Economia

Economia

PBoC, ALLO STUDIO PROPOSTA
SU INVESTIMENTI INDIVIDUALI ALL'ESTERO

PBoC, ALLO STUDIO PROPOSTA <br />SU INVESTIMENTI INDIVIDUALI ALL ESTERO


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Pechino, 10 ott. - La banca centrale cinese ha allo studio una proposta per permettere ai singoli individui di investire all'estero. Lo ha rivelato nella tarda serata di ieri l'agenzia Xinhua che ha sentito Wang Dan, funzionario della People's Bank of China, la banca centrale cinese, a margine di una conferenza stampa. La possibilità di investire direttamente all'estero costituirebbe una svolta per il sistema finanziario di Pechino: attualmente solo cento istituzioni selezionate possono effettuare investimenti diretti esteri attraverso uno schema noto come QDII (Qualified Domestic Institutional Investors) che regola l'accesso ai mercati stranieri dei capitali interni. Le cento istituzioni hanno una quota di mercato pari a 76,8 miliardi di dollari, secondo le ultime stime ufficiali.

Il nuovo piano, ora in corso di realizzazione, è diviso in due parti. La prima è nota come QDII2 e permetterebbe ai cittadini cinesi di detenere asset e partecipazioni azionarie sulle piazze finanziarie internazionali. La seconda è invece il RQDII, sigla che sta per Renminbi Qualified Domestic Institutional Investors, e regolerebbe le istituzioni finanziarie che potrebbero usare lo yuan, la valuta cinese, per effettuare investimenti all'estero senza passare dalla conversione con la valuta locale. La proposta è allo studio da tempo: già ad agosto scorso, la Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme, l'agenzia governativa di pianificazione economica, aveva ventilato questa ipotesi, fissando come data per i primi investimenti all'estero sotto il nuovo schema la fine del 2014.

I regolamenti per gli investimenti outbound e inbound cinesi sono soggetti ancora a pesanti restrizioni, su cui la banca centrale sta cercando di intervenire. La graduale liberalizzazione dello yuan, valuta non pienamente convertibile, è per ora limitata all'uso sui mercati trans-frontalieri. Attualmente il renminbi, altro nome della valuta cinese, è al settimo posto tra le valute maggiormente utilizzate per i pagamenti al mondo, e sale di cinque posizioni rispetto al dodicesimo posto occupato nell'agosto dello scorso anno.

Al momento sono solo le società finanziarie di Londra e Singapore che hanno accesso a quote per investire in yuan sul mercato cinese. In entrambe le piazze sono poi presenti clearing banks per le transazioni denominate in renminbi. Hong Kong rimane la piazza più importante per lo yuan offshore, con depositi a quota 937 miliardi di yuan (120,57 miliardi di euro) a fine agosto scorso.


10 ottobre 2014

 

LEGGI ANCHE:

 

BANCA MONDIALE RIVEDE STIME CRESCITA CINESE

 

 

 

 

ALTRI ARTICOLI:

 

PREMIER LI  PARTE PER TOUR IN GERMANIA, RUSSIA E ITALIA  

 

HK: GOVERNO CANCELLA COLLOQUI CON GLI STUDENTI

 

TORNA L'ALLARME SMOG A PECHINO

 

HONG KONG: MEDIA AUSTRALIA,
LEUNG ACCUSATO DI PAGAMENTI ILLECITI

 

AI CINESI L'OLIO ITALIANO SALOV

 

HONG KONG, AL VIA VENERDI' COLLOQUI CON GOVERNO

 

TERREMOTO NELLO YUNNAN, ALMENO 5 MORTI

 

IL FUTURO DELLE CONTESTAZIONI A HONG KONG Intervista a Joshua Wong, leader di Scholarism

 

HK: TUTTE LE RICHIESTE DEGLI STUDENTI DI OCCUPY

 

AI CINESI IL WALDORF-ASTORIA, UNO DEI SIMBOLI DI NEW YORK

 

BANCA MONDIALE TAGLIA STIME CRESCITA CINA

 

HONGKONG: 37 ARRESTI DOPO SCONTRI A MONG KOK
Contro inazione 275 lamentele

 

HK: STUDENTI APRONO A COLLOQUI CON GOVERNO

 

SCONTRI A HONG KONG, STUDENTI "NO DIALOGO"

 

INTERVISTA A JOSEPH CHENG, HK: STUDENTI E GOVERNO DOPO LE DECISIONI DI CY LEUNG

 

PREMIER CINESE IN ITALIA DAL 14 AL 17 OTTOBRE

 

DALAI LAMA TRATTA CON PECHINO PER PELLEGRINAGGIO INFORMALE

 

HK, MANIFESTANTI FILOCINESI ATTACCANO OPPOSIZIONE

 

HK: CY LEUNG NON SI DIMETTE

 

CY LEUNG: L'UOMO DI PECHINO CHE NESSUNO VUOLE A HONG KONG - La scheda

 

HONG KONG: POLIZIA NON ESCLUDE USO DELLA FORZA

 

HONG KONG, "IMPOSSIBILI DIMISSIONI DI LEUNG"


ANONYMUS MINACCIA GOVERNO HONG KONG, SOLIDARIETA' AI MANIFESTANTI


HONG KONG: STUDENTI A CY LEUNG, DIMISSIONI O SARA' ESCALATION

 

OCCUPY CENTRAL CHIEDE COLLOQUIO CON CY LEUNG

 

PROTESTE HONG KONG: PECHINO NON CAMBIERA' IDEA

 

FORCHIELLI: NESSUNA SPERANZA PER HK, POLITICI MARIONETTE

 

WONG: "CONFRONTO CON STUDENTI NOCIVO PER PECHINO"

 

HONG KONG, DECINE DI MIGLIAIA IN PIAZZA
NEL SECONDO GIORNO DI PROTESTE

 

DILAGA LA PROTESTA ANTI-PECHINO A HK, MIGLIAIA DI MANIFESTANTI PER LE STRADE

 

TIMORE ISIS: VARATE PRIME NORMATIVE ANTI-TERRORISMO

 

PECHINO RESPINGE CRITICHE UE SU CONDANNA TOTHI

 

WSJ: ZHOU XIAOCHUAN PRESTO VIA DA BANCA CENTRALE

 

 

 

@ Riproduzione riservata

 

 

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci