Economia

Economia

Crescita al 7,8%
nel terzo trimestre

Crescita al 7,8% <br />nel terzo trimestre


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest

 

Shanghai, 18 ott. - E' stata del 7,8% nel terzo trimestre 2013 la crescita cinese, In aumento rispetto ai valori del secondo trimestre di quest'anno, quando si era fermata al 7,5%. Lo ha annunciato l'Ufficio Nazionale di Statistica cinese nella giornata di oggi. Secondo i dati ufficiali il prodotto interno lordo ha superato quota 38600 miliardi di yuan da gennaio a settembre. "I maggiori indicatori economici - ha dichiarato un portavoce dell'istituto - indicano un terreno favorevole alla promozione della ristrutturazione economica e alle riforme".

La produzione industriale ha raggiunto nei primi nove mesi dell'anno una crescita del 9,6% rispetto allo stesso periodo del 2012. Su base mensile, a settembre, l'aumento è stato del 10,2% rispetto a settembre 2012, e in lieve calo rispetto al dato di agosto scorso, al 10,4%. Tra gli aumenti più significativi c'è quello della produzione dei gruppi con un ricavi annui superiori ai venti milioni di yuan, che hanno raggiunto un aumento su base annua del 9,6% nei primi nove mesi, in rialzo sui dati semestrali, che davano una crescita al 9,3%.

Gli investimenti pubblici e privati in infrastrutture hanno invece registrato un livello di circa 31000 miliardi di yuan, al 20,2%, in leggero calo dello 0,3% rispetto ai primi nove mesi del 2012: all'interno del dato finale, gli investimenti provenienti dal settore privato hanno contato per circa ventimila miliardi di yuan, il 63,6% del totale. Le aree maggiormente interessate dal flusso di investimenti sono state le aree centrali (in aumento del 23,4%) e quelle occidentali (23% in più). Il settore immobiliare ha attratto oltre seimila miliardi di yuan di investimenti, secondo i calcoli dell'Ufficio Nazionale di Statistica, sfiorando il 20% di aumento su base annua (19,7%) e registrando un più modesto rialzo dello 0,4% rispetto ai dati relativi al periodo gennaio-agosto 2013.

Le vendite al dettaglio hanno registrato un volume di crescita del 12,9% su base annua nei primi nove mesi del 2013, a circa 16900 miliardi di yuan. Nel solo mese di settembre il dato finale è pari al 13,3% di crescita su base annua, di poco oltre i duemila miliardi di yuan, un dato di poco inferiore a quello di agosto, quando le vendite hanno segnato una crescita del 13,4% rispetto allo stesso mese del 2012. Secondo i calcoli ufficiali, rimane ancora forte il divario tra i residenti urbani e quelli delle aree rurali: lo stipendio medio di chi ha la propria residenza in città, nei primi nove mesi del 2013, è stato di poco superiore ai ventiduemila yuan al mese, circa 2650 euro, in crescita del 9,5% su base annua. Il salario di chi vive nelle aree rurali è stato pari a poco meno di 7700 yuan al mese, circa novecento euro, anche se in crescita del 12,5% rispetto ai primi nove mesi del 2012.

La Cina aveva chiuso lo scorso anno al 7,8% di crescita, dato poi rivisto al ribasso il mese scorso al 7,7%, segnando il tasso di crescita più basso dal 1999. La crescita dei primi nove mesi, attorno al 7,7%, è in linea con gli obiettivi del governo cinese che prevede di centrare l'obiettivo del 7,5% di espansione a fine anno.

 

18 ottobre 2013

 

LEGGI ANCHE:


XI JINPING, PIENA FIDUCIA NELL'ECONOMIA CINESE


ALTRI ARTICOLI:


XI JINPING DIVENTA UN CARTONE  ANALISTI: GOVERNO DIETRO REGIA

 

USA EVITANO DEFAULT, CINA TOCCATA DA CRISI FINANZIARIA

 

INDAGATO PER CORRUZIONE SINDACO DI NANCHINO

 

HUKOU, RIFORMA A PUNTI TRA LE PROPOSTE

 

TIFONE, PROTESTE PER LENTEZZA SOCCORSI

 

"IL RISVEGLIO DEL CONSUMATORE", L'OCCASIONE DELL'ITALIA

 

I CENTO ANNI DI XI ZHONGXUN

 

PECHINO RIFIUTA ACCUSA DI GENOCIDIO PER HU JINTAO

 

ONG: MATTEL "LADRA DI SALARI" IN CINA

 

SEI ANNI DI CARCERE A JI ZHONGXING

 

CINA E ITALIA INSIEME CONTRO CRIMINALITA': INTERVISTA A EX MINISTRO GIUSTIZIA SEVERINO

 

PECHINO, AL VIA SETTIMANA LINGUA ITALIANA NEL MONDO  

 

EREDITA' POLITICA DI BO ANCORA VIVA A CHONGQING

 

UN QUARTIERE, UNA CITTA', UNA RAGAZZA  

 

TIBET, CORTE SPAGNOLA RIAPRE CAUSA GENOCIDIO 

 

FOXCONN AMMETTE: STUDENTI COSTRETTI A TURNI DI NOTTE  

 

CINA E BCE,ACCORDO CURRENCY SWAP DA 45 MLD DI EURO

 

IN MANETTE PER 'RUMORS' GIORNALISTA D'INCHIESTA LIU HU

 

CASS, BANCHE OMBRA 40% DEL PIL CINESE

 

I CINESI DEVONO IMPARARE L'ARTE DI RASSICURARE: INTERVISTA A EDWARD LUTTWAK   

 

LI KEQIANG: COOPERARE NEL MAR CINESE MERIDIONALE   

 

OBAMA, SAREI DOVUTO ESSERE IN ASIA E A CINA NON SPIACE

 

BO XILAI, ACCETTATO RICORDO IN APPELLO

 

TIBET, ALMENO SESSANTA FERITI NEGLI SCONTRI CON POLIZIA

 

UCCISO FONDATORE PRIMO MONASTERO TIBETANO IN OCCIDENTE

 

L'AMANTE DEL TIBET:RICORDO DI ROBERT FORD

 

TAIWAN TEME INVASIONE CINESE ENTRO IL 2020

@Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci