU BANCHE E TELECOMUNICAZIONI

 

"CINA IN PRIMA LINEA NELLA MISSIONE SIRIANA"

 

MEDIA: PAPA FRANCESCO TRA I 10 "UOMINI CHIAVE"

 

ADDIO A RUN RUN SHAW - Il pioniere del cinema di Hong Kong

 

MUORE PRESIDENTE DI CHINA RAILWAY, SI INDAGA SUL SUICIDIO

 

APRE CONSOLATO ITALIANO A CHONGQING

 

ATTENTATORE S. FRANCISCO: HO OBBEDITO ALLE 'MIE VOCI'

 

IL SENSATO PARADOSSO CINESE

 

 

@ Riproduzione riservata


每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci