Finanza

Finanza

Alibaba svela prospetto
per Ipo a Wall Street

Alibaba svela prospetto <br />per Ipo a Wall Street


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest



Pechino, 17 giu. - Il gigante dell'e-commerce cinese Alibaba ha inviato il prospetto aggiornato per l'offerta pubblica iniziale del gruppo alla SEC, la Securities & Exchange Commission statunitense, authority dei listini Usa, rivelando per la prima volta i 27 partner della struttura di partnership del gruppo, i nove membri del board of directors e la situazione finanziaria prima di quotarsi a Wall Street, in uno degli eventi più attesi dell'anno finanziario. La data dell'IPO non è ancora stata fissata, ma secondo quanto rivelato da fonti anonime all'agenzia Xinhua, la quotazione a Wall Street potrebbe avvenire già entro il prossimo mese di agosto. La struttura di partnership, scrive la Xinhua, comprende 22 membri dell'attuale management, quattro membri del settore Small & Micro Financial Services e un dirigente di China Smart Logistics: tra questi nomi compare anche quello di Jack Ma, che ha fondato Alibaba nel 1999, e quelli di Joseph Tsai, vice presidente esecutivo, e di Jonathan Lu, CEO del gruppo.

Nel documento Alibaba spiega all'authority dei listini Usa le particolarità e i vantaggi della sua singolare struttura corporate. "Riteniamo che il nostro approccio di partnership ci abbia aiutato a gestire al meglio il nostro business, con la natura paritaria della nostra partnership che permette ai dirigenti senior di collaborare e superare la burocrazia e la gerarchia" scrive Alibaba nel documento presentato alla SEC. La struttura del gruppo mira a "ringiovanire se stessa attraverso l'ammissione di nuovi partner ogni anno" una misura che, secondo Alibaba, "favorisce l'eccellenza, l'innovazione e la sostenibilità".

La scelta dei membri di questa struttura cadrà su dipendenti che hanno lavorato per almeno cinque anni consecutivi per il gruppo: i membri della partnership avranno il diritto di scegliere i candidati per il board of directors, che sarà composto da cinque direttori e da quattro manager indipendenti, tra cui Michael Evans, un ex executive di Goldman Sachs, e Jerry Yang, uno dei co-fondatori di Yahoo. Nel prospetto, Alibaba ha poi rivelato i dati della sua situazione finanziaria, con ricavi totali per 52,5 miliardi di yuan nel 2013 (pari a 6,2 miliardi di euro) in crescita annua del 52,1% e un utile netto pari a 23,4 miliardi di yuan (circa 2,7 miliardi di euro) per l'anno fiscale 2014, che si è chiuso il 31 marzo scorso.

 

17 giugno 2014

 

LEGGI ANCHE:


ALIBABA PUNTA A WALL STREET, IPO DA 1 MILIARDO DI DOLLARI


ALTRI ARTICOLI

 


ATTACCO 2013 A PIAZZA TIAN'ANMEN, 3 CONDANNE A MORTE

 

PBOC ESTENDE TAGLI REQUISITI DI RISERVA OBBLIGATORIA

 

OLTRE 300 BIMBI INTOSSICATI, CHIUDE FABBRICA CHIMICA

 

LI A LONDRA, RAGGIUNGEREMO OBIETTIVO CRESCITA 7,5%

 

PECHINO, NUOVE MISURE PER LA CRESCITA
RIPARTONO DA INFRASTRUTTURE

 

GUANGDONG, 3MILA IN MANETTE IN 4 MESI PER PROSTITUZIONE

 

EXPO: PADIGLIONE CINESE 4.590MQ ISPIRATI ALL'ARMONIA

 

CINA AL SECONDO POSTO AL MONDO PER OBESITA'

 

TUTTI GLI ACCORDI FIRMATI DURANTE LA VISITA DEL PREMIER

 

RENZI, RECUPERARE POSIZIONI E APRIRSI A INVESTIMENTI

 

SIGLATA CON ALIBABA COLLABORAZIONE STRATEGICA

 

DAL BRAZUCA AI PANNELLI SOLARI, LA CINA "CONQUISTA IL MONDIALE"

 

RENZI RIMONTA A PECHINO, «ITALIA CORRA DI PIU'»

 

L’ITALIA FORSE CAMBIA VERSO IN CINA

 

RENZI IN CINA: "ITALIA CORRA DI PIU', CON PECHINO DA PAROLE A FATTI"

 

DI GIOVANNI: AGENZIE BALUARDO "AFFIDABILITA'" MEDIA

 

HONG KONG CONTRO REVISIONE "UN PAESE, DUE SISTEMI"

 

DA ENEL A FINMECCANICA,FIRMATI ACCORDI CON AZIENDE CINESI

 

WORKSHOP EURASIA

ITALIA GUARDA A ORIENTE PER IL BUSINESS

 

PECHINO E VATICANO IN TRATTATIVE PER RIPRESA DIALOGO

 

CINA-VIETNAM: PECHINO DIFENDE PIATTAFORMA ISOLE CONTESE

 

WANG YI IN INDIA, FOCUS SU ENERGIA ED ECONOMIA

 

RENZI: AL VIA MISSIONE IN ASIA, DOMANI IN CINA

 

BANCA MONDIALE CRESCITA CINESE IN REGOLA

Fmi rivede stime al ribasso

 

CINA RESPINGE RAPPORTO SU DIFESA PENTAGONO

 

TIAN'ANMEN: ARTISTA GUO JIAN SARA' ESPULSO IN AUSTRALIA

 

LA CINA E I CULTI VIOLENTI

 

CALCIO: 50% GUANZHOU COMPRATO DA ALIBABA

 

4 GIUGNO, PECHINO RISPONDE A USA "CRITICHE IMMOTIVATE"

 

XINJIANG, 29 FERMI OPERAZIONE ANTI-TERRORISMO

 

TIAN'ANMEN: 25 ANNI FA LA STRAGE, PECHINO BLINDATA

 

DALAI LAMA E USA: CINA FACCIA CONTI CON TIAN'ANMEN


25MO TIAN'ANMEN: SEI SETTIMANE DI REPRESSIONE

 

MASINI: TROPPO PRESTO PER RIVISITAZIONE SUL 4 GIUGNO

 

TIAN'ANMEN 25 ANNI DOPO, BEJA: IL 4 GIUGNO

E LE PAURE DEL PARTITO

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci