Finanza

Finanza

Taglio 25 punti base tassi
interesse, il terzo in 6 mesi

Taglio 25 punti base tassi<br />interesse, il terzo in 6 mesi


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 10 mag. - La banca centrale cinese ha tagliato di 25 punti base i tassi di interesse sui prestiti a un anno, al 5,1%, e i tassi di interesse sui depositi, al 2,25%. Lo annunciato nel pomeriggio di oggi, la stessa People's bank of China in un comunicato, spiegando che il taglio sarà effettivo a partire da domani. Si tratta del terzo taglio dei tassi di interesse negli ultimi sei mesi. L'istituto diretto da Zhou Xiaochuan aveva tagliato i tassi di interesse a febbraio scorso e prima ancora a novembre 2014 per favorire la ripresa dell'economia, che nel primo trimestre ha segnato un tasso di crescita del 7%, ai ritmi più bassi dal 2009, anche se a livelli ragguardevoli rispetto ai tassi di crescita di molte economie occidentali.

La mossa era stata largamente prevista dagli analisti internazionali e cinesi, che avevano pre-annunciato nei giorni scorsi il ricorso a manovre espansive. L'economia cinese, scrive la People's Bank of China, "sta ancora affrontando forti pressioni al ribasso" a causa delle fluttuazioni della domanda esterna. Negli scorsi mesi di febbraio e aprile, la banca centrale cinese aveva anche operato due tagli al coefficiente di riserva obbligatorio delle banche per favorire l'accesso al credito alle piccole e medie imprese del Paese. Il rallentamento dell'economia cinese è stato confermato anche dagli ultimi dati della bilancia commerciale, pubblicati venerdì scorso: le esportazioni hanno segnato, ad aprile, un calo del 6,4%, dopo il crollo del 14,6% di marzo scorso, mentre le importazioni sono precipitate del 16,2%, dopo il -12,7% di marzo scorso.

 

11 maggio 2015

 

ALTRI ARTICOLI

 

RUSSIA-CINA: PUTIN RICEVE XI, "A LIVELLI SENZA PRECEDENTI" 

 

VIDEO CHOC: BAMBINO 2 ANNI PICCHIATO, NESSUNO IN SOCCORSO  

 

FMI: YUAN PIU' FLESSIBILE, VIA ALLE RIFORME

 

FMI: PIU' FLESSIBILITA' ALLO YUAN, VIA ALLE RIFORME

 

CAMPAGNA ANTI-CORRUZIONE NON SPAVENTA I MILITARI   

 

STOP RISCALDAMENTI CARBONE IN CITTA' ENTRO 2020

 

XI IN RUSSIA TRA ACCORDI IN ENERGIA E INFRASTRUTTURE


@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci