Politica interna

Politica Interna

Espulso dal  partito
l'ex sindaco di Nanchino

Espulso dal  partito <br />l ex sindaco di Nanchino


di Eugenio Buzzetti
Twitter@Eastofnowest


Pechino, 30 gen. - E' stato espulso oggi dal Partito Comunista Cinese il sindaco di Nanchino, Ji Jianye, sotto inchiesta per corruzione dall'ottobre scorso. La decisione è stata presa dalla Commissione Disciplinare del partito e approvata dal Comitato Centrale. Ji viene definito da una nota emessa dalla Commissione Discpilinare "moralmente corrotto", ed era stato rimosso dal suo incarico con il sospetto di "gravi violazioni disciplinari", una formula generalmente usata per indicare il reato di corruzione. Secondo la nota emessa oggi, l'ex sindaco di Nanchino "ha tratto vantaggio dalla sua posizione, ha cercato di vantaggi per altri e ha ricevuto un ingente quantità di soldi e regali per sé o tramite la sua famiglia".

Quella di Ji Jianye era stata una destituzione-lampo. L'ex sindaco era stato rimosso dall'incarico il 19 ottobre scorso, a soli due giorni dall'inizio delle indagini disciplinari nei suoi confronti, e a quattro dalla sua ultima uscita pubblica. Secondo quanto scriveva allora il Quotidiano del Popolo, il più importante giornale cinese, a Ji erano imputati reati di corruzione per venti milioni di yuan, circa 2,4 milioni di euro. Ji era sindaco di Nanchino dal 2010.

Il caso di Ji è collegato a un altro arresto delle ultime ore, quello dell'imprenditore Zhu Xingliang, a capo del gruppo di costruzioni Suzhou Gold Mantis Construction Decoration. Zhu ha un patrimonio personale di 18,9 miliardi di yuan (2,3 miliardi di euro) e, secondo la rivista Forbes, è il 55esimo uomo più ricco di Cina. Grazie ai molti contati con uomini della politica locale del Jiangsu - la provincia cinese dove si trova Nanchino- il gruppo di Zhu avrebbe avuto in cambio molti appalti per importanti progetti. Secondo quanto scriveva tempo fa il Quotidiano del Popolo, nel periodo in cui Ji Jianye era sindaco della città, l'imprenditore avrebbe realizzato importanti progetti di rinnovo dell'arredo urbano della stessa Nanchino e della località di Yangzhou dove Ji, in passato, è stato per otto anni sindaco e capo del partito.

 

ALTRI ARTICOLI


OBAMA: CINA SCALZATA DA USA COME DESTINAZIONE PER INVESTIMENTI

 

TENNIS: LA VITTORIA DI LI NA, E' POLEMICA SL DENARO PUBBLICO


ATTIVISTA ANTI-CORRUZIONE CONDANNATO A 18 MESI


MOTORI DI RICERCA DI CARNE UMANA, LA PAURA DEL LINCIAGGIO ON LINE

 

SPEDIZIONE ESPLORA FONDALI MAR CINESE MERIDIONALE

 

UNDICI ORE DI TRATTATIVA, EVITATO DEFAULT CHINA CREDIT TRUST

 

BAIDU MAPPA LA MASSICCIA MIGRAZIONE DEL CAPODANNO

 

XIA YELIANG VIA DALLA CINA, DUBBI SUL RITORNO

 

BILANCIO AVIARIA 19 MORTI DA INIZIO ANNO

 

SPEDIZIONE ESPLORA FONDALI MAR CINESE MERIDIONALE

 

XI JINPING: l'UNICO UOMO AL COMANDO

 

AUTHORITY FINANZIARIE FISSANO GLI OBIETTIVI PER IL 2014

 

XU ZHIYONG CONDANNATO A QUATTRO ANNI DI CARCERE

 

ESPLOSIONI NELLO XINJIANG, POLIZIA: "UN ATTO DI TERRORISMO"

 

MANCATO RINNOVO VISTO, GIORNALISTA NYT COSTRETTO A LASCIARE IL PAESE

 

LA CORSA ALLE ARMI CINESE E I TIMORI DEL GIAPPONE

 

XINHUA DURA CONTRO ABE: "DELIRANTE E CONTRADDITTORIO"

 

AL VIA LA SECONDA FASE DELLA LINEA DI MASSA

 

CHINA LEAKS, I CONTI OFFSHORE DEI GIGANTI DEL GREGGIO

 

A PROCESSO ANCHE ATTIVISTI ZHAO E HOU

 

BANCA CENTRALE INIETTA LIQUIDITÀ PER 120 MLD DI YUAN


CHINA LEAKS SVELA I PARADISI OFFSHORE DEI LEADER

 

PROCESSO A XU ZHIYONG, PROTESTA IN SILENZIO

 

ABBADO, IL MAESTRO ACCOLTO NELLA CINA DELLA RIVOLUZIONE

 

CIMITERI TROPPO CARI, A PECHINO PREZZI ALLE STELLE

 

MEDIA CINESI, POSSIBILE ATTACCO INFORMATICO

 

BANCA CENTRALE INIETTA LIQUIDITÀ

 

STUDIO RIVELA: CINA ESPORTA INQUINAMENTO IN USA


WEB PARALIZZATO, BLOCCATI SITI E SOCIAL NETWORK


CINA ESCLUDE INCONTRO TRA XI E ABE AI GIOCHI DI SOCHI

 

PIL AL 7.7% NEL 2013, CINA VERSO STABILIZZAZIONE

 

WEN JIABAO: IO MAI STATO CORROTTO

 

GAY, IN AUMENTO LE "TERAPIE DI CONVERSIONE" SESSUALE


CINA RADDOPPIA BUDGET CONTRO TERRORISMO XINJIANG

 

CAREER DAY, LA FONDAZIONE ITALIA CINA PUNTA SUI LAUREATI

 

ZANONATO, CINA PIU' GRANDE MERCATO AL MONDO

 

FMI: DEBITO FISCALE RENDE CINA VULNERABILE A SHOCK

 

INTELLETTUALE ILHAM TOHTI TRATTENUTO DALLA POLIZIA

 

CENSURA, PERICOLOSO IL ROCKER CUI JIAN, VIA LIBERA A LADY GAGA


LIU XIA IN UN VIDEO DAI DOMICILIARI

 

@ Riproduzione riservata


 

30 gennaio 2014


 

 

@ Riproduzione riservata


每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci