Economia

Economia

80 PROGETTI PILOTA APERTI AI PRIVATI,
PRIORITA' AL SETTORE ENERGETICO

80 PROGETTI PILOTA APERTI AI PRIVATI,<br />PRIORITA  AL SETTORE ENERGETICO


di Eugenio Buzzetti

Twitter@Eastofnowest


Pechino, 24 apr. - Il governo cinese aprirà ai capitali privati 80 progetti pilota in aree finora di sostanziale monopolio delle imprese di Stato, come l'energia. Lo ha comunicato il Consiglio di Stato, il governo cinese, in una nota. Tra le aree coperte dall'iniziativa ci sono quelle delle infrastrutture per i trasporti, delle condotte di gas e petrolio, delle energie rinnovabili, del carbone e dei settori chimico e petrolchimico. "I progetti saranno aperti all'offerta pubblica, e il governo sostiene la partecipazione di capitale privato nella realizzazione di questi progetti" ha spiegato il governo cinese.

 

Il settore energetico cinese è sotto osservazione da parte dell'Assemblea Nazionale del Popolo, che si riunisce in questi giorni per la sessione bimestrale. Al centro delle discussioni ci sono i piani per il risparmio energetico e la ristrutturazione della rete distributiva per favorire l'efficenza energetica e la riduzione delle emissioni inquinanti. Nel 2013, secondo gli ultimi calcoli ufficiali, il consumo energetico per unità di prodotto interno lordo è calato del 9% rispetto ai dati del 2010, mentre le emissioni di biossido di carbonio sono scese del 10,6% rispetto a quattro anni fa, ma la Cina è ancora alle prese con una "situazione pessima" rispetto agli obiettivi per la riduzione delle emissioni inquinanti che il Paese si è posto per la fine del 2015, quando scadrà il dodicesimo piano quinquennale.

 

Per vedere i risultati occorrerà ancora aspettare: il settore della protezione ambientale è agli inizi e la risposta del pubblico è ancora incerta. IL piano di "sviluppo verde" voluto dal primo ministro Li Keqiang si unisce allo sviluppo del "Green Business", come viene chiamato oggi, che prevede opportunità importanti per le imprese che si occupano di energie pulite e protezione ambientale, secondo quanto dichiarato da alcuni dirigenti del settore al quotidiano China Daily. La sensibilità sull'argomento sta intanto crescendo, soprattutto dopo alcuni recenti disastri ambientali, come l'acqua contaminata dal benzene a Lanzhou, nel nord-ovest della Cina, che ha costretto al città a 24 ore senza acqua corrente e gettato nel panico i cittadini, oppure gli ultimi dati sull'inquinamento del suolo (anche se non proprio accuratissimi, secondo gli stessi compilatori) che vedono il 16,1% del suolo cinese contaminato da sostanze non organiche, un'area pari a circa due volte la superficie della Spagna.

 

24 aprile 2014

 

ALTRI ARTICOLI


PMI IN LIEVE AUMENTO, YUAN AI MINIMI DAL 2012

 

OBAMA IN ASIA, PECHINO ESCLUSA "USA ANACRONISTICI"

 

RITIRATE PRESS CARD A OLTRE 14MILA FALSI GIORNALISTI

 

HK: BIMBA CINESE FA BISOGNI IN STRADA, POLEMICA SUL WEB 

 

IN ARRIVO NUOVE LEGGI PER L'AMBIENTE

 

STUDENTESSI IN TOPLESS CONTRO DISCRIMINAZIONI SU ACCESSO AL LAVORO

 

AUTOCHINA 2014, FOCUS SU AUTO ELETTRICHE 

 

FIAT: AL VIA PRODUZIONE DI TRE NUOVI SUV PER LA CINA

 

SCIOPERI A DONGGUAN, DECINE DI MIGLIAIA CONTRO LA FABBRICA DI SCARPE YUE YUEN

 

BLOGGER CONDANNATO A 3 ANNI PER RUMORS ONLINE

 

FDI: +5,5% PER IL PRIMO TRIMESTRE DEL 2014 

 

PIL A +7,4% NEL PRIMO TRIMESTRE 2014, AI MINIMI DA 18 MESI

 

XI RIUNISCE COMMISSIONE SICUREZZA, "STABILITA'"

 

LAVROV: "PECHINO IMPARZIALE SU UCRAINA"

 

VISTI SEMPLIFICATI PER I CITTADINI CINESI: INTERVISTA ALL'AMBASCIATORE BRADANINI

 

MEGA SCIOPERO IN FABBRIZA SCARPE, TEMONO I GRANDI MARCHI

 

SCANDALO NELLA SANITA': 114 ARRESTI E 500 TRUFFATI

 

MEGA SCIOPERO IN FABBRICA SCARPE, TEMONO I GRANDI MARCHI

 

HU YAOBANG A 25 ANNI DALLA MORTE, IL FIGLIO AL SCMP

 

ITALIA PREMIATA PER LA FIERA SULLE TECNOLOGIE

 

CINA ESCLUDE RISCHIO HARD LANDING PER L'ECONOMIA

 

ZHOU YONGKANG, ALTRI DUE ALLEATI INDAGATI PER CORRUZIONE 

 

NUOVE SEMPLIFICAZIONI PER IL RILASCIO DEI VISTI ITALIANI

 

INFLAZIONE AL 2,4% A MARZO, PRIORITA' PER LA BANCA CENTRALE

 

RESPINTA RICHIESTA DI APPELLO PER ATTIVISTA XU ZHIYONG

 

BENZENE IN ECCESSO NELL'ACQUA POTABILE, PANICO A LANZHOU 

 

FUNZIONARI PCC, 54 MORTI INNATURALI DA INIZIO 2013


DAI "TRE NO" AI "TRE LINK" NELLO STRETTO DI TAIWAN

 

BOAO, LI KEQIANG: NO A NUOVI STIMOLI ALL'ECONOMIA

 

TAIWAN: FINE OCCUPAZIONE PARLAMENTO, NON DELLA PROTESTA

 

SEQUESTRO TURISTA CINESE, RISCATTO DA 11 ML DI DOLLARI

 

HAGEL CONCLUDE VISITA IN CINA, XI: 'AMPLIARE COOPERAZIONE'

 

FMI: CRESCITA CINA AL 7,5% PER IL 2014

 

ALLEATO DI ZHOU YONGKANG ESPULSO DAL PCC

 

CINA AMMONISCE USA SU RIARMO TAIWAN

 

HAGEL IN CINA: "MAGGIORE SICUREZZA INFORMATICA"

 

NAPOLITANO CONFERISCE PREMIO AI VERTICI DI MANDARIN CAPITAL

 

EX FEDELISSIMO DI BO XILAI SI SUICIDA A CHONGQING

 

NUOVO ACCORDO AGI-XINHUA SU INFORMAZIONE ECONOMICA

 

SEGRETARIO DIFESA USA IN VISITA ALLA LIAONING

 

RICERCHE AEREO MALAYSIA, SEGNALI "PROMETTENTI"

 

BANCA MONDIALE RIDUCE PREVISIONI DI CRESCITA CINESE

 

AL VIA PARTNERSHIP ITALO-CINESE PER STUDIO TERREMOTI

 

BERTUCCIOLI-MASINI, "ITALIA E CINA"

 

CHIESA A RISCHIO DEMOLIZIONE, I FEDELI LOTTANO PER SALVARLA


AUTHORITY BANCARIA PIANIFICA STRESS TEST

 

USA A CINA:NO AD AZIONI STILE CRIMEA

 

@ Riproduzione riservata

每日意大利

LE VIE DEL BUSINESS

Le vie del business
ABO About Oil
medi telegraph
Guida Monaci