Industria e mercati

Industria e mercati

Expo, al via padiglione Cina
1 milione biglietti venduti

Expo, al via padiglione Cina<br />1 milione biglietti venduti


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Milano, 4 set. - Entra nel vivo la fase di costruzione del padiglione cinese all'Expo di Milano, che si trova a metà del Decumano, nel cuore dell'esposizione universale che si terrà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015. Alla cerimonia di inaugurazione dei lavori fuori-terra del padiglione cinese hanno partecipato le autorità cinesi in Italia e i responsabili cinesi della partecipazione della Cina a Milano. Tra questi erano presenti Zhao Zhengge, vice segretario generale del comitato organizzatore del Padiglione cinese e vice direttore del Dipartimento Espositivo del CCPIT, il China Council for Promotion of International Trade, e lo stesso vice presidente del CCPIT, Wang Jinzhen. Per la parte italiana era presente il Commissario Unico del governo italiano per Expo 2015, Giuseppe Sala.

 

Wang Jinzhen ha sottolineato nel discorso pronunciato in occasione della cerimonia per l'avanzamento dei lavori, l'importanza dell'intesa tra il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, e il primo ministro cinese, Li Keqiang, che si sono incontrati a Pechino nel giugno scorso e hanno discusso dell'importanza dell'evento per approfondire le relazioni bilaterali. "E' molto significativo fare in modo che la positiva partecipazione della Cina a Expo Milano 2015 sia uno strumento di attuazione del consenso raggiunto dai due premier - ha affermato il vice presidente del CCPIT - Siamo fiduciosi che le aziende incaricate di realizzare il padiglione cinese soddisferanno gli adempimenti previsti dal progetto per una costruzione veloce e di alta qualità".

 

La Cina sarà presente a Milano con tre padiglioni e una superficie espositiva seconda solo a quella della Germania. Oltre al padiglione ufficiale, ci sarà un secondo padiglione gestito dal gruppo immobiliare Vanke e il China Corporate United Pavillion, che rappresenta i grandi gruppi industriali dell'area di Shanghai. "La Cina si è rivelata uno dei partner principali dell'esposizione Universale di Milano - ha sottolineato Giuseppe Sala - Abbiamo già raggiunto il target di un milione di biglietti venduti ai tour operator cinesi e sicuramente, con i suoi tre padiglioni, il Paese è fra quelli che hanno investito maggiormente nel nostro evento". Sala si è poi detto certo che la partecipazione cinese a Expo Milano 2015 costituirà "un'eccezionale opportunità per fare conoscere agli italiani e al mondo la storia, le tradizioni millenarie e le innovazioni di un grande Paese che può e vuole dare un contributo strategico alla sfida mondiale di uno sviluppo sostenibile per il futuro".

 

ALTRI ARTICOLI:

 

 

HK, MOVIMENTO DEMOCRATICO NON SI FERMERA'

 

HK: ORGANIZZATORI PROTESTE AMMETTONO SCONFITTA, 22 ARRESTI

 

MICROSOFT, 20 GIORNI PER RISPONDERE AD ANTITRUST

 

PUTIN APRE A PARTECIPAZIONE CINESE IN GIACIMENTO RUSSO


NUOVE QUOTE PER BOND DA AMMINISTRAZIONI LOCALI

HONG KONG PROTESTA CONTRO ELEZIONI CONTROLLATE DA PECHINO

 

PMI MANIFATTURIERO IN CALO AD AGOSTO


STRANIERI SPETTATORI AI PROCESSI, VIA LIBERA CORTE SUPREMA

 

IL PCC DIVENTA 'SOCIAL', ACCOUNT SU WECHAT

 

GIUSTIZIATI OTTO UIGHURI PER TERRORISMO

 

AUTO: RENZI, CONTATTI CON CINESI NON SOLO PER TERMINI

 

AMAZON: APRE SEDE ZONA LIBERA DI SHANGHAI

 

PAPA: VORREI ANDARE IN CINA «CON GRANDE RISPETTO»

 

CINA INVIA AIUTI IN AFRICA CONTRO EPIDEMIA EBOLA
Team di esperti e 80 tonnellate di aiuti umanitari

 

TIBET, INCIDENTE BUS 44 MORTI E 11 FERITI

 

TERRE RARE: PECHINO ESPRIME RAMMARICO PER DECISIONE WTO

 

WECHAT, DA OGGI REGISTRAZIONI SOLO CON IL VERO NOME

 

EXPORT DA RECORD, A LUGLIO VOLUMI RADDOPPIATI

 

NDRC: INVESTIMENTI ALL'ESTERO PRESTO APERTI A SINGOLI CITTADINI

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci