Economia

Economia

SURPLUS COMMERCIALE DA RECORD AD AGOSTO, +77,8%

SURPLUS COMMERCIALE DA RECORD AD AGOSTO, +77,8%


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

 


Pechino, 8 set. - E' di 49,8 miliardi di dollari il surplus commerciale realizzato dalla Cina nel mese di agosto, con un aumento su base annua del 77,8%. Le esportazioni hanno segnato un aumento su base annua del 9,4% a 208,5 miliardi di dollari - in calo rispetto ai valori record di luglio, quando avevano segnato un aumento del 14,5% - mentre l'import, in caduta per il secondo mese consecutivo, ha subito un calo del 2,4% a 158,6 miliardi di dollari, secondo i dati dell'Amministrazione Generale delle Dogane.

Nei primi otto mesi dell'anno, il surplus commerciale ha totalizzato una crescita del 30,3% su base annua, a 200 miliardi di dollari, con esportazioni in crescita del 3,8%, a 1480 miliardi di dollari, e importazioni in lieve aumento (0,6%) a 1,28 miliardi di dollari. L'Unione Europea rimane il primo partner commerciale della Cina:il commercio bilaterale vale 404,1 miliardi di dollari nel periodo compreso tra gennaio e agosto scorso, in crescita dell'11,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con 241,9 miliardi di dollari di esportazioni, in crescita dl 10,9% su base annua, e un aumento del 12,9% nelle importazioni, a 162,1 miliardi di dollari. Secondo i dati ufficiali, le aree centrali e occidentali della Cina hanno avuto in media livelli di crescita più alti delle aree costiere e orientali, anche se le migliori performance in termini di commercio con l'estero restano quelle delle province di Guangdong e Jiangsu e delle città di Shanghai e Pechino.

Gli ultimi dati arrivano dopo che nelle scorse settimane, un rapporto della Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme, l'agenzia governativa di pianificazione economica, aveva rivelato la presenza di problemi sia a livello interno che internazionale che richiedevano l'intervento del governo per la stabilizzazione delle linee macro-economiche e una maggiore flessibilità nelle politiche micro-economiche. A fine agosto, il governo ha varato una riforma del fisco per sburocratizzare e rendere più trasparente il settore pubblico e incoraggiare l'ingresso di capitale privato nelle grandi imprese di Stato. Nei primi sei mesi dell'anno, l'economia cinese è cresciuta del 7,4%, poco al di sotto dell'obiettivo del 7,5% fissato per il 2014, e il tasso di impiego, uno dei maggiori crucci di Pechino, è stato di poco superiore al 4%.

 

8 settembre 2014

 

ALTRI ARTICOLI:

 


CAMPAGNA ANTI-CORRUZIONE DURERA' FINO A 2017


HK: ATTIVISTI "VERGOGNOSA" PRESA DI POSIZIONE DI LONDRA

 

CINA: COOPERAZIONE CON PAESI APEC

 

UN MURO RICORDA L'ESODO EBRAICO A SHANGHAI DURANTE IL NAZISMO

 

EXPO, AL VIA PADIGLIONE CINA: 1 MILIONE BIGLIETTI VENDUTI

 

SICUREZZA ALIMENTARE: ARRIVANO LE BACCHETTE SMART

 

HK, MOVIMENTO DEMOCRATICO NON SI FERMERA'

 

HK: ORGANIZZATORI PROTESTE AMMETTONO SCONFITTA, 22 ARRESTI

 

MICROSOFT, 20 GIORNI PER RISPONDERE AD ANTITRUST

 

PUTIN APRE A PARTECIPAZIONE CINESE IN GIACIMENTO RUSSO


NUOVE QUOTE PER BOND DA AMMINISTRAZIONI LOCALI

HONG KONG PROTESTA CONTRO ELEZIONI CONTROLLATE DA PECHINO

 

PMI MANIFATTURIERO IN CALO AD AGOSTO


STRANIERI SPETTATORI AI PROCESSI, VIA LIBERA CORTE SUPREMA

 

IL PCC DIVENTA 'SOCIAL', ACCOUNT SU WECHAT

 

GIUSTIZIATI OTTO UIGHURI PER TERRORISMO

 

AUTO: RENZI, CONTATTI CON CINESI NON SOLO PER TERMINI

 

AMAZON: APRE SEDE ZONA LIBERA DI SHANGHAI

 

PAPA: VORREI ANDARE IN CINA «CON GRANDE RISPETTO»

 

CINA INVIA AIUTI IN AFRICA CONTRO EPIDEMIA EBOLA
Team di esperti e 80 tonnellate di aiuti umanitari

 

TIBET, INCIDENTE BUS 44 MORTI E 11 FERITI

 

TERRE RARE: PECHINO ESPRIME RAMMARICO PER DECISIONE WTO

 

WECHAT, DA OGGI REGISTRAZIONI SOLO CON IL VERO NOME

 

EXPORT DA RECORD, A LUGLIO VOLUMI RADDOPPIATI

 

NDRC: INVESTIMENTI ALL'ESTERO PRESTO APERTI A SINGOLI CITTADINI

 

 

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci