Energia

Energia

Cina supera Ue, prima
al mondo per energia eolica

Cina supera Ue, prima<br />al mondo per energia eolica


Pechino, 11 feb. - La Cina ha superato l’Unione Europea come prima area al mondo per sviluppo di energia eolica. Secondo le stime del Global Wind Energy Council, nel 2015, la Cina aveva installato circa la metà dei 63 gigawatt di energia eolica installati al mondo lo scorso anno, arrivando a contare per circa un terzo dell’intera produzione mondiale. Molto indietro gli Stati Uniti, con il 17% del totale, quasi doppiati da Pechino; terza la Germania, con il 10%.

In totale, la portata dell’energia eolica a livello globale è cresciuta del 17% nel 2015 a 432 gigawatt. Cina e India sono state, tra i mercati emergenti, quelli in cui è cresciuto maggiormente lo sviluppo di energia eolica, con Pechino al primo posto e New Delhi, al quarto. Per i prossimi anni, gli esperti prevedono lo sviluppo maggiore nei Paesi dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina, a scapito dei Paesi industrializzati. L’energia eolica incontra ancora diversi problemi in Cina, tra cui quelli legati alla connessione alla rete elettrica - non ottimale e che provoca diversi casi di dispersione di energia - e quelli politici: alcune fonti del settore hanno lamentato anche difficoltà politiche da parte di molte amministrazioni locali restie a passare a fonti energetiche pulite e preferiscono, invece, rimanere legate agli accordi per le forniture di elettricità firmati con i locali gruppi del carbone. 

 

(Eugenio Buzzetti)

 

11 FEBBRAIO 2016

 

@ Riproduzione riservata

 

 

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci