Economia

Economia

Media: conglomerati
di stato verso il taglio

Media: conglomerati <br />di stato verso il taglio


di Sonia Montrella

Twitter@SoniaMontrella

 

Roma, 27 apr.- La Cina si avvia verso un drastico taglio delle aziende di stato attraverso massicce operazioni di fusione. Lo riportano i media di stato secondo cui in totale dovrebbero restare in piedi 40 grandi gruppi. Il piano di ristrutturazione, sottolinea l'agenzia Reuters, è cruciale in vista della strategia di Xi Jinping di risollevare le performance dell'appesantito settore statale e arriva in un momento in cui Pechino è alla ricerca del giusto mix di politiche a sostegno della sua economia, che è cresciuta nel primo trimestre del 2015 al ritmo più lento degli ultimi sei anni.

Al momento, il governo centrale conta 112 conglomerati, incluse 277 aziende pubbliche quotate alla borsa di Shanghai o Shenzhen con una capitalizzazione sul mercato di oltre mille e 600 miliardi di dollari.


Il consolidamento – riporta l'Economic Information Daily – si concentrerà dapprima nel settore commerciale. "Per evitare una competizione serrata, le risorse saranno canalizzate alle grandi imprese, come accadde per il caso CSR Corp Ltd e China CNR Corp Ltd – società leader nella costruzione di treni - quando furono fuse per evitare che si ritrovassero l'una contro l'altra per l'assegnazione di progetti all'estero".
 
La fusione di CNR e CSR creò una società da 26 miliardi di dollari in grado di aggiudicarsi appalti internazionali competendo con la tedesca Siemens AG e la canadese Bombardier.


27 aprile 2015

 

ALTRI ARTICOLI

 

PREMIER: STRUMENTI DI MACROECONOMIA CONTRO RALLENTAMENTO

 

CINA-TAIWAN: INCONTRO AL VERTICE PCC-KMT A MAGGIO

 

STORICA SENTENZA, NO PENA MORTE A UXORICIDA PER ABUSI

 

BANCA CENTRALE: OLTRE 300 MLD EURO PER LOTTA A SMOG


CARTE DI CREDITO STRANIERE POTRANNO APRIRE UFFICI CLEARING

 

XI JINPING INCNTRA ROHANI: "ACCORDO GIUSTO SUL NUCLEARE"

 

XI JINPING IN PAKISTAN: PRIMO ACCORDO
DA 2 MILIARDI DI DOLLARI PER GASDOTTO

 

HONG KONG: PROPOSTA NUOVA LEGGE ELETTORALE

 

XI E ABE A COLLOQUIO, SECONDA VOLTA IN 2 ANNI

 

ECONOMIA CINESE RALLENTA, GERACI:"EFFETTI MANOVRE A BREVE TERMINE"

 

CINA: 62 MILIARDI DI DOLLARI PER PROGETTO VIA DELLA SETA

 

XI IN PAKISTAN, DA ICBC 4,3 MLD DLR PER PROGETTI ENERGETICI

 

CINA: MINISTRO GENTILONI IN VISITA DAL 27 AL 29 APRILE

 

BORSE IN CALO DOPO TAGLIO REQUISITI RISERVA BANCHE

 

XI JINPING STRINGE PARTNERSHIP STRATEGICA CON PAKISTAN

 

FTZ, 122 ARTICOLI NELLA "NEGATIVE LIST"

 

ALLO SHANGHAI AUTO SHOW DEBUTTA FERRARI 488 GTB

 

CINA: I TAVIANI INAUGURANO QUINTO PECHINO FILM FESTIVAL

 

YUAN OFFSHORE AI MASSIMI DA UN MESE
DOPO INTERVISTA FT A PREMIER LI KEQIANG

 

TIME: XI JINPING, LEI E CHAI TRA I 100 PIU' INFLUENTI AL MONDO

 

PRESIDENTE XI DA LUNEDI' IN PAKISTAN E INDONESIA

 

SVELO' SEGRETI DI STATO, CONDANNATA A 7 ANNI

 

LI AL FT: "DIFFICILE RAGGIUNGERE IL 7% DI CRESCITA"

 

CIELO GIALLO A PECHINO, SMOG RECORD PER TEMPESTA SABBIA

 

 

 

 

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci