Economia

Economia

LI AL WEF "RIFORME INDISPENSABILI PER LA CRESCITA"

LI AL WEF  RIFORME INDISPENSABILI PER LA CRESCITA


di Sonia Montrella

Twitter@SoniaMontrella

 

Roma, 11 sett.- La Cina ha bisogno di stabilizzare la sua economia e portare avanti riforme strutturali: è quanto ha detto ieri il premier Li Keqiang ai leader del business riuniti a Dalian per il World Economic Forum che si è aperto oggi. I recenti dati economici - a iniziare dalla produzione industriale che ha registrato una crescita tendenziale del 10,4% ad agosto, la maggiore da 17 mesi – suggeriscono una ripresa, ma il vero problema da cui arrivano le pressioni maggiori è quello dell'occupazione, ha osservato il premier. Il governo cinese dovrà adottare politiche attive per assicurare nuovi posti di lavoro e tali misure dovranno essere mantenute sotto la scia di una crescita economica stabile".

 

Il governo – ha poi aggiunto Li Keqiang – non confiderà in aggiustamenti macroeconomici, quali l'incremento del deficit fiscale e l'allentamento monetario, quando si ritroverà faccia a faccia con le pressioni al ribasso dell'economia, poiché tali misure garantiscono risultati in breve tempo, ma non sono d'aiuto per uno sviluppo futuro. Pechino, al contrario, garantisce il premier, è determinata a perseguire la strada delle riforme. Senza una trasformazione e un miglioramento strutturale, il Paese non è in grado di mantenere una crescita economica sostenuta. Di pari passo, Pechino è focalizzata sull'espansione della domanda interna, sviluppando il settore dei servizi e lavorando a uno sviluppo equilibrato della Cina, sia nelle zone urbane che in quelle rurali.

 

ARTICOLI CORRELATI 

 

Li Keqiang: "Puntiamo su riforme e crescita economica"

 

Inflazione al 2,6% ad agosto, in calo dello 0,1%

 

Pmi ufficiale servizi in lieve calo ad agosto

 

Crescita Pil 2012 rivista a +7,7%, ai minimi dal '99


Torna positivo dopo 4 mesi indice Pmi

 

A luglio rimbalza l'export, ma surplus commerciale è basso

 

Produzione industriale sale 9,7% a luglio   

 

Hsbc: settore dei servizi stabile a luglio


Indice Pmi in crescita a luglio, ma per HSBC è in calo

 

Pechino rassicura su economia - Politburo stima crescita stabile nel secondo semestre

 

Costo dell'urbanizzazione sfiora 80 miliardi euro all'anno

 

Arriva il mini-stimolo per le piccole imprese

 

Governo abbassa pressione fiscale a piccole imprese

 

La Cina e il rischio deflazione

 

 

ALTRI ARTICOLI


CINA, CROCEVIA DIPLOMATICO DELLA CRISI SIRIANA

FORBES: IL MAGNATE DI WANDA IL PIU' RICCO DELLA CINA

WEB, IN PRIGIONE CHI DIFFONDE RUMORS, NUOVO GIRO DI VITE

A PROCESSO ALTRO EX FUNZIONARIO MINISTERO DELLE FERROVIE

DAVID LI DA CERNOBBIO: IL PIL CRESCERA' DEL 7.8%

 

INFLAZIONE AL 2.6% AD AGOSTO, IN CALO DELLO 0.1%

 

GIGLIO TV, DA DOMANI CONTENUTI ITALIANI IN CINA

 

ESPLOSIONE SCUOLE, NUOVO BILANCIO: 2 MORTI E 44 FERITI

 

PECHINO ESORTA USA A TORNARE ALL'ONU SU SIRIA

 

LI KEQIANG: "PUNTIAMO SU RIFORME E CRESCITA ECONOMICA"

 

PRESIDENTE XINHUA: MEDIA OCCIDENTALI DEMONIZZANO LA CINA

 

CINA PRIMA AL MONDO PER NUMERO DI DIABETICI

 

HUKOU, IN FORZA IL MERCATO NERO

 

INTERVISTA A ANN LEE, ESPERTA DI RELAZIONI CINA USA SULLA CRISI SIRIANA

 

ALLARME AMBIENTE, MIGLIAIA DI PESCI MORTI NEL FIUME FU

 

FUNZIONARIO ANNEGATO DURANTE INTERROGATORIO

 

XI JINPING CONTRO WEB AUTARCHICO

 

PMI UFFICIALE SERVIZI IN LIEVE CALO AD AGOSTO

 

DESTITUITO JIANG JIEMIN, SUPERVISORE AZIENDE DI STATO

 

TRAFFICANTI GLIELI STRAPPARAONO, OCCHI ARTIFICIALI PER BAMBINO

 

LA DOLCE VITA DI BO GUAGUA

 

TORNA POSITIVO DOPO 4 MESI INDICE PMI

 

INDAGATO JIANG JIEMIN; ZHOU YONGKANG NEL MIRINO

 

 

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci