Finanza

SEMPLIFICATE REGOLE PER I CORPORATE BOND

SEMPLIFICATE REGOLE PER I CORPORATE BOND


Di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest



Pechino, 2 dic. - La Cina semplifica le regole per l'emissione dei corporate bond sul mercato interno. La Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme ha eliminato il numero di corporate bond che un'azienda cinese può emettere nel corso dell'anno e ridotto i processi di approvazione per l'emissione di bond catalogati come Aa+ e per i bond classificati con la doppia a emessi dalle amministrazioni locali. Le nuove linee guida emesse dall'agenzia di pianificazione economica del governo cinese serviranno a promuovere un nuovo meccanismo di emissione dei bond che riduca le procedure amministrative, ha spiegato la stessa Commissione.

In base alle nuove regole, i gruppi che emetteranno bond non potranno però reinvestire i ricavi in aree a più alto rischio, come le azioni. Il governo cinese ha sottolineato in diverse occasioni nelle scorse settimane la necessità di ridurre le procedure amministrative e burocratiche. In particolare, il mese scorso, il primo ministro Li Keqiang aveva avanzato la proposta di offrire ai cittadini cinesi un servizio comparabile, sul piano delle semplificazioni, a quello offerto agli investitori stranieri per attrarre progetti e investimenti. A ottobre scorso, il mercato delle obbligazioni cinese aveva raggiunto quota 44800 miliardi di yuan (settemila miliardi di dollari) secondo i calcoli della People's Bank of China, al terzo posto al mondo, dietro Stati Uniti e Giappone.

 

02 DICEMBRE 2015

 

 

ALTRI ARTICOLI

 

FMI: LO YUAN NEL PANIERE DEI DIRITTI SPECIALI DI PRELIEVO

 

MANIFATTURIERO AI MINIMI DA TRE ANNI A NOVEMBRE

 

LIPPI, AUTOBIOGRAFIA IN CINESE "ANCORA VOGLIA DI LIPPI"

 

FMI
PECHINO FESTEGGIA PER LO YUAN, 
PIETRA MILIARE NELLA MARCIA GLOBALE

 

CLIMA: XI A PARIGI PROMETTE PICCO EMISSIONI ENTRO 2030 

 

SMOG OLTRE 20 VOLTE LA SOGLIA A PECHINO

 

CINA E TAIWAN SI RESTITUISCONO LE SPIE, PRIMO RAVVICINAMENTO

 

BORSE, SHANGHAI A -5,5%, PEGGIORE PERFORMANCE DA AGOSTO


PROFITTI INDUSTRIALI IN CALO PER IL QUINTO MESE CONSECUTIVO

 

CINA ALLA CONFERENZA DI PARIGI Le posizioni di Pechino sul clima

 

PIU' COOPERAZIONE DOPO ATTACCO IN MALI

 

SCMP IN VENDITA, CONFERMATA OFFERTA (PRELIMINARE) ALIBABA

 

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci